Interviste

20 anni di Moto.it: con Valentino Rossi e non solo

- Il nove volte campione del mondo: “Siamo cresciuti insieme”. La migliore sintesi delle nostre interviste sui vent’anni ai grandi personaggi del motociclismo

Il Dottore intervistato da Zamagni, e a seguire Alfredo Altavilla di FCA, Alberto Bombassei di Brembo, Claudio Domenicali di Ducati, Paolo Pavesio di Yamaha, Stefano Ronzoni di BMW, Gabriele Allievi di Bosch e Piero Misani di Pirelli, a colloquio con Nico Cereghini. Sono tutti grandi manager, appassionatissimi di moto e lettori attenti di Moto.it.
Qui scopriamo le loro analisi sull’evoluzione della moto (e dell’auto) negli ultimi vent’anni e la visione dei prossimi venti. Ne esce un quadro illuminante: anche se diverse sono le prospettive, si intravvede un futuro da inventare sull’elettrico e sulla interconnessione. Tuttavia il motore a benzina, quello che “puzza e fa rumore”, non sparirà.
Tutti gli altri articoli e video sui primi 20 anni di Moto.it li trovate qui.

 

  • pluto00, Roma (RM)

    Di Iannone io vedo un AGV e un KYT replica Mugello
    Lamps
    Pluto00
  • ghero, bergamo (BG)

    non posso che essere d'accordo con rossi a riguardo dei motori che devono fare rumore e andare a benzina ,ma nelle competizioni credo pure io che si arriverà all'elettrico ,visto che la f1 per ora è a metà strada.almeno non la vedo così scontata nella produzione di serie...magari un bel diesel ricavato dal vegetale lo potrei pure vedere bene
Inserisci il tuo commento