Motomondiale

MotoGP Brno: Valentino Rossi punta ai 200 podi

- Con la gara di Jerez, Rossi è a quota 199 podi in classe regina. Il duecentesimo potrebbe arrivare dove vinse la prima gara, nell'ormai lontano 1996
MotoGP Brno: Valentino Rossi punta ai 200 podi

200 podi sono un numero impressionante. Anzi, sarebbero addirittura 235, contando anche quelli in 125 e 250, ma facciamo come Doohan - che a suo tempo sostenne che i risultati in classe regina avessero tutt'altro valore rispetto a quelli delle categorie inferiori - e consideriamo solo quelli in 500 e MotoGP. Stiamo parlando dei risultati di Valentino Rossi, che fra pochi giorni, nel GP della Repubblica Ceca, ha la possibilità di conquistare il duecentesimo podio nella massima categoria. 

A pochi giorni dall'analisi del nostro Nico Cereghini sui risultati di Rossi in 25 anni di carriera, dopo il centonovantanovesimo podio conquistato nel GP di Andalusia a Jerez, Valentino ha un'altra occasione di fare cifra tonda. A 20 anni dal primo podio in classe regina - a Jerez, nel 2000 - e proprio su quel circuito di Brno su cui, in quel 1996 che ormai sembra appartenere a un'altra era geologica, Valentino ha vinto il suo primo Gran Premio in 125.

 

 

Valentino, con i suoi 199, è largamente in testa alla classifica dei podi in classe regina, davanti a Jorge Lorenzo a quota 114, Dani Pedrosa a 112 e Marc Marquez a 95, a pari merito con Mick Doohan. Un record che ha molto a che vedere con la longevità agonistica di Rossi, anche se - va detto - il fatto che le stagioni si siano allungate, passando dai 12/13 GP dell'era di Doohan (appunto...) ai quasi 20 attuali fa sì che le possibilità di conquistare piazzamenti siano nettamente superiori. L'ultimo traguardo, quello dei 100 podi, era arrivato dopo soli otto anni in classe regina, al GP di Spagna del 2008 dove Rossi finì dietro a Pedrosa. Con il passare degli anni i piazzamenti in top-3 si sono naturalmente diradati.

Rossi è salito sul podio con tre Case costruttrici - quattro se si considera Aprilia nelle classi inferiori - con la stragrande maggioranza ovviamente conquistati in sella alla Yamaha: 142, di cui 56 vittorie. Ma in sole quattro stagioni con la Honda - dal 2000 al 2003 - Valentino è salito 54 volte sul podio, di cui ben 33 sul gradino più alto. Solo tre quelli conquistati nei due anni con la Ducati.

A Brno, Valentino è salito sul podio undici volte, l'ultima delle quali nel 2016 dietro a Cal Crutchlow, che in quell'occasione ha conquistato la sua prima vittoria.

Leggi tutti i commenti 115

Commenti

  • Federico Chiadini

    Quindi per il ragionamento di Nnavaho e Campiglio, Rossi nel 2001 non ha vinto il mondiale 500 con moto ufficiale perchè non era nel team Hrc

    Molto bene, altro tassello nella Leggenda
  • Unonessunocentomila, Torino (TO)

    Magojiro e Campiglio, andate avanti a botta e risposta a farvi i complimenti uno con l’altro per riempire il Forum di post pro uno e contro l’altro?
Leggi tutti i commenti 115

Commenti

Inserisci il tuo commento