Recensito

Motoairbag MAB v2.0c. Un super airbag meccanico! Ecco l'esplosione

- Vi presentiamo, dopo averlo provato e fatto esplodere, l'ultima creazione di Motoairbag. Si chiama v2.0c. E' un airbag meccanico con riconoscimento selettivo del tipo di urto: frontale, laterale, posteriore. Va indossato sopra alla giacca. Può essere facilmente ricaricato e ripristinato. Prezzo: 699,90 euro. Meno di un impianto di scarico! E salva la vita.... Info: https://www.motoairbag.com

Non ci stancheremo mai di dirlo: le protezioni in moto sono fondamentali. E' importante non solo proteggersi con prodotti e materiali di ottima qualità, in grado di offrire il massimo livello di assorbimento d'urto ma anche indossarli nel modo corretto.

Troppe volte notiamo ancora persone con caschi non allacciati, giacche di taglie sbagliate, paraschiena utilizzati in maniera scorretta. Detto questo, è importante comprendere che anche impatti a basse velocità possono avere conseguenze devastanti. Se poi consideriamo che ormai le moto e gli scooter hanno prestazioni sempre più estreme, come le vetture, capiremo bene che anche gli urti sono sempre più "importanti". Per fortuna, al motociclista moderno viene offerto un sistema che aumenta la sicurezza in maniera esponenziale. Non è un salvavita ma permette di uscire indenni da incidenti che potrebbero avere conseguenze "fatali" Si tratta dell'Airbag da moto.

In commercio ne troviamo molti, di tipi diversi e con tecnologie diverse. Oggi vi mostriamo lo stato dell'arte di quelli meccanici, il Motoairbag MAB v2.0c. 

L'ultima creazione della nota azienda milanese è un Airbag meccanico con riconoscimento selettivo dell’incidente. Due sistemi airbag
in un unico prodotto che offrono un livello 2 di protezione sia per il torace che per la schiena. Non c'è bisogno di indossare i protettori rigidi. Non dipende da sensori, non occorre ricaricare le batterie, non teme gli agenti atmosferici. Ora guardate il video. C'è spiegato tutto. Guardatelo fino alla fine perché abbiamo fatto anche una piccola guida "airbag" per capire i pro e i contro di ciascuna tecnologia, meccanica o elettronica. 

Info: https://www.motoairbag.com

  • enhan, Valbrembo (BG)

    Descrizione molto veritiera: sono quasi 4 anni che lo indosso (la versione completa v2.0 C come quella recensita) e le uniche note negative sono legate al comfort: non propriamente un peso piuma e sopra i 30 gradi è difficile indossarlo.
    Riuscissero a renderlo più leggero e areato sarebbe il top.....anchè perché quelli elettronici non hanno nessuna protezione per il collo, questo almeno evita la torsione all'indietro.
  • Giacomo.Bertolazzi, Milano (MI)

    il mio compagno di viaggio inseparabile, per sicurezza e semplicità d'uso... e se posso aggiungere per il suo design accattivante e volendo colorato!
Inserisci il tuo commento