MotoGP

MotoGP. Marc Marquez ha l'ok dei suoi medici: sarà in pista a Portimao

- I medici danno l'ok: "Condizione clinica molto soddisfacente. Il pilota può riprendere le competizioni". Lo spagnolo scrive su Instagram: "Dopo 9 mesi difficili, con tante incertezze, posso tornare alla mia passione: ci vediamo a Portimao"
MotoGP. Marc Marquez ha l'ok dei suoi medici: sarà in pista a Portimao

Marc Marquez ha ricevuto finalmente la notizia che tanto attendeva: i medici hanno dato l'ok, può tornare a correre.

Lo ha diramato in una nota ufficiale il Team Honda Repsol oggi, sabato 10 aprile 2021: "Il processo di consolidamento osseo ha registrato evidenti progressi. Il pilota può tornare alle competizioni".

Termina così la 'telenovela clinica' in scena dal 25 luglio 2020, giorno delle qualifiche del secondo GP della passata stagione. Marquez durante quella sessione si arrese al grave infortunio patito solo sei giorni prima, in occasione del Gran premio di Jerez/1 quando cadde fratturandosi l'omero del braccio destro.

Da allora molte, troppe, sono state le illazioni sul suo stato di forma, così come sono state molteplici, del resto, le operazioni chirurgiche subite dallo spagnolo.

Ora, quando i suoi colleghi hanno già corso due GP in Qatar, è arrivato il via libera: "A 4 mesi dall'intervento, l'équipe medica dell'Ospedale Ruber Internacional, diretta dai dottori Samuel Antuña e Ignacio Roger de Oña e composta dai dottori De Miguel, Ibarzabal e García Villanueva, ha riscontrato una condizione clinica molto soddisfacente. I progressi nel processo di consolidamento osseo sono stati evidenti". Poi la frase che Marc più di ogni altra voleva sentirsi dire: "Nella situazione attuale, il pilota può tornare alle competizioni, assumendosi il ragionevole rischio implicito nella sua attività sportiva".

La Honda ufficiale numero 93 sarà dunque presente nei box di Portimao, in Portogallo, dove il 18 aprile 2021 è in programma il terzo GP stagionale. Scontato il nuovo interrogativo: Marquez tornerà subito competitivo e dominatore della classe regina? Sarà quella la data di una Restaurazione in MotoGP?

Marquez: "9 mesi difficili"

Intanto, arrivano le prime parole di Marc via Instagram: "Sono molto felice! Ieri i dottori mi hanno dato 'semaforo verde' per riprendere a gareggiare. Sono stati 9 mesi difficili, con momenti incerti e tanti alti e bassi. Ora, finalmente, posso tornare di nuovo alla mia passione! Ci vediamo a Portimao!!".

Leggi tutti i commenti 193

Commenti

  • Bruno_7, Genova (GE)

    Io credo che gli altri si ritirano tutti per lasciare spazio solo a lui correrà da solo e doppierà se stesso.
  • pablo742925, Bologna (BO)

    Di ritornare esattamente quello di prima? spero per lui di no...
    Ripresentandosi a Portimao come nulla fosse, ruzzolando nel ghiaione come solito,
    è altamente probabile che la spalla ed il braccio duramente provati, e la forma generale non sicuramente al meglio,
    lo costringano ad ulteriori giornate di stop.
    gli auguro di adoperare, al suo rientro, una guida ed una condotta di gara molto piu caute, rispetto quelle fin qui mostrate.
    Una bella caduta movimenta lo spettacolo, dicono adesso in molti...per me che son della vecchia guardia,
    e l'asfalto l'ho saggiato, pure in pista...anche na' banale scivolata provoca gran fastidio.
    e per nessun motivo auguro possa accadere, pure che sia il più odioso dei piloti.
Leggi tutti i commenti 193

Commenti

Inserisci il tuo commento