REcensito

Bell Broozer. Recensione casco custom-caferacer

- Vi presentiamo una novità dedicata a tutti quelli che sono alla ricerca di un casco da indossare a bordo di una moto naked-caferacer o perché no anche custom. Bell Broozer ha la doppia omologazione e si può usare sia come integrale sia come jet. Design aggressivo e cura del dettaglio. Perfetto per piccoli o medi spostamenti con moto veloci, o lunghi trasferimenti a bordo di moto custom in grado di raggiungere velocità più contenute. Prezzo: 259,99 euro. Info: www.alpadistribution.com

Bell lo considera un casco "culture", noi lo definiremmo una via di mezzo tra un modulare, un crossover e un integrale. Senza dubbio Bell Broozer non passa inosservato. Estramamente aggressivo nel design, vanta un confort che merita un bel voto 7, nonostante la struttura ibrida. Ha qualche asso nella manica rispetto ai diretti concorrenti: doppia omologazione (P/J), ciusura micrometrica in metallo e guarnizioni visiera anti spiffero. 

La calzata è stretta nella prima fase quando lo si indossa ma poi si allarga una volta indossato completamente. La vestibilità è nella media e corrisponde alle taglie canoniche. 

La calotta esterna è realizzata in Policarbonato e ABS, in 3 calotte diverse. Sempre 3 sono anche gli eps. L'interno è parzialmente removibile e le imbottiture si posso sfoderare. Interessante apprendere che come da tradizione USA, i ragazzi di Bell hanno previsto una bella serie di visiere scure e a specchio, così da rendere il Broozer ancora più "arrabbiato". Le visiere vengono vendute a 39,90 euro e sono disponibili in queste colorazioni/finiture: CRANIUM MATTE BLACK/WHITE, FREE RIDE MATTE GRAY/BLACK, MATTE BLACK.

Prezzo: 259,99 euro. 

Info: www.alpadistribution.com

 

 

 

 

 

  • resbirro58, Fermo (FM)

    va bene che siamo in pandemia........ ma un pò di ottimismo non guasta "se cadi di schiena " speriamo di no
  • resbirro58, Fermo (FM)

    detto fatto....... dimenticavo che visto le stelle che ottieni TU dalla redazione e quelle che ottengo io.....devo proprio appartenere alla vecchia generazione di motociclisti quando addirittura il casco non era obbligatorio ........
Inserisci il tuo commento