Agnello Bikers Republic: dal 2 al 4 luglio un weekend all'insegna delle due ruote

Agnello Bikers Republic: dal 2 al 4 luglio un weekend all'insegna delle due ruote
Moto.it
  • di Moto.it
Giri in moto, enogastronomia, campeggio, spettacoli serali sul Colle dell'Agnello
  • Moto.it
  • di Moto.it
29 giugno 2021

Quale miglior periodo per la prima edizione di un evento motociclistico se non questo inizio di luglio, nel momento in cui le restrizioni iniziano ad allentarsi e la voglia di moto cresce esponenzialmente? L'Agnello Bikers Republic (qui tutte le informazioni) è l'evento che fa per voi: dal 2 al 4 luglio, naturalmente sul Colle dell'Agnello, potrete vivere un weekend di mototurismo, divertimento, enogastronomia nella magnifica cornice di Casteldelfino, a due passi dalla Francia.

Naturalmente, tutte le attività si svolgeranno all'aperto e nel rispetto di tutte le norme legate alla situazione di emergenza che stiamo vivendo.Ci saranno stand moto, con la presenza di alcuni dei più importanti marchi del mercato delle due ruote, ma anche tanti chilometri da percorrere sui diversi percorsi stradali alpini ricchi di passi e valli nella zona della Val Varaita, a cavallo di Italia e Francia.

E poi naturalmente l'area campeggio, gratuita (fino ad esaurimento posti, prenotazione caldamente consigliata) e i tanti alberghi che garantiranno un'accoglienza di prim'ordine. Naturalmente non mancherà lo spettacolo serale a cura dei giovani Lou Pitakass con musica e balli occitani. E poi, ovviamente, l'enogastronomia con la possibilità di degustare le specialità locali del territorio occitano, al raduno o nei tanti ristoranti di Casteldelfino. Fornitore ufficiale di birra per questa edizione 2021 sarà il birrificio agricolo Kauss.

Inoltre, domenica 4 luglio Monica "Cromilla"Fabrizio Bruno presenteranno il progetto MotoViso di Terres Monviso, parte di un progetto più ampio promosso da Terres Monviso che include le guide relative alle attività outdoor nel territorio del Monviso, composto da 69 Comuni delle 5 valli. La guida conterrà una descrizione delle valli principali e delle diramazioni secondarie e includerà itinerari intervallivi e transfrontalieri.

Infine, a tutti i motociclisti e ai partecipanti all'evento verrà consegnato gratuitamente l'esclusivo passaporto della Repubblica degli Escarton – Hommes Libres (fino ad esaurimento), oggi divenuto l'emblema di una categoria che sente la libertà come fattore dominante dell'essere motociclisti.

Argomenti

Ultime da News

Caricamento commenti...