Storie di Concessionari

D'Andrea Moto: calendario 2018

- Appuntamento costante da sette anni a questa parte, arriva il calendario del concessionario cosentino. Il video del backstage

Un appuntamento ormai fisso da sette anni: il calendario che D'Andrea Moto, concessionaria Benelli, Kymco, MV e Suzuki di Paola (CS), realizza "utilizzando" esclusivamente luoghi e modelle autoctoni. Il 2018 non fa naturalmente eccezione, e su suggerimento dello stesso concessionario vi presentiamo il video di backstage girato durante la realizzazione. E siamo ben felici di presentare anche la lettera che Raffaele D'Andrea stesso ci ha inviato, per condividere la sua passione e la sua visione del futuro guidando una concessionaria rimasta legata ad una gestione familiare e ricca di valori: una rarità, di questi tempi.

 

Una storia che attraversa due secoli e lunga due ventenni: dietro a questa concessionaria c'è una piccola storia familiare iniziata nel 1978. Preso dalla passione per le due ruote e dalla voglia di farmi avanti nel mondo del lavoro iniziai la mia attività. Allora il lavoro era tutto diverso, aggiustavo i motorini anche di notte. Pochi attrezzi e qualche chiave di modesta qualità. Iniziai a riparare tutto ciò che mi passava per le mani, lo facevo con passione e dedizione. Adoravo (e adoro tutt’ora) macchine e moto, non mi sembrava vero… Ero in mezzo ai motori tutto il giorno, una meraviglia.

Visti i risultati e la predisposizioni feci grandi sacrifici e aprii la mia attività. A fatica e cambiali era nata la mia piccola officina: qualche macchinario, pochi attrezzi e tanta voglia di fare il mio lavoro. Dividevo il mio tempo tra le riparazioni e la costruzione dei magazzini, un crescendo. Arrivarono i miei figli e la famiglia cresceva così come le mia soddisfazione. Pian pianino nasceva anche un piccolo magazzino ricambi che nel tempo cresceva sempre di più, e già dopo una decina di anni di duro lavoro iniziava ad avere l’approvazione di grandi aziende. Così diventammo concessionari di grandi marchi come Moto Morini, Beta, Cagiva, Malaguti. Il lavoro iniziava ad essere importante, non più una semplice passione. Allora tirai dentro anche mia moglie Anna, che si adattò da subito a quello che era il lavoro: lei gestiva tutta la parte d’ufficio tra scartoffie e figli da badare, in officina avevo il supporto di due meccanici che insieme a me lavoravano con impegno e dedizione puntando alla soddisfazione del cliente. Ma la soddisfazione più grande è stata quando mio figlio Raffaele ha deciso di venire a lavorare con me.

Oggi sono nonno. Un’altra grande soddisfazione della mia vita, mio figlio minore Riccardo, con sua moglie, mi hanno regalato la piccola Rosaria e quindi da nonno lascio più spazio ai figli ma controllo sempre la situazione. Chi viene da noi oggi trova una famiglia, persone serie che si dedicano ai loro clienti da sempre, che cercano di dare sempre il meglio, offrendo un servizio completo: dall’acquisto della moto/scooter agli accessori. Anche l’assicurazione può essere fatta da noi! D'Andrea Moto oggi è leader nel settore e punto di riferimento per i motociclisti della Calabria e regioni limitrofe. Rappresentiamo sul territorio marchi prestigiosi quali MV-Agusta, Suzuki, Benelli e Kymco, con il contributo del nostro centro assistenza, e sviluppiamo per i più esigenti setting e personalizzazioni per chi ama la guida sportiva o vuole stare al passo con i tempi .

Tutto questo oggi è il volto di tutti i miei sacrifici, che con impegno e professionalità i miei figli portano avanti. 

Raffaele D'Andrea

Le protagoniste sono le splendide modelle: Nazarena Di Buono, Federica Cilento, Libera Molinaro, Olga Perrotta, Chiara Limone e Teresa Fera, scelte come ambasciatrici per la realizazione del calendario D'Andrea Moto 2018.

 

  • Personal Jesus, Scorze' (VE)

    da quelle belle ragazze del video non mi farei tagliandare la moto...
Inserisci il tuo commento