Campagne di richiamo

Harley-Davidson, richiamo per le Touring 2014

- Operazione preventiva per la Casa di Milwaukee per risolvere un problema all'impianto frenante. Coinvolti ben 66.421 esemplari
Harley-Davidson, richiamo per le Touring 2014

Massiccia operazione di richiamo per i modelli Harley-Davidson della gamma Touring 2014 dotati di ABS: sono infatti ben 66.421 le moto coinvolte. Il problema riscontrato (attraverso sei richieste di intervento in garanzia, una delle quali successiva ad una caduta fortunatamente senza conseguenze per il pilota) è legato al raccordo del freno anteriore.

 

Il raccordo potrebbe essere infatti posizionato in maniera tale da poter venire schiacciato fra il telaio e il serbatoio tanto in fase di montaggio iniziale che durante un tagliando. Una situazione che potrebbe portare ad un incremento della pressione del liquido all'interno del circuito mentre la moto è in movimento e dare origine a bloccaggi della ruota anteriore.

 

I possessori delle moto interessate verranno contattati da Harley-Davidson, con un invito a presentarsi presso la concessionaria di riferimento per un'analisi ispettiva e, in caso la moto fosse fra quelle coinvolte nell'errato posizionamento del raccordo, una soluzione sotto forma di una banale fascetta di sicurezza che mantenga il raccordo in posizione.

 

  • giofort, Casteggio (PV)

    Harley-Davidson ...problemi ai freni !!!

    dovrebbero richiamarle tutte !!!
Inserisci il tuo commento