gp di francia

Rossi: "La moto conta sempre di più"

- Non troppo soddisfatto Pedrosa, decisamente arrabbiato Lorenzo, mentre Rossi è contento per la messa a punto ma ovviamente non per la posizione | G. Zamagni, Le Mans
Rossi: La moto conta sempre di più

LE MANS – Quarto è non troppo soddisfatto. Dani Pedrosa: “E’ davvero negativo dover partire dalla seconda fila. A lungo non siamo riusciti a migliorare la moto, ma poi, nel finale, abbiamo fatto un buon passo in avanti, ma proprio all’ultimo giro mi hanno passato in due (Simoncelli e Dovizioso, nda). In ogni caso, il passo non è male: sarà fondamentale partire bene, perché qui la prima chicane è piuttosto delicata. La Yamaha è un po’ indietro, ma sono convinto che in gara sarà diverso”.


Jorge Lorenzo
è abbastanza arrabbiato e non lo consola essere il migliore dei piloti non in sella a una Honda.
“Ho spinto al massimo, ma non è stato sufficiente per conquistare la prima fila: vedremo se sarà possibile tenere il passo di qualche pilota Honda. E’ un campionato strano: in Portogallo io lottavo per la vittoria e Stoner era a 5 secondi, qui lui sembra imbattibile e io in difficoltà”.


Valentino Rossi
è moderatamente contento del passo in avanti fatto nella messa a punto, meno per la posizione.
“Sicuramente non sono soddisfatto del nono posto, ma sono contento del miglioramento fatto rispetto a venerdì e per come ho guidato. Questa è stata la mia miglior qualifica da quando sono con la Ducati, ma il sabato pomeriggio fatichiamo ancora un po’ troppo. Inoltre, gli altri piloti quando montano la morbida riescono ad abbassare più di noi il tempo e così mi sono passati davanti anche Crutchlow, Edwards e Spies che erano sempre stato alle mie spalle. Abbiamo la possibilità di limare 2/3 decimi nel passo: se ci riusciamo, possiamo forse giocarcela con Lorenzo, mentre le Honda in questo momento fanno un altro campionato. Certo è piuttosto triste vedere in classifica quattro honda, quattro Yamaha e tre Ducati: significa che la moto conta sempre di più. Bisognerà provare a partire bene, recuperare subito qualche posizione e poi provare a mantenere il ritmo: molto dipenderà anche dalle gomme che useremo”.


Fonte audio: Valentinorossi.com

  • gaspare.saccio, Bolzano/Bozen (BZ)

    super vale

    dai vale oggi facci vedere come si guida... stoner calmati, se no i nervi ti fanno tornare i buchi allo stomaco ahahahahahahah
  • Ugos231, Roma (RM)

    La moto conta

    La moto di Rossi conta? La mia fa anche i temi
Inserisci il tuo commento