Kawasaki, in arrivo una moto elettrica/benzina? Per ora ci sono i brevetti

Moto.it
  • di Moto.it
Spunta il brevetto di una moto ibrida anche per Kawasaki. Che questo sia davvero il futuro anche per le motociclette?
  • Moto.it
  • di Moto.it
10 luglio 2019

Abbiamo le moto a benzina. Abbiamo le moto elettriche. E a quanto pare avremo anche le moto ibride benzina/elettriche. E' dai cassetti di Kawasaki che spunta un brevetto per un mezzo con un motore monocilindrico, uno elettrico, batteria e serbatoio. Lo schema tecnico registrato sembra il disegno di uno studente, ma è sufficiente per capire con chiarezza l'idea di base: un motore endotemico nella parte anteriore e, subito dietro, uno elettrico. Sopra, il pacco batterie, e al lato della sella il serbatoio. 

 

Nulla di assolutamente innovativo. Già abbiamo visto in tempi recenti il concept BMW o la Vespa X, ma Kawasaki ha brevettato anche uno schema - diciamo funzionale - di gran lunga più interessante, dal quale si deduce che la moto possa utilizzare il motore elettrico singolarmente oppure affiancato a quello endotermico. In alternativa il motore a benzina può essere attivato per generare elettricità e ricaricare le batterie. Se così fosse si realizzerebbe un mezzo in grado di risolvere i problemi di entrambi i "genitori": avrebbe lo spunto di un elettrico e l'autonomia di un benzina, sarebbe ecologico e versatile. Resta da capire, però, come Kawasaki riuscirà a risolvere il problema della somma dei pesi, degli ingombri e dei costi. 

 

 

Questi però sono dettagli. E' infatti chiaro che la Casa giapponese sia ancora lontanissima dal produrre una moto del genere, ma progetti di questo tipo sono indicativi della direzione che la sperimentazione sta prendendo. Il futuro sarà pieno di fantasiose soluzioni, insomma, e noi le attendiamo con curiosità.

Ultime da Moto

Da Automoto.it

Caricamento commenti...