Gossip

Forbes 2020. Nessun motociclista nella top 100 degli sportivi più pagati

- Non è una novità: anche nel 2019 i piloti sono stati pagati meno dei colleghi di altri sport
Forbes 2020. Nessun motociclista nella top 100 degli sportivi più pagati

Anche i guadagni dei super eroi dello sport accusano il Coronavirus. Dopo quattro anni di costante incremento, nel 2020 si registra una flessione di circa il 9%, dei sempre giganteschi stipendi degli atleti. Lo registra Forbes, che nella sua celebre classifica degli sportivi più pagati mette ai primi posti gli specialisti di tennis, calcio, basket, sport di combattimento e, ovviamente, golf. Ma niente piloti, nemmeno uno. Siamo parlando di piloti di moto, perché, a ben guardare, qualche rarissima perla su quattro ruote c'è: ovviamente si tratta di Lewis Hamilton, che con 52 milioni di dollari si piazza anche piuttosto bene in classifica, al 13° posto. Il collega Daniel Ricciardo, con 29 milioni di dollari, è al 48°. 

Il più pagato in assoluto è Roger Federer: con 106,3 milioni di dollari il tennista batte le superstar del calcio Cristiano Ronaldo e Lionel Messi, rispettivamente con 105 e 104 milioni di dollari incassati. Oltre alle celebrità internazionali, a farla da padroni sono gli sportivi americani con in testa i giocatori di basket, di football e i golfisti.

  • swummino, Milano (MI)

    E chi è l'unico pilota di moto da corsa che è entrato una volta in questa classifica? Rossi, of course, motivo per cui è pieno di terrapiattisti che lo ritengono il responsabile numero uno della degenerazione della moto velocità.
Inserisci il tuo commento