Eicma 2018

Eicma 2018: le novità dei caschi CGM

- Grande interesse per la nuova collezione CGM, che copre tutte le esigenze del motociclista moderno

Presenza storica all’Eicma, perché con l’edizione 2018 per CGM è arrivato il momento del salto di qualità: la nuova collezione presentata al pubblico ed agli operatori a Milano si distingue infatti non solo per le grafiche accattivanti e moderne, ma propone un upgrade sostanziale del prodotto.

Una collezione completa, che spazia dai modelli per young user agli integrali, passando ovviamente per i jet ed i modulari, senza dimenticare naturalmente scordare chi pratica il fuoristrada: davvero difficile, oggi, trovare altre aziende in grado di proporre una gamma così articolata e completa, con decine e decine di varianti e possibilità di scelta.

Il tutto, senza tradire l’originaria vocazione CGM, quella cioè di offrire il miglior rapporto qualità-prezzo al cliente: un messaggio compreso e ben accolto dagli utenti, che negli anni hanno confermato per il marchio campano CGM un crescente successo di vendite e gradimento di prodotto.

In particolare, ad Eicma sono stati tra gli altri presentati il modello 129, un open face con visierina parasole; il 301, che aggiorna l’immagine dei caschi integrali, ed il 508, modulare anch’esso provvisto di visierina parasole.

Open Face 129

Realizzato con due misure di calotta esterna, per migliorare il comfort di ogni taglia, è dotato di visiera esterna lunga, che si estende fino a coprire il mento, con predisposizione per lente Pinlock; dispone di occhiale interno a scomparsa extra fumé regolato tramite la rotazione della placchetta sinistra del casco ed è dotato di un sistema di aerazione che sfrutta le prese d’aria anteriori ed estrattori posteriori.


Gli interni sono traforati, estraibili e lavabili, arricchiti dalle bande riflettenti posteriori per migliorare la sicurezza passiva.

Disponibile in 5 versioni monocolore e 4 versioni con grafica, sarà disponibile già da fine anno, con prezzi a partire da 79,00 euro (IVA esclusa).

Full Face 301

Integrale dalle linee estremamente sportive, il 301 è dotato di visiera esterna dal campo visivo allargato, con blocco di chiusura e predisposizione per lente Pinlock; l’aerazione è affidata a prese d’aria sulla mentoniera e superiore e dallo spoiler posteriore con doppio estrattore, mentre gli interni Prestige presentano tessuto soffice, traforato e completamente removibile; da sottolineare la predisposizione per il Bluetooth.

Disponibile con calotta monocolore o in quattro versioni con grafica, il Full Face sarà acquistabile già da fine 2018, con listino che parte da 76,00 euro (IVA esclusa).

Modulare 508

Modulare dal design moderno, ha visiera esterna dal campo visivo allargato, con blocco di chiusura e predisposizione per lente Pinlock; dispone di sistema di chiusura della mentoniera in metallo, con tasto per bloccarla in posizione alzata e di occhiale interno extra fumé a scomparsa; anche per il 508 è prevista la possibilità di utilizzare il sistema Bluetooth.

Il suo arrivo è previsto per la primavera 2019; già stabilito il prezzo, che parte da 93,00 euro (IVA esclusa) per la versione monocolore.

  • MAXPAYNE IT, Fusignano (RA)

    Spiacente ma per me solo arai.
    L'unica volta che ho preso altro,in questo caso x lite per via del visierino interno a scomparsa,non mi trovo assolutamente ai livelli di arai.
    Prossimo casco torno dai giapponesi di corsa,e anche senza visierino interno si vive.
    Bastano un bel paio di occhiali sportivi con lenti fotocromatiche.
    E stop.
  • massimo.conti, Fiorenzuola d'Arda (PC)

    i prezzi sono molto bassi rispetto alla concorrenza, ma dov'è la produzione?
Inserisci il tuo commento