Assicurazioni. E' credibile il rimborso causa Covid?

Assicurazioni. E' credibile il rimborso causa Covid?
Moto.it
  • di Moto.it
Si discute se dovrà essere restituita una parte della polizza che gli assicurati non hanno goduto durante il lockdown
  • Moto.it
  • di Moto.it
11 marzo 2022

Quasi tutti durante la primavera del 2020 erano obbligati a rimanere in casa. La quarantena concedeva pochissime eccezioni in rari casi. E mentre nessuno si muoveva anche le auto e le moto sono rimaste in garage. Il Governo ora ipotizza la restituzione di una quota dell'RC. Di fatto secondo stime elaborate nel giugno del 2021 le assicurazioni avrebbero risparmiato 2,2 miliardi di euro con una media di 50 euro a polizza.

Il sottosegretario all’Economia, Federico Freni ha ipotizzato "un apposito confronto tecnico". Per ora è questa la situazione. 
Le assicurazioni anche solo al ventilare un'ipotesi del genere si sono sempre opposte e difficilmente si arriverà a una soluzione favorevole agli assicurati. Anche perché le compagnie potrebbero sostenere che con la fine dello stato d'emergenza la circolazione tornerà ai livelli precedenti alla pandemia con quindi una conseguente impennata di sinistri. Probabilmente le assicurazioni si aggrapperanno quindi alla necessità di trattenere l'esubero come fossero delle "scorte" necessarie. 
 

Argomenti

Da Automoto.it

Caricamento commenti...