gp d'argentina

MotoGP 2016. Marquez domina anche nelle FP3

- Con un tempo di 1:40.368 Marquez è il più veloce anche nelle FP3 in Argentina. Secondo Lorenzo staccato di 0.024 davanti a Iannone. Decimo tempo per Rossi
MotoGP 2016. Marquez domina anche nelle FP3

Le FP3 della classe regina sono dominate da Marc Marquez, Repsol Honda, che impone il suo tempo anche nella classifica tempi combinata dei due giorni di libere. Jorge Lorenzo, Movistar Yamaha, recupera ed è secondo. Bene Andrea Iannone, Ducati Team, che conquista la terza piazza. La MotoGP™ entra in pista dopo la cilindrata più bassa e le condizioni climatiche sono simili a quelle affrontare dalla 250cc. Quasi tutti i pioloti escono subito sul tracciato e il primo tempo è subito di Marc Marquez.


Cade alla curva 1 Jack Miller, Estrella Galicia 0.0, mentre in pista Jorge Lorenzo, Movistar Yamaha, prova a migliorare un fine settimana finora non buono ma per ora è settimo. Va meglio a Valentino Rossi, secondo provvisorio a 0.579s dal numero 93. Terzo Dani Pedrosa, portacolori HRC. Bene le Ducati, Andrea Dovizioso è sesto a oltre un secondo dalla vetta ma Andrea Iannone è temporaneamente secondo strappando la piazza al Dottore che deve cedere anche il terzo posto a Lorenzo. Per la scuderia Octo Pramac Yackhnich è in pista Michele Pirro, sostituto di Danilo Petrucci.


Marquez migliora ancora il suo primato, 1:40.801s, confermando la grande condizione Honda in Argentina. Le Ducati ufficiali, venerdì un po' attardate rispetto alle altre moto, oggi sembrando in grado di stare nell’alta classifica crono. Rossi intanto è secondo dopo aver spodestato il compagno di box e rivale. +0.400s di ritardo su Marquez per il nove volte campione del mondo.


Ma la FP3 della massima cilindrata e la combinata delle libere si delineano nel finale, Il numero 93 migliora ancora: 1:40.368s il suo miglior passaggio mentre si accende Maverick Viñales, Suzuki Ecstar, a 0.601s dal pilota di Cervera, terzo è Pedrosa a 0.685s dalla vetta. Marquez cade in staccata alla curva 1 quando mancano 6 minuti alla fine delle prove ma il suo primato resta saldo.


Lorenzo prova ad insidiare il tempo del pilota Honda ma è secondo; terzo Iannone ma battuto subito da Viñales che ricede la terza piazza al pilota di Vasto. Il maiorchino ci riprova allo scadere del tempo ma non migliora. Rossi non tenta il giro finale delle FP3 ed è decimo a 0.733s dal primo crono.

 

CLASSIFICA

Pos. Num. Pilota Nazione Team Moto Km/h Data e ora Distanza1Prev./st
1 93 Marc MARQUEZ SPA Repsol Honda Team Honda 318.9 1'40.368  
2 99 Jorge LORENZO SPA Movistar Yamaha MotoGP Yamaha 322.6 1'40.392 0.024 / 0.024
3 29 Andrea IANNONE ITA Ducati Team Ducati 330.0 1'40.741 0.373 / 0.349
4 8 Hector BARBERA SPA Avintia Racing Ducati 320.7 1'40.766 0.398 / 0.025
5 25 Maverick VIÑALES SPA Team SUZUKI ECSTAR Suzuki 323.2 1'40.796 0.428 / 0.030
6 26 Dani PEDROSA SPA Repsol Honda Team Honda 320.5 1'40.807 0.439 / 0.011
7 41 Aleix ESPARGARO SPA Team SUZUKI ECSTAR Suzuki 319.0 1'40.893 0.525 / 0.086
8 35 Cal CRUTCHLOW GBR LCR Honda Honda 319.7 1'40.929 0.561 / 0.036
9 4 Andrea DOVIZIOSO ITA Ducati Team Ducati 328.2 1'41.040 0.672 / 0.111
10 46 Valentino ROSSI ITA Movistar Yamaha MotoGP Yamaha 322.2 1'41.101 0.733 / 0.061
11 43 Jack MILLER AUS Estrella Galicia 0,0 Marc VDS Honda 317.8 1'41.145 0.777 / 0.044
12 44 Pol ESPARGARO SPA Monster Yamaha Tech 3 Yamaha 320.8 1'41.171 0.803 / 0.026
13 38 Bradley SMITH GBR Monster Yamaha Tech 3 Yamaha 321.9 1'41.246 0.878 / 0.075
14 76 Loris BAZ FRA Avintia Racing Ducati 318.0 1'41.359 0.991 / 0.113
15 51 Michele PIRRO ITA OCTO Pramac Yakhnich Ducati 321.3 1'41.379 1.011 / 0.020
16 19 Alvaro BAUTISTA SPA Aprilia Racing Team Gresini Aprilia 317.5 1'41.679 1.311 / 0.300
17 45 Scott REDDING GBR OCTO Pramac Yakhnich Ducati 321.7 1'41.726 1.358 / 0.047
18 53 Tito RABAT SPA Estrella Galicia 0,0 Marc VDS Honda 318.4 1'41.798 1.430 / 0.072
19 6 Stefan BRADL GER Aprilia Racing Team Gresini Aprilia 313.5 1'41.909 1.541 / 0.111
20 68 Yonny HERNANDEZ COL Aspar Team MotoGP Ducati 320.9 1'41.924 1.556 / 0.015
21 50 Eugene LAVERTY IRL Aspar Team MotoGP Ducati 322.5 1'42.106 1.738 / 0.182

 

Fonte: MotoGP.com

  • TheBerronespolo, Rosignano Monferrato (AL)

    MM leggermente davanti a JL ma Lor ha un passo fenomenale un martillo...non so...direi per la gara LOR, MAQ, IAN.
  • Marcellosti

    Stavolta ha ragione Rossi che aveva detto che la Yamaha non ha grip su quel circuito e infatti è decimo, a altre 7 decimi dal primo.
    Lorenzo, come al solito, ha torto perché aveva detto più o meno la stessa cosa e ora è secondo a pochi millesimi da Marquez.
    E' proprio vero: Valentino è un gran collaudatore...
Inserisci il tuo commento