Sondaggi

Quartararo è il pilota più entusiasmante del 2019

- Fabio ha sbaragliato la concorrenza: rookie dell’anno, il francese non ha ancora vinto ma è scattato sei volte dalla pole e cinque volte ha chiuso la gara al secondo posto. Ha battuto nettamente nelle preferenze Dovi, Rins e Viñales nell’ordine
Quartararo è il pilota più entusiasmante del 2019

La settimana scorsa abbiamo lanciato il primo dei nostri sondaggi che chiudono la stagione 2019 e anticipano quella del 2020. Abbiamo coinvolto i lettori con un primo quesito: qual è il pilota che vi ha entusiasmato di più? Tolto Marc Márquez, naturalmente, che merita il primo gradino a prescindere in quanto campione del mondo della MotoGP per la sesta volta. La nostra rosa era limitata a Dovizioso, Viñales, Rins e Quartararò. 

Fabio Quartararo ha fatto prevedibilmente la parte del leone, anche se era difficile immaginare un plebiscito così ampio: addirittura sette lettori su dieci hanno indicato il rookie francese. E’ dunque il pilota Yamaha Petronas il più entusiasmante del 2019, con le sue sei pole e i cinque secondi posti. Non ha ancora vinto, è vero, ci è andato solo vicino, ma la rivelazione dell’anno è stata certamente lui. E guida meravigliosamente la sua Yamaha



Al secondo posto, sebbene molto distaccato con il 15,42 per cento delle preferenze,  c’è Andrea Dovizioso. Il ducatista ha vinto due gare ed è vice-campione del mondo per il terzo anno consecutivo: vero, questa volta non ha impegnato Márquez fino in fondo, ma resta capace di bellissime gare e séguita ad entusiasmare molti appassionati.  Al terzo posto troviamo un po’ a sorpresa Alex Rins, due gare vinte anche per lui e il 6,25% dei favori. E soltanto quarto si è piazzato Maverick Viñales, con il 3,75%: anche l’ufficiale Yamaha ha vinto due GP, ma evidentemente molti lettori si erano illusi di vederlo più competitivo nei confronti di Márquez.

Domani il secondo dei nostri sondaggi.

  • magojiro, Roma (RM)

    Fabio Quartararo è un pilota eccezionale, e se saprà mantenere umiltà e voglia di migliorarsi diventerà la nuova stella della motogp. Ma Dovizioso, sia perché è italiano e poi perché è una persona veramente perbene, merita tutto la nostra stima e considerazione. Lottare con un mostro come Marquez non solo è difficile ma può farti veramente perdere l'entusiasmo di lottare, invece il Dovi si è non solo confermato come secondo ma addirittura è il primo dei nostri Italiani.
  • MAXPAYNE IT, Fusignano (RA)

    Interessante vedere che Dovizioso,che risultati alla mano e' il pilota piu' vincente dopo marquez,venga considerato cosi' poco.
    La classifica pero' non mente,e' il Dovi in seconda posizione,mentre quartararo non ha vinto nulla,ha solo brillato per pochi giri e in qualche occasione ,per tutta la gara,con una yamaha,che per me e' la moto da riferimento,ora come ora.
    Ma evidentemente serve solo qualche fiammata per entusiasmare i piu'. Vedremo se il quarty rubera' il posto a Dovizioso,il prossimo anno.
    Io ho seri dubbi,fermo restando le prestazioni delle moto.
    Se poi ducati facesse un passo in avanti,nell'inverno....magari!
Inserisci il tuo commento