Mercato

Bene le vendite a marzo: +15% sul 2019. Vola la Benelli TRK 502

- Falsato il confronto con marzo 2020, quando il lockdown fece crollare le vendite. Più interessante, invece, il +14,9% delle nuove immatricolazioni rispetto a marzo di due anni fa. Il primo trimestre è a +42%, ed è a +10% sul 2019
Bene le vendite a marzo: +15% sul 2019. Vola la Benelli TRK 502

Siamo ancora in un periodo critico, come è noto, sia dal punto di vista sanitario che da quello economico. Tuttavia il mercato delle moto e dello scooter è in condizioni migliori rispetto a un anno fa.
Ricordiamo che per effetto del lockdown, iniziato l'11 marzo del 2020, quel mese vide un -66% nelle nuove immatricolazioni, mentre il primo trimestre accusò un -25%.

“Il confronto con l’anno scorso è inevitabilmente viziato dalla chiusura della rete di vendita imposta con il primo lockdown – sottolinea il presidente di Confindustria Ancma Paolo Magri -. Un più opportuno e indicativo accostamento ai dati di marzo 2019 (+ 14,9%) ci permette di registrare che, malgrado il perdurare delle incertezze economiche, il mercato è reattivo e che le due ruote si confermano come una delle soluzioni di mobilità più apprezzate”

Così a marzo

Nel mese di marzo sono stati venduti complessivamente (ciclomotori + oltre 50 cc) 30.501 veicoli (+236,8%). Il solo mercato dei ciclomotori totalizza 1.517 veicoli venduti, pari a un + 186,2% sullo stesso mese del 2020.
Scooter e moto registrano rispettivamente 16.539 (+ 251, 2%) e 12.445 (+ 226%) veicoli immatricolati.
Dal confronto con lo stesso mese 2019 emerge invece una crescita complessiva del 14,95%.

E se andiamo al confronto con il primo trimestre del 2019 (quando ci fu tra l'altro un guadagno del 18,9% rispetto all'anno precedente),  il primo trimestre di quest'anno è a +10,4%. E anche se non si considerano le 3.800 vendite di Piaggio 3W Delivery - che non sono stati acquistati da privati - il saldo resta positivo per il 3,5%.

Insomma, nonostante la difficile situazione che stiamo vivendo il settore delle due ruote è fra i pochi in controtendenza.

La Top 30 assoluta di marzo

Volano le vendite della Benelli TRK 502 arrivata nelle concessionarie nella sua versione Euro 5: 928 esemplari in un mese è un quantità rilevante che le vale il sesto posto assoluto.
Basti dire che la vendutissima e aggiornata BMW R1250GS è la seconda moto in classifica (tredicesima posizione) con 539 unità, che certo poche non sono. Alle sue spalle, a completare il podio, la Yamaha Tracer 7 che con con 412 unità precede la Honda Africa Twin 1100 (358) e la BMW R 1250 GS Adventure (353). La novità Ducati Multistrada V4 si segnala con le sue 240 unità vendute a marzo.

In testa alla classifica assoluta c'è un tre ruote Piaggio, ma non si tratta di un MP3, bensì del modello da trasporto 3W Delivery acquistato essenzialmente da Poste Italiane. Le sue 1.919 unità valgono da sole oltre il 12% delle immatricolazioni mensili degli scooter e quindi il dato del segmento va analizzato tenendone conto.
Nel primo trimestre di Piaggio 3W Delivery ne sono stati venduti poco più di 3.800 esemplari.

Pos. Marca Modello Segmento Unità vendute
1 PIAGGIO 3W DELIVERY Scooter 1.919
2 HONDA ITALIA SH 350 Scooter 1.411
3 HONDA ITALIA SH 125 Scooter 1.214
4 PIAGGIO BEVERLY 300 ABS Scooter 1.045
5 HONDA ITALIA SH 150 Scooter 995
6 BENELLI TRK 502 / TRK 502 X Enduro 928
7 HONDA X-ADV 750 Scooter 718
8 HONDA FORZA 350/300 Scooter 691
9 PIAGGIO LIBERTY 125 ABS Scooter 680
10 KYMCO AGILITY 125 R16 Scooter 651
11 YAMAHA TMAX Scooter 632
12 YAMAHA XMAX 300 Scooter 581
13 BMW R 1250 GS Enduro 539
14 YAMAHA TRACER 7 Turismo 412
15 HONDA AFRICA TWIN Enduro 358
16 BMW R 1250 GS ADVENTURE Enduro 353
17 PIAGGIO VESPA GTS 300 Scooter 351
18 KYMCO PEOPLE S 125 Scooter 346
19 PIAGGIO BEVERLY 350 Scooter 287
20 PIAGGIO MEDLEY 125 Scooter 281
21 PIAGGIO VESPA PRIMAVERA 125 Scooter 271
22 KYMCO PEOPLE S 150 Scooter 259
23 HONDA FORZA 750 Scooter 254
24 YAMAHA NMAX 125 Scooter 244
25 DUCATI MULTISTRADA V4 / MULTISTRADA V4 S Enduro 240
26 MOTO GUZZI V7 Naked 221
27 KYMCO AGILITY 300I R16 Scooter 212
28 DUCATI SCRAMBLER 800 Naked 210
29 KEEWAY RKF 125 Naked 206
30 KAWASAKI Z 900 Naked 202

 

Primo trimestre in attivo

Nei primi tre mesi dell’anno ciclomotori, scooter e moto segnano un aumento complessivo di +42,3% pari a 64.498 veicoli venduti.
In particolare i ciclomotori raggiungono quota 3.926 (-1,7%), gli scooter 33.606 (+54,1%) e le moto 26.966 (+38%). Rispetto al primo trimestre del 2019 si registra un complessivo aumento del mercato del 10%.

