MotoGP 2022. GP d'Italia al Mugello, Aleix Espargaro: "Bagnaia dice che loro hanno un passo migliore? Vediamo domenica..."

MotoGP 2022. GP d'Italia al Mugello, Aleix Espargaro: "Bagnaia dice che loro hanno un passo migliore? Vediamo domenica..."
  • di René Pierotti
Il pilota Aprilia è soddisfatto al termine della combinata del venerdì: è primo davanti a una schiera di Ducati: "Sono più emozionato per questa gara che per quella della settimana prossima a Barcellona"
  • di René Pierotti
27 maggio 2022

Raggiante. Come potrebbe non esserlo? Aleix Espargaro, fresco di rinnovo di contratto, è primo nella classifica combinata del venerdì davanti a un esercito di Ducati (sei nei primi 10) ed è primissimo rispetto alle altre Aprilia: Vinales è 17esimo e la wild card Savadori 26esimo.

“Sono molto contento, questa pista è molto importante per l’Aprilia e per tutti gli italiani. Sappiamo quanto è importante anche la rivalità con Ducati perciò è bello iniziare così”.

Se guardiamo la classifica ci sei tu primo, poi dietro hai una schiera di Ducati. Sembra tutto perfetto, anche troppo. Come si fa a rimanere concentrati?

“È solo venerdì. Oggi sono partito veramente concentrato. Io sono più emozionato per questa gara che per quella della settimana prossima a Barcellona, abbiamo ufficializzato il mio rinnovo di contratto, è stata ufficializzata la squadra satellite e mi piacerebbe molto regalare un risultato bello all’Aprilia in questa domenica, quindi dobbiamo rimanere con i piedi per terra per fare bene anche domani”

Ti preoccupa la pioggia?

“Normalmente gli altri soffrono di più quando fa molto caldo ed invece io riesco ad andare forte e l’ho dimostrato nel pomeriggio, però non siamo male quando si abbassa la temperatura. È un qualcosa che non possiamo controllare ed io spero che non piova”

Come rispondi a Bagnaia che ha detto che voi non avete il passo gara delle Ducati?

“Vediamo domenica... (sorride, ndr)”

Ultime da MotoGP

Hot now

Caricamento commenti...

Hot now