Franco Picco premiato allo stand FMI a MBE 2022

Franco Picco premiato allo stand FMI a MBE 2022
Moto.it
  • di Moto.it
Nella giornata di chiusura, il dakariano al rientro si è fermato a Verona per ritirare il premio. A consegnarlo Rocco Lopardo (FMI) e Francesco Agnoletto (MBE)
  • Moto.it
  • di Moto.it
17 gennaio 2022

Dalla Dakar al Motor Bike Expo. E poi diretto allo stand FMI. Franco Picco, 66enne leggenda italiana del fuoristrada, dopo aver concluso venerdì l'edizione 2022 della più celebre corsa nel deserto, è venuto domenica in visita alla Fiera di Verona. Ospitato anche allo stand Federmoto, alla presenza di tanti appassionati e di Francesco Agnoletto (CEO e Co-fondatore di Motor Bike Expo), ha ricevuto un riconoscimento dal vice Presidente FMI, Rocco Lopardo. Nel corso dell'ospitata, Picco ha raccontato la sua ultima esperienza alla Dakar, focalizzata sullo sviluppo della Fantic XEF 450. Senza tralasciare i consigli dati a Danilo Petrucci e l'invito ricevuto per prendere parte all'Africa Race. Nato il 4 ottobre 1955 a Vicenza, Franco ha corso quest'anno la sua 15esima Dakar, classificandosi 72°, terzo degli italiani dopo Gritti (45°) e Petrucci (70°). Picco ha chiuso inoltre al 6° posto nella classe Veteran Trophy.

Tra le attività FMI nella giornata conclusiva del Motor Bike Expo 2022, è stato ancora il Mototurismo ad essere protagonista, con il calendario del Turismo Avventura. Il settore è cresciuto sensibilmente negli ultimi anni, con sempre più motociclisti che si appassionano alle escursioni caratterizzate da percorsi con fondo prevalentemente naturale. Il calendario si divide in eventi Adventouring (quando almeno il 70% del percorso si sviluppa su strade a fondo naturale), Discovering (se il 70% del percorso si sviluppa su strade asfaltate minori e secondarie) e Vintage Heroes, anch'essi caratterizzati dal fondo naturale del percorso ma riservati a moto iscritte al Registro Storico. Il primo appuntamento è di tipo Adventouring, con l'Adventure Riding di quattro giorni in Sardegna a partire dal 21 aprile. Il 28 dello stesso mese, poi, ecco quattro giorni di Discovering con lo "Sterrare è umano Trophy". Il Discovering Vintage Heroes si aprirà invece con la 1.000 Sassi: anche in questo caso quattro giorni, ma a partire dal 25 maggio e con il via da Arezzo.

Nell’area demo A (fronte pad. 4) quello di oggi è stato l'ultimo giorno con gli appuntamenti della Scuola Federale Velocità, il progetto nato dall’esperienza di Gianluca Nannelli, ex pilota SBK e Supersport nonché Tecnico FMI, per permettere ai piccolissimi dai 6 ai 12 anni di salire per la prima volta in minimoto in totale sicurezza. Diversi i piccoli centauri che, muniti di tessera federale 2022 e certificato medico di sana e robusta costituzione, anche oggi hanno preso parte ai corsi.

Ultime da Maglia Azzurra

Caricamento commenti...