motogp

Randy Mamola: "Nicky potrà far bene ora che è tornato su una Honda"

- Nicky Hayden e Hiroshi Aoyama correranno sulla nuova Honda RCV1000R in configurazione "Open". Secondo Randy Mamola, Hayden ha fatto la scelta migliore passando all’M7 Aspar Team
Randy Mamola: Nicky potrà far bene ora che è tornato su una Honda


Sia Hayden che il suo compagno di squadra, Hiroshi Aoyama, gareggeranno in questa stagione sulla nuova Honda RCV1000R in configurazione 'Open'; entrambi i piloti potranno sfruttare di quattro litri di carburante in più rispetto alle moto ufficiali in gara e utilizzare una specifica centralina Dorna ECU. Sebbene gli piloti spagnoli nel 2013 hanno vinto tutti e tre i titoli e si presentano già agguerriti per l’inizio di questa stagione, Mamola crede fermamente che ci potranno essere soprese e che il bello deve ancora venire.


«(In Spagna) si vedono i risultati delle sponsorizzazioni e degli investimenti fatti nel recente passato, così come gli americani facevano 30 anni fa», afferma Mamola . «E' il frutto che cresce dall'albero. Non si può togliere nulla dai piloti spagnoli. Quando vado in un circuito, anche se vedo la bandiera spagnola e sento il loro inno nazionale, li ammiro come atleti esemplari in tutte e tre le classi».


«Ma di sicuro, Nicky potrà far molto bene ora che è di nuovo su una Honda. E’ il Campione del Mondo 2006 e nel team stanno cercando di arrivare ad avere il pacchetto giusto; non avrebbe potuto scegliere un gruppo migliore di quello di Aspar, che è un maestro nel creare un team mettendo insieme diversi elementi».


Mamola ha corso sul palcoscenico del Campionato del Mondo tra il 1979 e il 1992, laureandosi vice-Campione del Mondo nella classe regina 500cc in ben quattro occasioni (nel 1980 e 1981 con la Suzuki, nel 1984 con la Honda e nel 1987 con la Yamaha) . Oggi cura gli interessi del pilota del team Monster Yamaha Tech3 Bradley Smith, e segue da vicino la carriera del figlio Dakota, che con ogni probabilità correrà nel campionato CEV spagnolo.

  • Mirko_B., Grezzana (VR)

    Alessandro #9

    è proprio lì che volevo arrivare! La moto sarà anche buona, ma una cosa è darla in mano per pochi giri ad uno che appena fuori dal box ti faceva il tempone, un altro è farci sopra una gara intera! Ad esempio, per come si dice (Hayden, Dovizioso...) che guidasse le GP, questa honda open potrebbe avere un'elettronica quasi "inesistente".
  • sebaco, Brescia (BS)

    Edit

    Secondo posto del 1976...
Inserisci il tuo commento