maxi nuda

Yamaha XSR900 Abarth a EICMA 2016: foto e dati

- Abarth e Yamaha si sono unite per dar vita alla XSR900 Abarth, una café racer dal manubrio basso, con grafiche e dettagli inediti
Yamaha XSR900 Abarth a EICMA 2016: foto e dati

La gamma Sport Heritage della Casa di Iwata, famosa col nome Faster Sons, si arricchisce ora di una nuova café racer, sviluppata insieme ad Abarth. Negli ultimi mesi Yamaha ha collaborato con Abarth, uno dei marchi italiani più prestigiosi nel settore delle auto da competizione, per creare una café racer di serie in edizione limitata. Il cuore di questo nuovo esemplare in edizione limitata è il motore tricilindrico Yamaha CP3 da 850 che già equipaggia XSR900 e MT-09. Dotato di 3 diversi livelli per il controllo della trazione (TCS) e della frizione antisaltellamento assistita (A&S), il propulsore è incastonato nel telaio in alluminio. I cerchi sono da 17".

Una delle caratteristiche fondamentali di questa nuova Sport Heritage è la posizione del pilota. Grazie ai semimanubri clip-on swallow e alla sella in stile Racing, XSR900 Abarth offre la tipica impostazione da cafè racer. Il design retrò del suo cupolino contrasta con la sua struttura in carbonio, mentre la sella è rivestita in pelle scamosciata. Per contenerne il peso, parafango anteriore e codone sono stati realizzati in fibra di carbonio. Sono stati utilizzate luci posteriori integrate e uno speciale portatarga per adattarsi alla sella aerodinamica.

 

 

XSR900 Abarth è equipaggiata con uno scarico in titanio XSR900 Akrapovič, dotato di doppia marmitta slip-on in titanio. Il logo Abarth, presente su serbatoio, parafango anteriore e codone in carbonio, arricchisce la livrea grigio/rossa dedicata alla XSR900 Abarth.

Ne saranno prodotte 695 unità. Per celebrare la presentazione della nuova Yamaha XSR 900 Abarth, Abarth svela un nuovo concept della 695, nome che si riferisce ad alcune delle auto più speciali prodotte dal marchio dello scorpione. La 695 Tributo XSR è un concept car che riflette lo stile di Yamaha XSR900 e condivide il leggero scarico Akrapovič.

I piloti che vorranno essere tra i primi ad acquistare la nuova café racer firmata Yamaha e Abarth dovranno puntare la sveglia alle ore 14:00 del 17 gennaio 2017: sarà infatti questo il momento in cui si attiverà il sistema di prenotazione online dedicato sul sito www.xsr900-abarth.eu.

  • Toscano34, Siena (SI)

    il codino ricorda vagamente la D16 di Preziosi
  • VALTERGO, Albese con Cassano (CO)

    Progetto valido che si conferma davvero piacevole anche in questa nuova interpretazione Abarth.
    Resto deluso da una sola cosa, ovvero speravo che la versione 2017 avesse trovato un modo per togliere dal telaio le due antiestetiche scatolette nere (in questa versione usate per la numerazione della serie limitata). Proprio non riesco a capire come non si possa trovare un'altra soluzione.
    LA xrs700 esteticamente è davvero molto meglio sotto questo aspetto.
Inserisci il tuo commento