GP d'Austria

MotoGP 2021. GP d'Austria al Red Bull Ring: Maverick Vinales ritirato da Yamaha per presunto dolo

- Il pilota ufficiale Yamaha non correrà il GP d'Austria di questa settimana. Lo annuncia il Team per ragioni riconducibili al suo comportamento nel GP di Stiria. Anticipo del licenziamento? Il commento di Zam
MotoGP 2021. GP d'Austria al Red Bull Ring: Maverick Vinales ritirato da Yamaha per presunto dolo

Con un comunicato di poche righe, ma molto significative, Yamaha ha annunciato che Maverick Vinales non parteciperà al GP d'Austria - che inizierà domani – ritirando la sua iscrizione dal Team Monster Energy Yamaha MotoGP.

Una assenza che segue la sospensione del pilota da parte di Yamaha a causa dell'inspiegabile funzionamento della moto durante la gara MotoGP della Stiria dello scorso fine settimana di cui è accusato il pilota

Una decisione presa dopo un'analisi approfondita della telemetria e dei dati raccolti negli ultimi giorni di prove.
La conclusione di Yamaha è che Vinales con il suo comportamento avrebbe potuto causare danni significativi al motore della sua YZR-M1, danni che sarebbero potuti ricadere sul pilota stesso e che avrebbero potuto mettere in pericolo gli altri piloti in corsa.

Vinales non sarà sostituito nel GP d'Austria e le decisioni in merito alle prossime gare saranno prese dopo un'analisi più dettagliata della situazione e dopo ulteriori incontri tra Yamaha e il Vinales.

IL COMMENTO DI ZAM

Trovate qui sotto il video commento di Giovanni Zamagni sulla vicenda Yamaha-Vinales

Leggi tutti i commenti 232

Commenti

  • Edouard Bracame

    Stavo pensando che se un pilota potesse riunire in sé:

    La professionalità di Viñales,
    la sportività di Marc Marquez,
    la discrezione di Iannone,
    la modestia di Lorenzo,
    il buonsenso di Garrett Gerloff,
    la trasparenza di Rossi,
    la sofisticazione di Petrucci,
    la diplomazia di Crutchlow,
    la velocità di Savadori,
    la buona stella di Pol Espargaro,
    la bellezza di Iker Lecuona,
    la spensieratezza travolgente di Zarco,
    il carisma irresistibile di Nakagami,
    maniaco della preparazione fisica come Marco Lucchinelli
    e "tombeur de femmes" come Maria Herrera

    ...potrebbe mettere in fallimento pure l'HRC.
  • roby990smt, Giulianova (TE)

    Quindi….se avete una Yamaha occhio alle sgasate!!!!
Leggi tutti i commenti 232

Commenti

Inserisci il tuo commento