dakar 2015

KTM pronta per la Dakar 2015

- Marc Coma e il suo fido scudiero Jordi Viladoms, insieme a Ruben Faria e Sam Sunderland pronti per la sfida sudamericana

Tutto pronto per la partenza, fissata il 4 gennaio 2015 a Buenos Aires, con la KTM 450 RALLY affinata rispetto alla versione 2014 e pronta a ripetere, se la fortuna lo vorrà, i successi della passata edizione, quando Marc Coma e Jordi Viladoms si aggiudicarono le prime due posizioni del rally più importante e duro del mondo.

Il team Factory, forte di 13 titoli consecutivi, ha dodici mesi in più di esperienza; Marc Coma ha condotto una stagione 2014 superba, portandosi a casa il CrossCountry Rally World Championship, che ben figura a fianco dei 4 titoli conseguiti alla Dakar. A fianco a Coma, il connazionale Jordi Viladoms, che lo scorso anno è stato in grado di conquistare il secondo gradino del podio, nonostante la sua poca esperienza con le impegnative tappe della Dakar. Il pilota portoghese Ruben Faria, costretto a ritirarsi nelle prime fasi dalla competizione dello scorso anno, ha subìto un rallentamento nella preparazione a causa di un infortunio alla spalla, ma si aspetta di essere in piena forma alla partenza. Il “rookie” britannico Sam Sunderland ha ottenuto buoni risultati durante l'anno e nonostante qualche infortunio cercherà di migliorare i suoi piazzamenti, ripetendo magari la vittoria di tappa nell’edizione 2014 della Dakar.

Marc Coma
Marc Coma


Ci sono anche altri contendenti al trono della Dakar 2015 supportati da KTM: il polacco Jakub Przygonski (Orlen Team) l’austriaco Matthias Walkner (Betsafe KTM Rally Factory Racing Team) e l’australiano Toby Price (KTM Rally Factory Racing Team), alla loro prima esperienza nel rally sudamericano.

 

Alex Doringer (KTM Rally Team Manager)

«Abbiamo una squadra forte e dopo un anno di lavoro sulla moto, abbiamo ancora maggior fiducia nella buona riuscita in questo rally. Di sicuro è una delle gare più difficili al mondo e tutto può succedere, ma siamo pronti. Naturalmente abbiamo una valanga di esperienza e ora, con un altro pilota forte come Sam a bordo, possiamo guardare al futuro con un sorriso ancora più ampio. Siamo sempre impegnati sugli ultimi preparativi, ma siamo felici dei progressi ottenuti e impazienti di arrivare alla linea di partenza a gennaio, carichi e Ready to Race!"

Dakar 2015

Il Rally inizierà in Argentina a Buenos Aires e si sposterà per oltre 9.000km in una varietà di terreni e altitudini diverse attraverso Cile, Bolivia e ancora Argentina. È un'enorme prova di resistenza sia per i mezzi che per i piloti, che devono affrontare l’impegno con strategia, velocità, navigazione e costanza fisica e mentale, ogni giorno. Tutto può succedere durante la gara, che si svolge in 14 giorni compreso il giorno di riposo.
 

  • gts208, Udine (UD)

    Report giornalieri Tv

    C'è qualche Tv che lo trasmetterà? L'anno scorso era su Mediaset italia 2, quest'anno?
Inserisci il tuo commento