MotoGP 2019. Rins, miglior tempo nelle FP3 del GP di Catalunya

- Rins conquista il miglior tempo, davanti a Quartararo e Crutchlow. Quarto Rossi, 6° Dovizioso. Morbidelli in Clinica Mobile.
MotoGP 2019. Rins, miglior tempo nelle FP3 del GP di Catalunya

MONTMELO’ - Alex Rins conquista il miglor tempo, davanti a Fabio Quartararo e Cal Crutchlow. Quarto Valentino Rossi, sesto Andrea Dovizioso, ottavo Danilo Petrucci, 13esimo Franco Morbidelli, in Clinica Mobile dopo una brutta caduta alla 13, 16esimo Andrea Iannone, 17esimo Pecco Bagnaia.

Fa più caldo di ieri, ma non ancora caldissimo, i tempi si abbassano parecchio e non mancano le sorprese. Come il primo tempo di Alex Rins, finalmente velocissimo anche nelle FP3; o come il terzo posto di Cal Crutchlow, in grande difficoltà ieri e fino a pochi minuti dal termine; o come il nono tempo (in questo caso è una sorpresa negativa) di Marc Marquez, che nel finale ha mandato a quel paese il compagno di squadra Jorge Lorenzo (decimo) per averlo rallentato nel giro buono. Lorenzo, poi, si è scusato, ma è chiaro che il clima dentro al box Honda non è esattamente idilliaco. Al secondo posto, Fabio Quartararo, ma lui, ormai, non è più una sorpresa; il pilota della Yamaha è poi caduto alla curva 2, senza conseguenze, mentre qualche minuto prima era volato alla 13 Franco Morbidelli, mentre stava viaggiando fortissimo: Franco è rimasto un po’ carponi nella sabbia, poi è stato portato con l’ambulanza al centro medico, dove sono in corso tutti gli accertamenti. Ha riportata una contusione al piede destro e una escoriazione al mignolo destro: è andata bene.

TUTTI VICINISSIMI

In una classifica cortissima (17 piloti in 0”924), l’indicazione più importante sembra venire dalla Suzuki: Rins va fortissimo, anche di passo, può puntare veramente a un risultato prestigioso. La Yamaha ottiene un ottimo risultato di squadra - Quartararo 2°, Rossi 4°, Vinales 5° -, ma deve confermarsi nel pomeriggio quando le temperature, presumibilmente, saranno ben più alte. Per il momento, la M1 è andata bene, con Rossi che ha anche un buon passo. Ce l’ha anche Andrea Dovizioso, sesto e prima Ducati: qui la Desmosedici è imbattuta da due anni, ma non sembra avere il vantaggio del passato. Sempre efficace Pol Espargaro nel giro secco, sempre in difficoltà l’Aprilia, ancora una volta fuori dai 10 con entrambi i piloti.

 

I 10 IN Q2

Ecco i piloti che accedono direttamente in Q2: Rins, Quartararo, Crutchlow, Rossi, Vinales, Dovizioso, P.Espargaro, Petrucci, Marquez e Lorenzo.

 

CLASSIFICA

1 42 Alex RINS SPA Team SUZUKI ECSTAR Suzuki 342.5 1'39.547  
2 20 Fabio QUARTARARO FRA Petronas Yamaha SRT Yamaha 336.6 1'39.583 0.036 / 0.036
3 35 Cal CRUTCHLOW GBR LCR Honda CASTROL Honda 344.4 1'39.711 0.164 / 0.128
4 46 Valentino ROSSI ITA Monster Energy Yamaha MotoGP Yamaha 340.9 1'39.722 0.175 / 0.011
5 12 Maverick VIÑALES SPA Monster Energy Yamaha MotoGP Yamaha 337.0 1'39.756 0.209 / 0.034
6 4 Andrea DOVIZIOSO ITA Mission Winnow Ducati Ducati 348.1 1'39.769 0.222 / 0.013
7 44 Pol ESPARGARO SPA Red Bull KTM Factory Racing KTM 341.4 1'39.857 0.310 / 0.088
8 9 Danilo PETRUCCI ITA Mission Winnow Ducati Ducati 341.5 1'39.918 0.371 / 0.061
9 93 Marc MARQUEZ SPA Repsol Honda Team Honda 346.3 1'39.923 0.376 / 0.005
10 99 Jorge LORENZO SPA Repsol Honda Team Honda 342.7 1'39.949 0.402 / 0.026
11 43 Jack MILLER AUS Pramac Racing Ducati 346.4 1'39.967 0.420 / 0.018
12 30 Takaaki NAKAGAMI JPN LCR Honda IDEMITSU Honda 340.2 1'40.067 0.520 / 0.100
13 21 Franco MORBIDELLI ITA Petronas Yamaha SRT Yamaha 336.9 1'40.079 0.532 / 0.012
14 36 Joan MIR SPA Team SUZUKI ECSTAR Suzuki 341.8 1'40.158 0.611 / 0.079
15 41 Aleix ESPARGARO SPA Aprilia Racing Team Gresini Aprilia 340.4 1'40.366 0.819 / 0.208
16 29 Andrea IANNONE ITA Aprilia Racing Team Gresini Aprilia 340.6 1'40.454 0.907 / 0.088
17 63 Francesco BAGNAIA ITA Pramac Racing Ducati 341.6 1'40.582 1.035 / 0.128
18 17 Karel ABRAHAM CZE Reale Avintia Racing Ducati 337.7 1'40.761 1.214 / 0.179
19 5 Johann ZARCO FRA Red Bull KTM Factory Racing KTM 338.9 1'40.942 1.395 / 0.181
20 53 Tito RABAT SPA Reale Avintia Racing Ducati 340.4 1'40.996 1.449 / 0.054
21 38 Bradley SMITH GBR Aprilia Racing Team Aprilia 337.7 1'41.023 1.476 / 0.027
22 88 Miguel OLIVEIRA POR Red Bull KTM Tech 3 KTM 337.0 1'41.102 1.555 / 0.079
23 50 Sylvain GUINTOLI FRA Team SUZUKI ECSTAR Suzuki 340.1 1'41.115 1.568 / 0.013
24 55 Hafizh SYAHRIN MAL Red Bull KTM Tech 3 KTM 337.6 1'41.498 1.951 / 0.383
  • Sonvinicio

    A Jorge, ha fatto un serbatoio nuovo che gli permette di avere i testicoli ben posizionati, (sopratutto in staccata) quindi non soffre più e guiderà meglio e senza sofferenze.....
  • KawaMax3

    Piano piano Jorge arriva....
Inserisci il tuo commento