gp di spagna

Superbike. Melandri si aggiudica le qualifiche alla Superpole di Aragon

- Con il nuovo best lap della pista spagnola Melandri conclude al primo posto l’ultima sessione di qualifiche davanti a Sykes e Checa. Sesto posto per Biaggi | C. Baldi, Aragon
Superbike. Melandri si aggiudica le qualifiche alla Superpole di Aragon

 

Le temperature sono tornate su livelli accettabili al Motorland di Aragon (37° di asfalto contro i 60 di ieri pomeriggio) ma il risultato al vertice della classifica non è cambiato e Melandri non solo ha mantenuto la prima posizione conquistata nelle qualifiche di ieri, ma ha anche fatto segnare il nuovo giro veloce della pista alle porte di Alcaniz (1’57”491), migliorando il precedente record che lui stesso deteneva (1’57”634).

Quando mancavano meno di due minuti al termine della sessione Marco ha sfruttato la gomma morbida, staccando di oltre mezzo secondo Sykes e Carlos Checa. Per l’inglese della Kawasaki si tratta di una conferma (sino ad ora non ha mai fatto peggio del terzo posto) mentre per il padrone di casa (proprio ieri gli è stata intitolata la curva numero 3 che da ora in avanti sarà la curva Carlos Checa) è riuscito a risolvere i problemi di assetto che lo avevano afflitto nella giornata di ieri ed ha abbassato il suo miglior crono di oltre due secondi piazzandosi al terzo posto.

Quella di Checa è l’unica Ducati nei primi nove posti, visto che Giugliano è decimo, pur avendo a sua volta trovato il giusto assetto per la sua 1198R. Davide stava facendo segnare il quarto tempo proprio nell’ultimo giro a sua disposizione, ma ha sbagliato qualcosa nell’ultimo settore e si deve accontentare della decima piazza. Laverty ed Haslam sono quarto e quinto e precedono Biaggi. Il Corsaro non ha forzato preparandosi per la Superpole di oggi pomeriggio. Continua a far bene Camier con la Suzuki, settimo davanti ai due piloti del team BMW Italia Badovini e Fabrizio, rispettivamente ottavo e nono. Rea fa un piccolo passo avanti, ma è ancora lontano dalle posizioni che contano, così come i piloti del team Effenbert il migliore dei quali, Guintoli, è solo dodicesimo, Smrz quattordicesimo e Berger addirittura ventesimo.

Su questo circuito le uniche Ducati che riescono ad andar forte sono quelle del team Althea con Zanetti che festeggia il quindicesimo posto e l’accesso alla Superpole, mentre Canepa, diciannovesimo, ne resta escluso. Baz è sedicesimo è oggi pomeriggio ci sarà, mentre oltre a Canepa restano fuori dalla Superpole Salom, Aoyama, Berger, Hopkins (vittima di una problema tecnico al motore della sua Suzuki) Mercado e Brignola.

Appuntamento alle 15 per l’ottava Superpole della stagione.


Classifica

01- Marco Melandri – BMW Motorrad Motorsport – BMW S1000RR – 1’57.491
02- Tom Sykes – Kawasaki Racing Team – Kawasaki ZX-10R – + 0.514
03- Carlos Checa – Althea Racing – Ducati 1198 – + 0.527
04- Leon Haslam – BMW Motorrad Motorsport – BMW S1000RR – + 0.653
05- Eugene Laverty – Aprilia Racing Team – Aprilia RSV4 Factory – + 0.750
06- Max Biaggi – Aprilia Racing Team – Aprilia RSV4 Factory – + 0.791
07- Leon Camier – FIXI Crescent Suzuki – Suzuki GSX-R 1000 – + 1.121
08- Ayrton Badovini – BMW Motorrad Italia GoldBet – BMW S1000RR – + 1.150
09- Michel Fabrizio – BMW Motorrad Italia GoldBet – BMW S1000RR – + 1.199
10- Davide Giugliano – Althea Racing – Ducati 1198 – + 1.209
11- Jonathan Rea – Honda World Superbike Team – Honda CBR 1000RR – + 1.217
12- Sylvain Guintoli – Team Effenbert Liberty Racing – Ducati 1198 – + 1.219
13- Chaz Davies – ParkinGO MTC Racing – Aprilia RSV4 Factory – + 1.393
14- Jakub Smrz – Team Effenbert Liberty Racing – Ducati 1198 – + 1.498
15- Lorenzo Zanetti – PATA Racing Team – Ducati 1198 – + 1.512
16- Loris Baz – Kawasaki Racing Team – Kawasaki ZX-10R – + 1.526
17- David Salom – Team Pedercini – Kawasaki ZX-10R – + 1.983
18- Hiroshi Aoyama – Honda World Superbike Team – Honda CBR 1000RR – + 2.195
19- Niccolò Canepa – Red Devils Roma – Ducati 1198 – + 2.320
20- Maxime Berger – Team Effenbert Liberty Racing – Ducati 1198 – + 2.673
21- John Hopkins – FIXI Crescent Suzuki – Suzuki GSX-R 1000 – + 2.754
22- Leandro Mercado – Team Pedercini – Kawasaki ZX-10R – + 3.484
23- Norino Brignola – Grillini Progea Superbike Team – BMW S1000RR – + 6.332
 

  • Selecao, Cortona (AR)

    CURVA CHECA...

    Oltre alle fin facili ironie sulla difficoltà di affrontare questa curva... mi potete spiegare dov'è che hanno fatto il monumento a Checa??? Dalle foto sembra proprio in mezzo alla via di fuga, ma chiaramente non può essere così, quindi qualcuno mi sa dire di più?
Inserisci il tuo commento