#motociclistiperlossigeno

Gio Sala e i suoi supporter insieme a Moto.it per i malati di Alzano Lombardo

- Gio Sala e i suoi Supporter insieme al Moto Club Chieve devolvono i soldi raccolti per il "Mondiale di Gorle" al Comune di Alzano, che ha bisogno urgente di ossigeno per i malati di coronavirus
Gio Sala e i suoi supporter insieme a Moto.it per i malati di Alzano Lombardo

Sul fatto che Gio Sala e i suoi amici avessero un cuore grande così nessuno nutriva dei dubbi. Ci fa piacere quindi informare tutti i lettori che il campione di Bergamo, i suoi Supporter e il Moto Club Chieve devolveranno i soldi raccolti per il "Mondiale di Gorle" al Comune di Alzano, che ha bisogno urgente di ossigeno per i malati di coronavirus.

Gio Sala ha infatti letto sulle nostre pagine l'iniziativa #motociclistiperlossigeno di cui vi abbiamo parlato in questo articolo. E ha deciso di devolvere al Comune lombardo i soldi raccolti per la sua gara benefica di enduro, che richiama ogni anno a Gorle (a due passi da Alzano) campioni dello sport e tantissimo pubblico. Ringraziamo quindi di vero cuore Giovanni, i suoi Supporter e il Moto Club Chieve.

Vi ricordiamo ora a cosa serve questa nostra iniziativa. Abbiamo letto e sentito tanto a proposito di quello che sta avvenendo in uno dei grandi focolai del nord, Alzano Lombardo, paese della bergamasca in cui il virus si è abbattuto con un'intensità che probabilmente non ha pari. Nei giorni scorsi Francesca Borri e Fabio Bucciarelli hanno raccontato su Radio Anch'io di Radio 1, del nostro Paese in ginocchio. Più che un servizio era un grido di dolore, a nome delle decine e decine di malati nelle case che, nonostante il lavoro encomiabile e incessante dei sanitari e delle forze dell'ordine, non trovando posto in ospedale sono costrette nelle abitazioni senza l'assistenza dell'ossigeno e non riescono a respirare.

Alzano Lombardo può sembrare un luogo per molti distante ma, per noi motociclisti, è molto vicino, immerso in quel territorio che ha dato i natali a molti famosissimi piloti, a partire dal 9 volte iridato Carlo Ubbiali al 15 volte iridato Agostini (bresciano di nascita ma bergamasco d'adozione), ai due Locatelli (Roberto, iridato 125, e al giovane Andrea, attualmente in Supersport) oltre a una gremita compagine di fortissimi altri piloti che hanno creato leggendaria "Regolarità" bergamasca, i crossisti e i trialisti; e poi la Bergamo di Brembo, di KTM, di Polini e di Acerbis, di Caberg, Nolan e Airoh tanto per citare alcune delle aziende a noi care.

Non possiamo lasciare senza ossigeno chi non ne ha abbastanza. Quello che ti chiediamo è di destinare i soldi con cui avresti fatto il pieno di benzina a chi sta lottando per la vita. La raccolta fondi è destinata al Comune di Alzano Lombardo: Il denaro raccolto verrà devoluto per l'acquisto dei concentratori di ossigeno, dispositivi che permettono di estrarre l'ossigeno dall'aria e che possono essere utilizzati anche per le terapie domestiche.

Invitiamo i Moto Club, le società sportive, tutti gli amici di Moto.it a fare come il nostro Gio. E' facile! Basta andare su questa pagina e fare una donazione libera.

Grazie a tutti voi.

  • MarcoG8661, Bordighera (IM)

    Ma perchè quelli che corrono con i tasselli hanno un cuore grande come un camion ?
Inserisci il tuo commento