MotoGP 2016. FP1 in Austria: davanti c'è Viñales

MotoGP 2016. FP1 in Austria: davanti c'è Viñales
Si ritorna a parlare di MotoGP concreta con il primo turno di prove libere del GP di Austria a Zeltweg. Davanti alle Ducati di Dovizioso e Iannone c'è Viñales. Quarto Rossi
12 agosto 2016

Punti chiave

Dopo i test privati di luglio, che non avevano visto in pista ad esempio la Honda HRC, la MotoGP riparte con la novità della pista austriaca che non vedeva il mondiale dal lontano 1997. In questi anni il circuito è stato modificato e alla vigilia delle prove è stata cambiata anche l'uscita della curva 10, quella che immette sul rettilineo d'arrivo.

Sotto un cielo che minacciava pioggia, e con la temperatura più fredda di molti gradi rispetto ai test di luglio, le gomme più dure hanno anche accentuato una certa mancanza di grip sul lato sinistro del pneumatico. Del resto Michelin ha preparato le nuove gomme in funzione dei test di luglio e, fortunatamente, le previsioni meteo per domani e dopodomani danno le temperature in aumento. 
A guidare la classifica "parziale" è stato Hernandez, complice l'esposizione della bandiera rossa a 14 minuti dalla fine del turno per effettuare la sostituzione di un air-fence danneggiato dalla moto di Dani Pedroa. Il pilota Honda era caduto in frenata, a velocità sostenuta, e la sua Honda aveva appunto rotto la protezione a cuscino d'aria. In precedenza era caduto anche Stefan Bradl, questa volta in accelerazione, e subito dopo Laverty all'ingresso della curva 8. I piloti si sono rialzati senza problemi.

La moto di Pedrosa dopo aver impattato sulle protezioni
La moto di Pedrosa dopo aver impattato sulle protezioni

 

La FP1 è poi ripresa per gli ultimi 12 minuti, con gli ultimi 5' realmente interessanti. L'ha spuntata Maverick Viñales, con il tempo di 1'25.866, davanti alle Ducati di Dovizioso (311 km/h per lui, la velocità maggiore) e Iannone. Rossi ha chiuso al quarto posto, precedendo Hernandez, Marquez e Lorenzo.
Alle 14.05 è attesa la FP2.

m.g.
 

La Classifica FP1

Pos. Num. Rider Nation Team Bike Km/h Time Gap 1Prev./st
1 25 Maverick VIÑALES SPA Team SUZUKI ECSTAR Suzuki 305.5 1'25.866  
2 4 Andrea DOVIZIOSO ITA Ducati Team Ducati 311.0 1'25.945 0.079 / 0.079
3 29 Andrea IANNONE ITA Ducati Team Ducati 306.2 1'26.077 0.211 / 0.132
4 46 Valentino ROSSI ITA Movistar Yamaha MotoGP Yamaha 302.2 1'26.232 0.366 / 0.155
5 68 Yonny HERNANDEZ COL Pull & Bear Aspar Team Ducati 303.3 1'26.306 0.440 / 0.074
6 93 Marc MARQUEZ SPA Repsol Honda Team Honda 305.5 1'26.337 0.471 / 0.031
7 99 Jorge LORENZO SPA Movistar Yamaha MotoGP Yamaha 306.8 1'26.375 0.509 / 0.038
8 43 Jack MILLER AUS Estrella Galicia 0,0 Marc VDS Honda 304.3 1'26.438 0.572 / 0.063
9 9 Danilo PETRUCCI ITA OCTO Pramac Yakhnich Ducati 301.4 1'26.493 0.627 / 0.055
10 51 Michele PIRRO ITA Ducati Team Ducati 308.3 1'26.620 0.754 / 0.127
11 35 Cal CRUTCHLOW GBR LCR Honda Honda 303.8 1'26.734 0.868 / 0.114
12 45 Scott REDDING GBR OCTO Pramac Yakhnich Ducati 304.3 1'26.860 0.994 / 0.126
13 44 Pol ESPARGARO SPA Monster Yamaha Tech 3 Yamaha 305.6 1'26.880 1.014 / 0.020
14 38 Bradley SMITH GBR Monster Yamaha Tech 3 Yamaha 304.3 1'26.995 1.129 / 0.115
15 41 Aleix ESPARGARO SPA Team SUZUKI ECSTAR Suzuki 300.3 1'27.067 1.201 / 0.072
16 76 Loris BAZ FRA Avintia Racing Ducati 295.8 1'27.997 2.131 / 0.930
17 19 Alvaro BAUTISTA SPA Aprilia Racing Team Gresini Aprilia 301.4 1'28.229 2.363 / 0.232
18 8 Hector BARBERA SPA Avintia Racing Ducati 306.2 1'28.492 2.626 / 0.263
19 53 Tito RABAT SPA Estrella Galicia 0,0 Marc VDS Honda 301.7 1'28.731 2.865 / 0.239
20 6 Stefan BRADL GER Aprilia Racing Team Gresini Aprilia 301.3 1'28.761 2.895 / 0.030
21 50 Eugene LAVERTY IRL Pull & Bear Aspar Team Ducati 302.2 1'30.206 4.340 / 1.445
22 26 Dani PEDROSA SPA Repsol Honda Team Honda 298.0 1'31.293 5.427 / 1.087

 

 

Ultime da MotoGP

Caricamento commenti...

Hot now