La Top 30 Moto del primo trimestre

Pos. Marca Modello Segmento Unità
1 BENELLI TRK 502 / TRK 502 X Enduro 1.557
2 BMW R 1250 GS Enduro 1.257
3 BMW R 1250 GS ADVENTURE Enduro 889
4 HONDA AFRICA TWIN Enduro 788
5 YAMAHA TRACER 7 Turismo 685
6 DUCATI MULTISTRADA V4 / MULTISTRADA V4 S Enduro 621
7 MOTO GUZZI V7 Naked 445
8 KAWASAKI Z 900 Naked 443
9 DUCATI SCRAMBLER 800 Naked 416
10 SUZUKI DL650A V-STROM Enduro 409
11 FANTIC MOTOR 125 CC ENDURO/MOTARD Enduro 395
12 KAWASAKI VERSYS 650 Enduro 392
13 YAMAHA MT-07 Naked 391
14 MOTO GUZZI V85 TT Enduro 379
15 KEEWAY RKF 125 Naked 371
16 YAMAHA TENERE 700 Enduro 357
17 BENELLI BN 125 Naked 343
18 HONDA CB 650 R Naked 341
19 TRIUMPH TRIDENT 660 Sportive 316
20 BMW S 1000 XR Enduro 308
21 FANTIC MOTOR CABALLERO 500 F. T. / SCRAMBLER / RALLY Naked 265
22 DUCATI HYPERMOTARD 950 /  950 SP Supermotard 241
23 DUCATI STREETFIGHTER V4/ V4 S Naked 241
24 KAWASAKI Z 650 Naked 239
25 DUCATI MULTISTRADA 950 / 950 S Turismo 228
26 BETA RR 2T 300 MONOPOSTO Enduro 217
27 YAMAHA MT-125 Naked 212
28 BENELLI LEONCINO 500 / LEONCINO TRAIL Naked 202
29 KTM 125 DUKE Naked 199
30 SUZUKI DL1050 V-STROM Enduro 197

Elettrico su a marzo, giù nel 2021

Il mercato degli elettrici chiude il mese di marzo con 890 veicoli venduti, pari a una crescita del 297,3%. Resta però negativo il progressivo annuo con 2.040 mezzi e un calo del 10,1%.
Anche in questo ambito del mercato, il confronto con il 2019 segna una crescita complessiva di tutti i segmenti pari al 156,9%

Top 30 Scooter del primo trimestre

Pos. Marca Modello Unità
1 PIAGGIO 3W DELIVERY 3.805
2 HONDA ITALIA SH 125 2.708
3 HONDA ITALIA SH 150 2.286
4 HONDA ITALIA SH 350 2.246
5 PIAGGIO BEVERLY 300 ABS 1.887
6 HONDA X-ADV 750 1.690
7 HONDA FORZA 350/300 1.421
8 KYMCO AGILITY 125 R16 1.313
9 PIAGGIO LIBERTY 125 ABS 1.303
10 YAMAHA TMAX 1.178
11 YAMAHA XMAX 300 1.053
12 HONDA FORZA 750 830
13 KYMCO PEOPLE S 125 766
14 PIAGGIO VESPA GTS 300 622
15 PIAGGIO BEVERLY 350 574
16 KYMCO PEOPLE S 150 555
17 PIAGGIO VESPA PRIMAVERA 125 497
18 PIAGGIO MEDLEY 125 487
19 KYMCO AGILITY 300I R16 411
20 SYM SYMPHONY 125 367
21 PIAGGIO LIBERTY 150 ABS 334
22 YAMAHA NMAX 125 329
23 KYMCO X-TOWN 300I 297
24 SYM SYMPHONY 125 S 291
25 YAMAHA XMAX 400 288
26 PIAGGIO MEDLEY 150 282
27 NIU NGT 248
28 KYMCO PEOPLE ONE 125I 222
29 SYM SYMPHONY 200 195
30 NIU MGT 186

 


Fonte dati: Ministero dei Trasporti e delle Infrastrutture
Elaborato da UNRAE per ANCMA

 

  • Andycino, Roma (RM)

    L'Italia ama la Benelli, ormai è un fatto consolidato, costa meno di uno scooter e la gente ha voglia di moto.
  • RobertoCast, Livorno (LI)

    E questo è ancora nulla... quando faranno uscire la nuova 800/850 allora si che ne vedremo delle belle!!!!! Sarà la volta buona che le parimerito blasonate e NON VENDUTE BMW e TRIUMPH saranno costretti ad abbassare vertiginosamente i loro prezzi o questi modelli falliranno miseramente (tanto sono già sulla buona strada)!!!!! E con grande piacere aggiungo...!!!!!
Inserisci il tuo commento