EICMA 2021, le novità: Royal Enfield Classic 350 [VIDEO E FOTO]

Antonio Privitera
  • di Antonio Privitera
Stile classico, motore da 350 cc e 20 cavalli, la Royal Enfield Classic 350 fa il suo debutto a EICMA 2021. Tre versioni, nelle concessionarie da gennaio 2022
  • Antonio Privitera
  • di Antonio Privitera
26 novembre 2021

Classica nel senso più ortodosso del termine, la Royal Enfield Classic 350 viene presentata in Europa a EICMA 2021: già disponibile in India dal 1° settembre, la nuova roadster indiana approda adesso da noi e lo fa approfittando del Salone milanese.

Si tratta dell'erede di una famiglia di modelli venduta in oltre tre milioni di esemplari e che è stata ampiamente rinnovata attraverso la piattaforma "J", la stessa della Meteor 350 cui si affianca come alternativa dal sapore retrò e ancora più aderente all'heritage di Royal Enfield che, proprio nel 2021, festeggia il suo 120° compleanno.

Il suo design si ispira ispira alla G2 del 1948 che a sua volta ha fortemente caratterizzato la linea dell'apprezzata Classic 500 lanciata nel 2008, con il serbatoio a goccia, il faro pressofuso con palpebra e, in generale, uno stile fortemente ancorato alle moto degli anni 50 che va alla ricerca di un fascino senza tempo. La dotazione prevede una strumentazione analogico-digitale con strumento LCD multifunzione, cavalletto centrale e laterale e una presa USB di serie. Di serie è anche la sella del passeggero.

 

Il telaio è una struttura tubolare in acciaio, le sospensioni trovano all'anteriore una forcella da 41 mm di diametro e una coppia di ammortizzatori al retrotreno, che supportano le ruote a raggi da 19 pollici avanti e 18 dietro (100/90 e 120/80 le misure degli pneumatici). L'impianto frenante - corredato di ABS a doppio canale -  vede all'opera un disco anteriore da 300 mm con pinza flottante a doppio pistoncino e un singolo disco sull'asse posteriore corredato di pinza a pistoncino singolo.

Classica, in molti casi, vuol dire anche accessibile: la sella è posta a 805 mm da terra (è disponibile una sella ribassata optional) e il peso in ordine di marcia è di 195 kg.

A muovere la Classic 350 è il monocilindrico da 349 cc omologato Euro 5  e raffreddato ad aria e olio, dotato di contralbero di equilibratura e cambio a 5 rapporti, lanciato sulla Meteor 350, capace di 20,2 CV a 6100 giri e una coppia di 27 Nm a 4.000 giri, ottimizzato per una forte spinta ai bassi regimi e un'erogazione della potenza lineare e regolare su tutto l’arco di utilizzo lasciando però immutato il tipico sound di scarico dei monocilindrici indiani. Vengono dichiarati consumi ridottissimi: 2,63 litri per 100 km (circa 38 km/l).

La Classic 350 sarà disponibile nelle concessionarie da gennaio 2022 in tre varianti e sette colorazioni: Halcyon (nei colori Grey, Green e Black) a 4.800 euro, Dark (in Stealth Black o in Gunmetal Grey) a 4.900 euro e Chrome (Red oppure Bronze) a 5.000 euro.

 

 

Argomenti

Da Automoto.it

Caricamento commenti...