Mercato

Conferenza stampa Confindustria ANCMA: "La voglia di moto c'è"

- L'analisi del dato congiunto nuovo + usato e immatricolazioni + passaggi di proprietà, svela che la gente continua a comprare moto e scooter. Prevale l'acquisto di mezzi usati: a fronte di un mezzo nuovo ne vengono acquistati 2.32 usati
Conferenza stampa Confindustria ANCMA: La voglia di moto c'è


L'analisi dei dati di mercato del 2011 mostra due aspetti in forte contrapposizione. E' cio' che è emerso alla conferenza stampa di Confindustria ANCMA di oggi 16 febbario 2012 dedicata all'analisi del mercato di motocicli e ciclomotori.
I numeri illustrati da Claudio De Viti, Direttore settore moto, mostrano da un lato, come asserito dal Presidente Corrado Capelli, che "la voglia di moto c'è'".
Dall'altro le vendite di motocicli nuovi sono diminuite in modo drammatico.

Entrambe le cose sono vere. La dinamica del mercato del nuovo penalizza fortemente le Case e il settore.
Nel 2009 sono stati immatricolati 405.000 mezzi, nel 2010 siamo scesi a 307.000, nel 2011 solo 255.000.
in due anni i produttori hanno perso 150.000 clienti. E' stato immatricolato nel 2011 il 37% di mezzi in meno rispetto a due anni fa.

Ma l'analisi del dato congiunto nuovo + usato, immatricolazioni + passaggi di proprietà ci svela un'altra dinamica.
La gente continua a comprare moto e scooter. Prevale l'acquisto di mezzi usati (a fronte di un mezzo nuovo vengono acquistati 2.32 usati).

Tra gli obiettivi di ANCMA la volontà di fronteggiare alcuni aspetti particolarmente critici: la ristrettezza del credito al consumo, e il costo delle assicurazioni

Complessivamente si è passati da 976.000 mezzi acquistati nel 2009, a 890.000 nel 2010, a 847.000 nel 2011. La diminuzione è contenuta in un 13%.

I grafici che proponiamo danno evidenza di questo fenomeno.
Il trend che vede il mercato dell'usato acquisire importanza rispetto a quello del nuovo è iniziato parecchi anni fa.
E' dal '99 che i passaggi di proprietà su motocicli usati aumentano. E dal 2002 il mercato dell'usato ha superato quello del nuovo.

Anche Pierfrancesco Caliari, Direttore Generale di Ancma, sottolinea che "il mercato della moto è in crisi, ma tra nuovo e usato il mercato c'è".
"Tra gli obiettivi di ANCMA la volontà di fronteggiare alcuni aspetti particolarmente critici: la ristrettezza del credito al consumo, e il costo delle assicurazioni."
Per rassicurare le Case dice infine "...se solo il 30% dei passaggi di proprietà di moto usate tornasse sul nuovo, le vendite delle Case tornerebbero alla situazione precrisi."

 

  • claudiorogertrans, Treglio (CH)

    L'USATO AVANZA E STRAVANZA

    Non solo su internet ! Sabato 18 ho fatto un giro per le concessionarie, abito in provincia di Chieti, ne ho visitate 5 nella sola mattinata, è sono stato per ognuna circa 40 minuti ogni 10 persone che entravano per informazioni 8 chiedevano solo di vedere l'usato le moto nuove e sopratutto dei nuovi arrivi neanche chiedevano informazioni. E vi posso assicurare che recandosi nelle concessionarie ci sono delle occasioni da favola ! Perchè prendere il nuovo se in media si riesce a risparmiare dai 2500 ai 4000 euro circa come media su di una enduro stradale del valore di euro 9.000-10.000 ???
  • claudiorogertrans, Treglio (CH)

    la colpa è solo nostra

    Sono perfettamente d'accordo con ducatista14. . . .adesso vi faccio il mio esempio ho dato indietro una swt400 luglio 2010 km. 6500 ed ho preso usata una transalp luglio 2010 km. 4500 a differenza il concessionario (provincia di roma) mi ha detto che bastavano 300 euro a differenza (passaggio compreso) confidandomi che tra il mese di gennaio e la prima decade di febbraio aveva venduto solo 6 moto e tutte usate 4 scooter una gs e la transalp da me acquistata. . . .gli ho chiesto come mai questo calo ? Lui ha risposto... sono finiti i soldi perchè adesso una moto nuova da 9000 euro equivale ad una moto del vecchio conio di 9 milioni di lire e non di diciotto come è. . . un tagliando costa 100 euro provate a dire a qualcuno che un tagliando ad una swt400 costa 200 mila lire. . . .e vedete un pò cosa succede....la verità è proprio questa l'euro ci ha massacrati ! greta6699
Inserisci il tuo commento