MotoGP 2024 - Marc Marquez: grande gara o occasione sprecata? [VIDEO]

Giovanni Zamagni
Il pilota del team Gresini è stato - senza alcun dubbio - protagonista di un GP eccezionale, di una grande rimonta dal 13esimo al secondo posto, oltretutto in condizioni fisiche non ottimali. C’è però anche il rovescio della medaglia: avrebbe dovuto vincere al Sachsenring? L’analisi.
7 luglio 2024

Sachsen - #lanotiziainprimafila E’ dedicata a Marc Marquez, indubbiamente protagonista di un GP esaltante. Per diversi motivi: perché partiva dalla quinta fila - 13esima posizione - e sappiamo quanto sia difficile superare al Sachsenring; perché non era al meglio fisicamente, dopo la caduta di venerdì nelle pre qualifiche; perché tra venerdì e sabato gli è successo di tutto, sia tecnicamente sia per sbagli suoi e altrui. Per tutto questo è giusto dire e sottolineare che la sua è stata una gran gara. Ma proprio la sua velocità fa venire il dubbio che abbia sprecato un’occasione. Anche qui, per diversi motivi, il principale è che su questa pista la GP23 non è sembrata affatto inferiore alla GP24. Quindi, considerando quanto sia veloce Marc su questo tracciato - un dato di fatto confermato anche dalla gara di oggi -, se Marquez fosse stato in forma fisicamente, avrebbe potuto vincere. Se non ci è riuscito, però, non è solo colpa sua: il suo demerito è stata la caduta in prova, mentre è colpa della squadra se venerdì si è persa la strada. “Per giocarmela, avrei dovuto fare un fine settimana perfetto, invece è stato disastroso” ha ripetuto a fine GP. In questa occasione, si è visto bene come una squadra satellite - seppure di alto livello - non può essere paragonata a una squadra ufficiale. In più, non dimentichiamolo, Marquez è stato anche sfigato in Q1 con Stefan Bradl, che ha impedito il suo ultimo tentativo per passare in Q2. Insomma, tanti motivi per dire che è stata un’occasione sprecata. Senza però dimenticare che la sua è stata una gran gara.

 

E’ questa #lanotiziainprimafila di oggi, vorrei sapere la vostra opinione.

Naviga su Moto.it senza pubblicità
1 euro al mese
Caricamento commenti...