MotoGP

MotoGP. Valentino Rossi: la prima uscita pubblica con i colori Petronas [VIDEO]

- Il videomessaggio del nove volte campione del mondo con i colori del nuovo team subito dopo la fine del suo contratto con il Team Yamaha Monster Energy
MotoGP. Valentino Rossi: la prima uscita pubblica con i colori Petronas [VIDEO]

Prima “uscita pubblica” con i colori di Petronas per Valentino Rossi che dalla mezzanotte di ieri non è più un pilota del Team Yamaha Monster Energy. Nel video diffuso questa mattina proprio dai profili social di Petronas, il nove volte campione del mondo indossa la felpa con i colori del noto produttore e distributore di lubrificanti (sopra alla ormai vecchia polo nero-blu del team factory) e in testa, ovviamente, l’immancabile cappellino con il suo 46. Un piccolo anticipo in attesa di vedere come il giallo di Valentino Rossi potrà armonizzarsi al nero e al verde che, invece, caratterizzano il team malese.

 

“Sono molto entusiasta di far parte di Petronas Yamaha SRT per il 2021 - ha affermato il Dottore - Ho visto cosa ha ottenuto la squadra negli ultimi due anni. Quindi non vedo l'ora di vedere cosa possiamo fare insieme, di lavorare con la squadra e scendere in pista”. Per farlo dovrà aspettare il mese di febbraio, quando proprio in Malesia e quindi in casa di Petronas, saranno di scena i primi test invernali. Razlan Razali, il boss del Sepang Racing Team Petronas, non a caso, è stato incaricato dagli stessi organizzatori del motomondiale di trattare con il governo locale per garantire lo svolgimento dei test in programma individuando una strategia che possa anche consentire di superare le norme sugli spostamenti internazionali per il contenimento della pandemia da Covid-19.

Leggi tutti i commenti 175

Commenti

  • LeoLeo55, Tre Ville (TN)

    Siete patetici perché invece di tifare per il vostro immenso campione (peraltro immaturo e umanamente censurabile come voi) ve la prendete con i tifosi di Rossi ... MA PER FAVORE FINITELA!
  • wolf6667, Silvano d'Orba (AL)

    Solo una settimana fa aprendo il forum di moto.it vedo circa 100 commenti all'articolo su MM e una cinquantina in quello su Rossi.
    Penso che finalmente i veri appassionati di moto abbiamo dedicato il loro tempo ed i loro pensieri alla situazione che sta vivendo lo spagnolo.
    Tempo una settimana e trovo la situazione completamente ribaltata.
    E no non ce la fanno proprio a non scrivere qualsiasi stron.....ata riguardo a Rossi con palesi inesattezze e commenti carichi di odio e acredine contro il più grande fenomeno sportivo degli ultimi 25 anni.
    State sereni che tra un anno forse sparirete da questo forum non avendo più un bersaglio da attaccare.
Leggi tutti i commenti 175

Commenti

Inserisci il tuo commento