LIFESTYLE

Zungle Panther: occhiali da sole per ascoltare la musica attraverso le ossa

- Pensati per lo sport e il tempo libero, raggiungono il nervo acustico grazie alle vibrazioni emanate dalle stanghette

Quante volte vi è capitato di perdere le auricolari mentre fate sport? E quante volte vi è successo di romperle, dopo averle usate in palestra o al mare? Ascoltare un podcast o la propria musica preferita è sempre piuttosto complicato in questi frangenti, e il motivo è spesso da ricercarsi nell’assenza di un hardware in grado di assecondare gli stili di vita più attivi.

È proprio per ovviare a queste difficoltà che Jason Yang e Sean Bang, i fondatori di Zungle, hanno deciso di dare forma ad un paio di occhiali da sole, in grado di sfruttare una tecnologia conosciuta da tempo, ma ancora poco diffusa: la conduzione ossea. Grazie ad una particolare montatura, in grado di aderire alla parte inferiore della parete temporale, una serie di vibrazioni vengono trasmesse al nervo acustico, permettendo di ascoltare quanto riprodotto da un device collegato via Bluetooth.

Una soluzione che consente di godere dei propri contenuti preferiti, evitando di giungere a quel distacco totale dalla realtà che impedisce l’impiego di alcune soluzione in-ear, in contesti in cui è comunque necessario prestare attenzione all’ambiente circostante. Un fattore – quello del mancato isolamento – fondamentale, ad esempio, per molti sportivi. E non è affatto un caso, in tal senso, se le uniche cuffie ammesse durante la maratona di Manchester del 2014, siano state proprio quelle dotate di questo tipo di tecnologia. Gli occhiali Zungle Panther – dotati di batterie da 300 mah, capaci di assicurare 4 ore di riproduzione, e ispirati, nel design, agli Oakley Frogskin (tanto da garantire la compatibilità con le loro lenti) – combinano alla particolare modalità di riproduzione, anche un microfono per le chiamate.

Frutto di una campagna di fundraising capace, nel 2016, di entrare nella top 100 delle più finanziate di sempre (con 1,9 milioni di dollari su Kickstarter e 2,1 milioni su Indiegogo), sono acquistabili sul sito zungleinc.com ad un prezzo di lancio di 119 dollari, in cinque diverse colorazioni e sette diverse tonalità di lente.

  • DettoFatto, Lodi (LO)

    mi sembra che le "stanghette" siano troppo grandi perché quegli occhiali possano essere indossati col casco
  • Maurizio8141, Verona (VR)

    Domanda molto sibillina !!!
    Se ne compro due, mi metto il casco, posso parlare con la passeggera che anche lei avrà questi occhiali ???
    Le batterie sono intercambiabili ??
Inserisci il tuo commento