Harley-Davidson, King of the Baggers 2022: confermato il team vincente nel 2021

Harley-Davidson, King of the Baggers 2022: confermato il team vincente nel 2021
Antonio Privitera
  • di Antonio Privitera
Confermati Team, moto e piloti che nel 2021 hanno portato il titolo di King of the Baggers a Milwaukee. La stagione parte a Daytona il 10 marzo e si concluderà a settembre al New Jersey Motorsports Park
  • Antonio Privitera
  • di Antonio Privitera
3 marzo 2022

Pochi giorni ancora e la serie di gare meno ortodossa - e più americana possibile - della velocità aprirà la stagione 2022: si parte dal doppio appuntamento al Daytona International Speedway il 10 marzo per la MotoAmerica Mission King of the Baggers, dove la squadra la vittoriosa nel 2021 è pronta a difendere il titolo: il team ufficiale Harley-Davidson Screamin' Eagle  factory racing schiererà il campione in carica Kyle Wyman (#1)  e suo fratello Travis Wyman (#10), confermando anche le Harley-Davidson Road Glide dotate dei motori Screamin' Eagle Milwaukee-Eight 131 Performance Crate, ovviamente opportunamente modificati secondo il regolamento, da 2147 cc.

Per il 2022 sono previste sette gare, numero indicativo dell'interesse suscitato dalla singolare categoria, tutte in concomitanza con la Superbike MotoAmerica: i due fratelli Wyman spingeranno le loro bagger al massimo.
 

 

Kyle Wyman
Kyle Wyman

Kyle Wyman, trentadue anni, è un vero veterano e figlio d'arte: il padre è proprietario della Harley-Davidson di Harv in Macedonia, con un passato sulla terra del flat tack a bordo della Harley-Davidson XR750 e vittorioso in sei gare nella serie AMA Pro Vance & Hines Harley-Davidson XR1200, nella Daytona 200 e con piazzamenti nell'HONOS Superbike, oltre ovviamente ad aver vinto la prima edizione del campionato King of the Baggers svoltasi l'anno scorso in forma ridotta (solo tre dei cinque appuntamenti previsti) a causa della pandemia.

"Sono davvero ansioso di difendere questo campionato con l'Harley-Davidson Factory Team", ha detto Kyle. "La stagione più lunga ci richiederà di essere preparati per essere consistenti" citando la necessità che sette gare sono ancora poche per potersi permettere un passo falso che potrebbe compromettere l'intero campionato. Sul doppio appuntamento a Daytona, Kyle commenta: "Sarà una sfida speciale perché non abbiamo mai corso con queste moto sulle high bank, che richiedono di stare molto tempo con motore ad alti regimi".

Travis Wyman

Travis Wyman, secondo pilota del team, è anche il proprietario della Travis Wyman Racing, con sede a Las Vegas. Il pilota trentenne ha concluso la stagione MotoAmerica 2021 al secondo posto nella serie Stock 1000, e al quinto posto nella serie Mission King of the Baggers dopo aver ottenuto il secondo e il quarto posto in soli due tentativi, e l'11° posto nella serie HONOS Superbike.

Travis nel 2021 è entrato nel team Screamin' Eagle a stagione già iniziata "Ora ho avuto la possibilità di intergrarmi con la squadra e ho capito come andare veloce su questa moto, e quest'anno mi aspetto di combattere con Kyle per il campionato. Grazie alla stagione allungata avrò anche la possibilità di correre su alcune piste dove ho fatto bene in passato, tra cui Daytona e Road Atlanta. Dovrebbe essere una stagione emozionante".

Qui il programma del campionato 2022 MotoAmerica Mission King of the Baggers:

10-12 marzo: (Due gare) Daytona International Raceway - Daytona Beach, FL.

22-24 aprile: Michelin Raceway Road Atlanta - Braselton, GA.

3-5 giugno: Road America - Elkhart Lake, WI.

8-10 luglio: WeatherTech Raceway Laguna Seca - Monterey, CA.

29-31 luglio  Brainerd International Raceway - Brainerd, MN.

9-11 settembre: New Jersey Motorsports Park - Millville, NJ.

Sarà certamente una bella sfida tra Indian e Harley-Davidson - ricordiamo che per regolamento sono ammessi soltanto modelli Touring e Cruiser bicilindrici, quindi non pensate nemmeno di arrivare con una sei cilindri come la BMW K1600 B e vincere il titolo a mani basse - ma sopratutto sarà interessante vedere confrontarsi con le Bagger, su circuiti probabilmente mai visti prima, anche il veterano della MotoGP Jeremy McWilliams, appena ingaggiato da Indian. Noi seguiremo le gare e troverete gli aggiornamenti su Moto.it!

 

 

Ultime da News

Da Automoto.it

Caricamento commenti...