MotoGP, Mandalika/2: La pista migliora, bene Bastianini [VIDEO]

Si è cominciato a girare alle 2 italiane, si va avanti fino alle 10. L’asfalto si sta pulendo: c’è sempre una sola linea, ma si sta allargando. Alla pausa, il più veloce è Brad Binder, davanti a Fabio Quartararo e Alex Rins. Il pilota del team Gresini, quarto, è il migliore degli italiani
12 febbraio 2022

Alle 7 italiane, le 14 in Indonesia, a tre ore dal termine della seconda giornata di prove, davanti a tutti c’è la KTM di Brad Binder, con cinque piloti in meno di un decimo (0”092) e 18 piloti in meno di un secondi (0”939). Fabio Quartararo è quello che ha effettuato più giri (53), le condizioni sono estreme: come aveva detto ieri Franco Morbidelli si fatica a respirare.

Il termometro segna 35 °C, l’asfalto supera i 50 °C. Fino alle 7 non era ancora piovuto, ma sul circuito di Mandalika ci sono nuvoloni nerissimi e per le le 15 locali, le 8 in Italia, è prevista una “bomba” d’acqua. La situazione generale è comunque molto meglio di ieri.

Alle 14:30 zam e Manuel Pecino in diretta commenteranno la seconda giornata di test e risponderanno a tutte le domande degli appassionati. Vi aspettiamo

Ultime da MotoGP

Caricamento commenti...

Hot now