Anticipazioni

Brough Superior, in arrivo una bicilindrica e una Moto2

- La gloriosa Casa inglese ha progetti bellicosi. All'EICMA del prossimo novembre una supersportiva a due cilindri, una Moto2 forse in griglia il prossimo anno
Brough Superior, in arrivo una bicilindrica e una Moto2

 Non si tratta di voci senza fondamento: è stato lo stesso Amministratore Delegato della Brough Superior, Mark Upham, a lanciare la bomba. La prossima edizione di EICMA, a novembre, vedrà il battesimo di una supersportiva bicilindrica da 1200cc, mentre la stagione del motomondiale 2014 dovrebbe vedere la presenza in griglia della Moto2 con telaio monoscocca in carbonio che vedete in foto d'apertura, presentata dal popolare showman televisivo statunitense (e grande appassionato di motori, nonché possessore di una collezione sconfinata) Jay Leno.

 

La foto (fonte: Visordown) ritrae i due durante una conferenza tenutasi al Petersen Automotive Museum di Los Angeles, durante la quale Upham ha confermato in prima persona i piani di rinascita del glorioso marchio tanto amato da Lawrence d'Arabia.

«Inizieremo da una gamma di modelli a due cilindri, ma non ci fermeremo lì. Stiamo lavorando a pieno regime per allestire il primo esemplare in tempo per l'EICMA, ma sarà solo il primo di una serie di diverse famiglie di modelli, alcune delle quali plurifrazionate. Non mi strapperete nulla di più fino ad allora, posso solo aggiungere che ogni moto verrà realizzata sulle specifiche richieste da ogni singolo cliente»

 

Un progetto dunque di altissimo livello (e prezzo, ci sentiamo di pronosticare) che dovrebbe ridare lustro ad uno dei marchi più blasonati della storia delle due ruote. La partecipazione alla Moto2 avverrà con la realizzazione Taylormade Carbon2 (che vi avevamo già presentato in questa occasione), una proposta fortemente innovativa per l'impiego di una ciclistica non convenzionale, realizzata in materiali compositi, che Brough Superior ha "adottato" in coerenza con l'esclusività del marchio e della realizzazione.

 

  • ermes_85, Cerea (VR)

    Comunque

    questa sarà la prova del nove, tecnologia avanti 15anni nel mondo delle moto, ma se i piloti con questo mezzo perdessero il davanti troppo spesso, sarebbe la fine per tale progetto...
  • ValeChiaru, Quarrata (PT)

    Pensata niente male..

    Qual' è il settore che non risente della crisi? Quello dei ricchi, ma veramente ricchi, per intenderci lo stesso segmento di quanto rappresentato dalla Pagani.
    Vedremo come andrà..
Inserisci il tuo commento