Motomondiale

MotoGP, ritorno al Ranch per i piloti dell’Academy

- Prima l’ultima tris del mondiale, poi il Covid19, ma alla prima occasione utile Valentino Rossi e i suoi “pilotini cresciuti” sono tornati a mettersi di traverso
MotoGP, ritorno al Ranch per i piloti dell’Academy

Ritorno al Ranch per i ragazzi della VR46 Academy, che hanno approfittato della giornata di festa, della fine del mondiale e della fine delle restrizioni dovute alle norme per il contenimento del Covid19, per tornare sulla terra del Ranch di Tavullia. Alcuni di loro, in particolare Luca Marini e Francesco Bagnaia, hanno postato le ormai immancabili foto di traverso sui rispettivi canali social. Il più soddisfatto è sembrato essere proprio Pecco Bagnaia, che ha ricordato come fossero trascorsi 4 mesi dall’ultima volta al Ranch.

Bagnaia, infatti, aveva subito un infortunio che lo aveva costretto ad un intervento chirurgico, e dopo la disavventura non si era più allenato in moto per non affaticare troppo l’arto operato. “Felice di essere tornato al Ranch – scrive Pecco a commento di alcune foto della giornata trascorsa di traverso - l'ultima volta è stata prima dell'operazione ad agosto, quindi mi diverto molto”. “Bentornato Ranch” – è invece il decisamente più sintetico commento di Luca Marini.

  • albedeschi11, Padova (PD)

    Valentino Rossi...

    basta la parola!
Inserisci il tuo commento