Ecco le Beta XTrainer 250 e 300 edizione 2022

Ecco le Beta XTrainer 250 e 300 edizione 2022
Si rinnova nel model year 2022 la due tempi Beta XTrainer, modello a metà strada fra enduro specialistico e d'evasione. Le novità riguardano soprattutto il motore, oltre a grafica e colorazione
18 maggio 2021

Saranno disponibili dalla fine del mese di maggio le nuove Beta XTrainer 250 e 300 in versione 2022.
La XTrainer si presenta ancora come anello di congiunzione tra i modelli della gamma che Beta definisce Leisure e i modelli specialistici.

Sono state confermate tutte quelle caratteristiche che ne hanno fatto una moto prodotto destinata a un pubblico trasversale.
Vanno in questo senso ricordate l'altezza della sella ridotta a 910 mm, il peso di soli 98 kg e la fluidità del motore dotato di miscelatore automatico. Fra l'altro la valvola allo scarico è facilmente regolabile dall’esterno.

Il tutto per una moto che semplifica l'approccio all’enduro ma in grado anche di soddisfare gli appassionati più o meno smaliziati: chi si avvicina per la prima volta all’enduro apprezzerò la guida intuitiva e gestibile, chi ha più esperienza potrà apprezzare l’equilibrio e la facilità con cui la XTrainer fornisce prestazioni interessanti.

La versione 300 m.y. 2022 è stata così aggiornata:

  • Motore: completamente rinnovato, presenta un cilindro di nuova concezione ad alesaggio maggiorato, abbinato ad un nuovo pistone e ad una nuova valvola allo scarico
  • Albero motore: caratterizzato da una corsa ridotta rispetto al modello precedente
  • Testa cilindro: anch’essa completamente nuova
  • Il motore, abbinato ad una centralina con nuova mappa dedicata, si caratterizza per una risposta più dolce e per una migliore linearità di erogazione. La moto è inoltre complessivamente più maneggevole e fluida nel suo utilizzo

Il modello 250 e il 300 ricevono inoltre:

  • Frizione con molle a tazza: questa componente rende il comando di azionamento più morbido, progressivo e gestibile. L’innesto e lo stacco sono migliorati, generando una maggiore coppia trasmissibile. Per raggiungere la massima personalizzazione, il precarico molla può essere adesso regolato su 3 posizioni diverse con una semplice intervento meccanico;
  • Motorino di avviamento nuovo: affidabile, consente il riavvio della moto anche nelle situazioni più disagevoli;
  • Aggiornamento dell’impianto elettrico: un miglior layout sulla moto consente di raggiungere un’affidabilità superiore e una maggior rapidità di smontaggio e rimontaggio;
  • Nuova grafica e colore.

Argomenti

Caricamento commenti...

Hot now