EICMA 2016

Ducati Monster 1200 2017 ad EICMA 2016: foto e dati

- Al Salone EICMA di Milano 2016 arriva l’aggiornamento per la naked di punta Ducati. Più potente, raffinata e naturalmente Euro-4. Prezzi da 13.990 euro
Ducati Monster 1200 2017 ad EICMA 2016: foto e dati

A tre anni dall’introduzione del primo Monster 1200 arriva qui al Salone EICMA di Milano una prima revisione dell’ammiraglia naked Ducati, necessaria per adeguare il motore alla normativa Euro-4 ed occasione, come spesso accade, per dare una rinfrescata generale al modello.

La Monster 1200 2017 è già diversa da un punto di vista estetico: il serbatoio, in acciaio, è stato snellito e riavvicinato all’icona originaria del 1993 (recuperando anche il gancio di fissaggio in zona cannotto di sterzo) e il codino è stato completamente rivisto in chiave sportiva, pur restando fedele allo stile minimalista tipico del modello.

Naturalmente cambia profondamente anche il motore con il relativo pacchetto di gestione elettronica. Arriva l’ultima evoluzione del Testastretta 11° DS, naturalmente omologato EURO-4, che porta sostanziosi benefici in termini di potenza e coppia rispetto alle unità precedenti che equipaggiavano le due versioni. Tanto per cominciare, sparisce la distinzione prestazionale che caratterizzava il modello precedente: il nuovo propulsore offre 150cv a 9.250 giri ed è montato su entrambe le versioni, standard ed S, che quindi crescono rispettivamente di 15 e 5cv. Notevole anche l’incremento in termini di coppia massima, con 126,2Nm a 7.750 giri, ed è stato ricalibrato il Ride-by-wire per offrire un’erogazione ancora più fluida e regolare. Diverso anche lo scarico, ora più snello nei terminali sulla falsariga di quello del Monster 1200R.

Cambia anche il pacchetto elettronico, che mantiene i tre Riding Mode precedenti (Sport, Touring e Urban) ma si affida per i suoi dati ad una nuova piattaforma inerziale per offrire l’ABS con funzionalità Cornering, un controllo di trazione più raffinato nell’intervento e l’anti-impennata DWC (Ducati Wheelie Control).

Invariata la base della ciclistica, con un telaio – anzi, un semitelaio – a traliccio che sfrutta il motore come elemento stressato, che a sua volta supporta il forcellone monobraccio e le pedane del pilota. Il comparto sospensioni inizia a distinguere le due versioni: dove la standard si affida ad un’accoppiata KYB/Sachs per forcella e monoammortizzatore e ad un impianto frenante che unisce dischi da 320mm a pinze monoblocco M4.32, la 1200 S offre forcella Öhlins con steli da 48 mm e monoammortizzatore Öhlins, dischi Brembo da 330 mm di diametro e pinze monoblocco Brembo M50. Diversi anche i cerchi, con cerchi a tre razze ad Y invece che a 10, e le sovrastrutture con un parafango anteriore in carbonio nonché luci diurne e indicatori di direzione a LED invece che a lampada.

Anche le colorazioni differenziano i due modelli, con il Monster 1200 proposto nel solo Rosso Ducati con telaio rosso e cerchi ruota neri (13.990 euro) e il 1200S che offre la scelta fra la stessa livrea (16.690) e un Liquid Concrete Grey con telaio nero e cerchi ruota neri (16.890 euro).

  • Darkcity, Milano (MI)

    Deo gratias! Strumentazione completa e pedane passeggero come si deve. Il resto dell'elettronica, va bè, bella, completa. Mi chiedo quando inventeranno anche l'anti caduta da fermo. Pare che senza elettronica non si possa più guidare... W il marketing!
  • Troy78, Sorso (SS)

    Bello è bello ,anche se ho perso il conto dei continui aggiornamenti!
Inserisci il tuo commento

Scheda tecnica

Ducati Monster 1200 S (2017 - 20)
  • Informazioni generali
  • Misure
  • Motore
  • Ciclistica
  • Batteria
  • Marca Ducati
  • Modello Monster 1200
  • Allestimento Monster 1200 S (2017 - 20)
  • Categoria Naked
  • Inizio produzione 2017
  • Fine produzione n.d.
  • Prezzo da 17.190 - franco concessionario
  • Garanzia 2 anni, chilometraggio illimitato
  • Optional n.d.
  • Lunghezza 2.121 mm
  • Larghezza 830 mm
  • Altezza 1.040 mm
  • Altezza minima da terra n.d.
  • Altezza sella da terra MIN 790 mm
  • Altezza sella da terra MAX 820 mm
  • Interasse 1.511 mm
  • Peso a secco 200,5 Kg
  • Peso in ordine di marcia n.d.
  • Cilindrata 1.198,4 cc
  • Tipo motore termico
  • Tempi 4
  • Cilindri 2
  • Configurazione cilindri a V
  • Disposizione cilindri longitudinale
  • Inclinazione cilindri n.d.
  • Inclinazione cilindri a V 90
  • Raffreddamento a liquido
  • Avviamento elettrico
  • Alimentazione iniezione
  • Alesaggio 106 mm
  • Corsa 67,9 mm
  • Frizione multidisco
  • Numero valvole 4
  • Distribuzione desmodromica
  • Ride by Wire
  • Controllo trazione
  • Mappe motore 3
  • Potenza 150 cv - 110 kw - 9.250 rpm
  • Coppia 13 kgm - 126 nm - 7.750 rpm
  • Emissioni Euro 4
  • Depotenziata No
  • Tipologia cambio meccanico
  • Numero marce 6
  • Presenza retromarcia No
  • Consumo medio VMTC n.d.
  • Capacità serbatoio carburante 16,5 lt
  • Capacità riserva carburante n.d.
  • Trasmissione finale catena
  • Telaio Traliccio in tubi di acciaio fissato alle teste
  • Sospensione anteriore Forcella completamente regolabile Öhlins con steli da 48 mm
  • Escursione anteriore 130 mm
  • Sospensione posteriore Mono-ammortizzatore posteriore Öhlins completamente regolabile
  • Escursione posteriore 152 mm
  • Tipo freno anteriore doppio disco
  • Misura freno anteriore 330 mm
  • Tipo freno posteriore disco
  • Misura freno posteriore 245 mm
  • ABS
  • Tipo ruote integrali
  • Misura cerchio anteriore 17 pollici
  • Pneumatico anteriore 120/70 ZR 17"
  • Misura cerchio posteriore 17 pollici
  • Pneumatico posteriore 190/55 ZR17"
  • Batteria n.d.
  • Capacità n.d.
  • Autonomia e durata n.d.
  • Batteria secondaria n.d.
Ducati

Confronta moto

Confronta la moto selezionata con quella che vuoi, sia nuova che uscita dai listini.

Ad esempio puoi confrontare la moto che desideri acquistare con quella da te posseduta in questo momento e vedere le differenze.

Confronta