Beta: nuova Evo Factory 2020

Moto.it
  • di Moto.it
Tre versioni a 2T e una 4T per la trial pronto gara
  • Moto.it
  • di Moto.it
15 gennaio 2020

Quattro motorizzazioni, tre a due tempi (125, 250 e 300) e una a quattro tempi, per la nuova trial pronto gara Beta Evo Factory 2020, che completa la gamma standard mutuandone tutte le migliorie in termini di design ed ergonomia, e aggiungendo la componentistica necessaria a renderla pronta a partecipare alle competizioni.

Vedi anche

Le modifiche iniziano dal propulsore, che rispetto alla versione standard viene rivisto - con diverse soluzioni per due e quattro tempi, naturalmente - in ottica prestazionale.

Si inizia dal collettore in titanio, unito per la 125 ad un raccordo al cilindro a sezione conica, che aumenta le prestazioni e riduce il peso. Il cilindro viene ottimizzato nelle luci e nei travasi senza sacrificare la fluidità, e per la 300 viene modificata anche la testa, sia nei volumi che nello spessore dell'area di squish. Naturalmente la centralina viene aggiornata con una mappatura dedicata, e la maggior potenza viene gestita da una frizione dotata di dischi bordati per migliorare precisione e modulabilità.

Completano il quadro alcune modifiche estetiche, come la finitura in nero per i carter in magnesio (che contribuiscono comunque all'alleggerimento generale) e i tappi olio motore anodizzati nella stessa tinta. La testa inoltre viene verniciata in rosso per distinguere al primo sguardo la Factory dalle "normali" Beta Evo.

Sul propulsore a quattro tempi, invece, arriva un silenziatore in titanio con centralina dedicata, che migliora l'efficienza della combustione a tutti i regimi.

Ancora più numerose le migliorie a livello ciclistico.

· Forcella con nuova taratura idraulica e regolazione in compressione: per un setting ottimale in tutte le condizioni.

· Piastre di sterzo ricavate dal pieno, anodizzate oro: oltre ad assicurare maggiore rigidità e leggerezza, consentono anche di avanzare/arretrare i cavallotti manubrio, così da poter trovare la posizione di guida ideale.

· Sospensione posteriore con interasse maggiore e regolazione sia in estensione che in compressione: l’idraulica maggiormente progressiva ha permesso di ottenere un setting ancor più affinato, che conferisce vantaggi in fase di assorbimento e di spinta prima degli ostacoli.

· Sospensione posteriore con nuovo setting idraulico: consente un maggior controllo alle basse velocità, tutto a vantaggio dell’equilibrio e della stabilità durante la guida.

· Sospensione posteriore con nuova geometria “guida molla”: aumenta l’assorbimento dei grossi impatti grazie alla maggiore deformabilità del tampone, che ora presenta un maggiore spazio di contenimento.

· Progressione del link: sempre in ottica di una maggiore sensibilità e trazione, è stato reso più sensibile e progressivo.

· Interruttore spegnimento di sicurezza a strappo: per una maggiore sicurezza mentre si è alla guida.

· Tappi manubrio anodizzati neri: salvaguardano l’integrità delle manopole e del comando gas.

· Nuovi registri catena anodizzati neri: rendono la regolazione del tiro catena estremamente precisa.

· Pedane ricavate dal pieno con pin in acciaio antiscivolo: assicurano una notevole riduzione di peso, oltre ovviamente ad una migliore "presa" dello stivale.

· Dischi freno racing Galfer: offrono una maggior potenza di frenata e un risparmio di peso, oltre a conferire alla moto un aspetto “racing”.

· Pompe freno e frizione BrakTec: tutto a vantaggio della modulabilità della frenata.

· Coperchi pompe freno e frizione anodizzati neri.

· Pinza freno posteriore con sistema di antivibrazione pastiglie.

· Nuovi cerchi Excel color oro.

· Pneumatici Michelin X-light: per la massima aderenza in ogni situazione.

· Nuovo look e nuova veste grafica: lo spirito “racing” della moto è esaltato dalle nuove grafiche, che richiamano i colori Beta Factory rosso, blu e bianco, unite ai particolari dorati.

La nuova Beta Evo Factory 2020 è disponibile già a partire dal mese di gennaio presso la rete vendita.

Argomenti

Da Automoto.it

Caricamento commenti...
Betamotor Evo 300 4t Factory (2019)
Betamotor

Betamotor
Pian dell'Isola, 72
50067 Rignano sull'Arno (FI) - Italia
055 8348741
info@betamotor.com
https://www.betamotor.com/

  • Prezzo 8.440 €
  • Cilindrata 297 cc
  • Peso 74 kg
  • Sella 660 mm
  • Serbatoio 3 lt
Betamotor

Betamotor
Pian dell'Isola, 72
50067 Rignano sull'Arno (FI) - Italia
055 8348741
info@betamotor.com
https://www.betamotor.com/

Scheda tecnica Betamotor Evo 300 4t Factory (2019)

Cilindrata
297 cc
Cilindri
1
Categoria
Trial e Moto Alpinismo
Potenza
Peso
74 kg
Sella
660 mm
Pneumatico anteriore
2,75 - 21"
Pneumatico posteriore
4.00 R 18"
Inizio Fine produzione
2018 2019
tutti i dati

Maggiori info

Ultimi articoli su Betamotor Evo 300 4t Factory (2019) e correlati