Piloti

Sete Gibernau si ritira (di nuovo)

- Il pilota spagnolo chiude per la terza volta dopo l'avventura in MotoE
Sete Gibernau si ritira (di nuovo)

Scherzando, ci verrebbe da dire che è di nuovo quel momento dell'anno in cui Sete Gibernau annuncia il suo ritiro. Il pilota spagnolo, grande rivale di Rossi nell'era d'oro e un palmarès che elenca nove vittorie, trenta podi e tredici pole position, ha appena annunciato che dopo Valencia - ultima gara del Mondiale MotoE 2019 - si ritirerà per la terza volta dalle competizioni.

Gibernau, 46 anni, si era già ritirato una prima volta dalle competizioni a fine 2006 dopo una stagione difficile in sella alla Ducati Desmosedici a fianco di Loris Capirossi, nell'ultimo anno delle 990cc. Dopo il terribile incidente in partenza al Catalunya, innescato proprio dalla moto di Sete e in cui restarono coinvolti Melandri e lo sesso Capirossi, Gibernau terminò la stagione tra alti e soprattutto bassi, annunciando poi il suo ritiro nonostante avesse teoricamente già una sella per l'anno successivo.

Come però spesso accade, lo spagnolo non seppe resistere a lungo inattivo a casa, e nel 2009 ritentò l'avventura in sella a una Ducati privata. Un brutto infortunio e problemi di sponsor lo convinsero però a ritirarsi nuovamente prima della fine della stagione. A fine 2018, però, Sete cede nuovamente alle sirene delle competizioni e si imbarca nell'avventura MotoE con il team di Sito Pons. Mai dire mai...

  • Aspes 125 yuma, Bologna (BO)

    Si è ritirato due volte? Sole? Io mi sono ritirato tante volte, e verso la fine si sente uno scroscio d'acqua...
  • k-dream, Lastra a Signa (FI)

    👋👋👋🖖
Inserisci il tuo commento