MotoGP 2024. GP di Catalogna. Pedro Acosta: "La vittoria? Grosso passo in avanti per la domenica"

MotoGP 2024. GP di Catalogna. Pedro Acosta: "La vittoria? Grosso passo in avanti per la domenica"
  • di Giulia De Ieso
Il rookie svela le sue aspettative per la gara a Barcellona: "La pista è nuova, si parte da zero"
  • di Giulia De Ieso
23 maggio 2024

Pedro Acosta non si sbilancia neppure nella conferenza stampa del giovedì a Montmeló. Nonostante la caduta a Le Mans sia arrivata in un’occasione in cui “la moto aveva il passo per vincere”, il rookie spagnolo continua ad avere i piedi per terra e ad analizzare weekend per weekend. 

Sulla gara a Barcellona…

“Vedremo, la pista è nuova, si parte da zero. Abbiamo lavorato tutti tantissimo per evitare i problemi che si sono presentati a Le Mans, per la domenica abbiamo fatto un grosso passo avanti. Questa pista è difficile in termini di aderenza, lo scorso anno non sono arrivato a fine gara. Dobbiamo prendere tutti i dati da Jack e Augusto e capire dove migliorare la moto”

Sul ritiro di Aleix Espargaro…

“Abbiamo avuto lo stesso manager per qualche stagione e abbiamo iniziato ad avere un rapporto professionale. Non è facile, anche lui quando ha iniziato a parlare si è commosso e anche io ho pensato che avrei pianto, ma sono felice per lui. Ad Aleix piace fare un sacco di cose nella vita, con moto e non solo. Immagino che si godrà la sua nuova vita, ha altre priorità e sono contento di questa sua scelta e felice di poter condividere con lui tutta questa stagione di MotoGP”

Come gestirai la prima curva qua a Montmeló?

“Come quando sono andato in Malesia e in Qatar, cerchiamo di non partire dal fondo e di fare delle buone qualifiche, di iniziare bene, stiamo migliorando le partenze che probabilmente è il nostro punto debole di questo momento, vediamo la moto. Gli altri vanno veloce, credo che sarà la stessa cosa di sempre”

Naviga su Moto.it senza pubblicità
1 euro al mese
Caricamento commenti...