Piloti a Natale: se i Marquez scelgono i cani, Jack Miller sceglie i pesci

  • di Emanuele Pieroni
Come hanno trascorso il Natale i piloti della MotoGP? I più in famiglia, ma non è mancato chi ha scelto auguri più eclettici
  • di Emanuele Pieroni
27 dicembre 2021

Come hanno passato il Natale i piloti della MotoGP? Un tempo sarebbe stata una risposta quasi impossibile da dare, ma adesso ci sono i social network e basta girare un po’ tra i vari profili per farsi un’idea su come hanno scelto di trascorrere il periodo di festività i campioni della Classe Regina. La stragrande maggioranza, manco a dirlo, ha passato il Natale in famiglia e qualcuno, come Maverick Vinales e Alex Rins, lo ha fatto per la prima volta da papà. Ex pilota, ma anche quasi papà, è anche Valentino Rossi, che dopo una breve vacanza sulla neve, è rientrato a Tavullia con tanto di immancabile foto insieme alla fidanzata Francesca Sofia Novello e alla famiglia dell’inseparabile Uccio.

Se Valentino Rossi ha scelto la sua Tavullia, anche il rivale di sempre, Marc Marquez, è rimasto fedele alle radici, con il classico Natale trascorso in compagnia del fratello Alex nella loro villa insieme ai due inseparabili bassotti. Niente muri di casa, ma mare aperto, invece, per Jack Miller, che ha approfittato del Natale per una battuta di pesca, come lo stesso pilota australiano ha raccontato sul suo profilo Instagram.

Il più originale, però, è stato Pecco Bagnaia, che come gli altri ha scelto la famiglia, ma non s’è limitato a mangiare, visto che ha provveduto con le sue stesse mani, sotto le sapienti mani della nonna, ha preparare gnocchi per tutti. Più romantico, invece, l’altro italiano della Ducati, Enea Bastianini, con tanto di immancabile foto in pigiama natalizio sotto l’albero insieme alla sua fidanzata.

Caricamento commenti...