Attualità

Fase 2. La Liguria riapre completamente al motociclismo

- Una nuova ordinanza consente di praticare enduro, trial, motocross, motorally e... moto turismo entro i confini regionali
Fase 2. La Liguria riapre completamente al motociclismo

Se non fosse espressamente scritto nell'ordinanza 28/2020 della Regione Liguria, sarebbe da non crederci. "Fra le attività motorie consentite in forma individuale - si legge -, elencate in maniera esemplificativa all’art. 4, rientrano anche l’utilizzo della moto nell’ambito di attività motoria e sportiva individuale, anche fuoristrada (enduro, trial, motorally, motocross, moto turismo) purché nel pieno rispetto, oltre che della normativa vigente per lo svolgimento di tali attività sportive e motorie, delle misure di sicurezza e di distanziamento sociale…".

In altre parole la Liguria, includendo il "mototurismo" nell'ordinanza, riapre al motociclismo. Rimangono ovviamente le limitazioni sul passeggero o quelle che impediscono di valicare i confini regionali. 

  • Lucatwin1

    Ah guarda un po'.. visto mai che il virus e' mutato di nuovo? Riassumendo:

    Il virus lombardo e' cattivissimo, peggio della peste nera. Uccide gli anziani spopola le valli distrugge vite. Un ciclone. Uno tsunami inarrestabile. Esiste solo li. Non e' nato in Cina ma All'albergo Trivulzio, si quello di mani pulite. Pura coincidenza eh..

    Il virus piemontese ha copiato quello lombardo. Provinciale.

    Il virus veneto si e' fatto una damigiana di Amarone, autodisinfettandosi alla Donald Trump.

    Del virus friulano non si nulla e lui non parla manco se lo ammazzi.

    Il virus trentino e altoatesino si e' rivelato molto civile. Quando lo hanno trattato come si trattano le malattie nei paesi civili, se ne e' andato.

    Il virus emiliano ha fatto disastri fino a quando nn gli hanno ricordato che la Lega li non governava. Si e' messo a cantare Virus Ciao ed e' sparito.

    Il virus marchigiano ha il pallino degli anziani abbandonati che andava a trovare in case di riposo mal gestite. Ha liberato tanti poveretti dalla solitudine e incuria di chi ora finge di piangerli. Ha anche risparmiato i miei quindi lo considero una mutazione quasi pietosa.

    Il virus umbro nessuno se lo e' cac.ato.

    Il virus laziale si e' dimostrato caciarone. Zone rosse nei paesini di 2000 anime, tutto bene a Roma. Con la Lazio candidata scudetto si e' tolto di torno quasi subito per far ripartire il campionato.

    Il virus campano non aveva voglia di lavorare.

    Il virus calabro-sardo-siciliano ha visto il mare e ha detto 'fanc. tutto vado in spiaggia.

    Il virus ligure si e' fatto 2 conti e ha deciso che costava troppo noleggiare un elicottero per infettare i motociclisti in corsa.


    Eh si... quanti virus abbiamo in Italia.. pensare che certi li abbiamo pure eletti.
  • Bonneville T100, Montanaro (TO)

    E si però, non va mai bene...... Se non ci fanno usare la moto ci lamentiamo, se ce la fanno usare le strade sono pericolose......... e che p...........lle. A parte che basta usare la testa e non esagerare con il gas rispettando i limiti. Io vivo in Piemonte e se non è cambiato tutto in sei mesi, l’ultima volta che ho fatto un giro in Liguria le strade non erano così disastrose, anzi se si fa la SS1 da Sestri Levante a La Spezia è uno spettacolo continuo. Se poi si vuole piegare con il ginocchio a terra allora è tutta un’altra cosa, ma per questo ci sono i circuiti..........
Inserisci il tuo commento