MotoGp

Ducati Desmosedici GP2021: volete sapere com'è fatta? [GALLERY]

- "Oltre" 250 cv, "oltre" 350 Km/h, 157Kg a secco i dati ufficiali, ma la gallery ci fa vedere da vicino alcuni dettagli della moto di Bagnaia e Miller per il 2021
Ducati Desmosedici GP2021: volete sapere com'è fatta? [GALLERY]

Soltanto gli insensibili possono restare impassibili di fronte alle foto dei dettagli di una MotoGp: in questa gallery trovate le immagini che ritraggono i particolari della Ducati Desmosedici GP2021, diretta discendente di quella che ha vinto il titolo costruttori 2020: oltre 250 cv, oltre 350 Km/h per 157 Kg di peso, trasmissione seamless, forcella rovesciata Öhlins con foderi in carbonio e ammortizzatore posteriore Öhlins, con regolazione di precarico e freno idraulico in compressione ed estensione, cerchi Marchesini e ovviamente il motore 4 tempi, V4 a 90°, raffreddato a liquido a distribuzione desmodromica con doppio albero a camme in testa, 4 valvole per cilindro.

 

 

 

Va da sé che nessuna Casa si dilunga troppo in approfondimenti riguardo le proprie moto da competizione, ma dalle foto è possibile ammirare lo studio aerodinamico e altri dettagli del telaio, del serbatoio del carburante e dello scarico che "da lontano" non è possibile apprezzare appieno. Inoltre è possibile dare uno sguardo all'affollato ponte di comando con i pulsanti sul manubrio di sinistra mentre su quello di destra fa capolino il comando del dispositivo che varia l'assetto in accelerazione. La scheda tecnica rilasciata da Ducati è volutamente generica, ma già le foto possono dare un'idea della complessità e della cura costruttiva della moto di Miller, Bagnaia e del collaudatore Michele Pirro.

Non manca molto per vedere in pista l'ultima nata del Reparto Corse di Borgo Panigale: una prima giornata di test riservata ai collaudatori e ai piloti esordienti, alla quale parteciperà Michele Pirro con il Ducati Test Team, avrà luogo il prossimo 5 marzo in Qatar in occasione, successivamente dal 6 al 7 marzo Jack Miller e Pecco Bagnaia scenderanno in pista per la prima volta con la loro nuova squadra sul Losail International Circuit per le prime due giornate di test ufficiali 2021: seguiranno altri tre giorni di prove libere, dal 10 al 12 marzo, sempre in Qatar e poi motori al massimo per i  primi due appuntamenti dell’anno, in notturna, dal 26 al 28 marzo e dal 2 al 4 aprile.

  • billiballo, Bergamo (BG)

    un mostro in tutti i sensi, sembra frutto di un folle taglia e cuci stile frankenstein, seppure incredibilmente affascinante nella sua aerodinamicissima sgraziatezza
  • k-dream, Lastra a Signa (FI)

    Ah è una moto? Se non avessi letto l'articolo e mi fossi fidato della gallery avrei pensato fossero pezzi accrocchiati con l'attack da un bambino di 7/8 anni.
    Spero sia vincente perchè affascinante o bella per nulla🖖
Inserisci il tuo commento