GP di Andalusia

Moto2. Enea Bastianini vince il GP di Andalusia 2020 a Jerez. Podio tutto italiano

- Bastianini sul gradino più alto e alle sue spalle Marini e Bezzecchi
Moto2. Enea Bastianini vince il GP di Andalusia 2020 a Jerez. Podio tutto italiano

Trionfo italiano in Moto 2 a Jerez. Il GP di Andalusia ha un podio tutto azzurro con Bastianini, Marini e Bezzecchi. L’ultima volta che la categoria intermedia aveva accolto tre azzurri è stato in 250cc nel 1998 ad GP di Imola quando sul podio c’erano Valentino RossiLoris Capirossi e Stefano Perugini.Baldassarri invece è caduto alla curva 13 senza conseguenze; a terra anche Corsi e Dalla Porta. 

I tre piloti sul podio hanno commentato così la straordinaria tripletta.

Bezzecchi: “Mi sento alla grande dopo un 2019 molto difficile, è un risultato molto importante per me. Mi son anche toccato con Luca alla fine, dopo il traguardo, ma tutto ok”.

Marini: “Sinceramente sognavo di arrivare secondo e di non essere contento… E’ un buon risultato, volevo vincere, ma sono contento. Bastianini ha fatto un gran lavoro, nei primi giri mi ha stancato, poi ho recuperato, ho cercato di passarlo, ma li me l’ha impedito. La temperatura dell’acqua era molto alta, ho cercato di gestire il secondo posto, ottimo lavoro. Sapevo che questa gara sarebbe stata più difficile rispetto a domenica scorsa”.

Bastianini: “Non so come ho fatto… Anche stamattina ero veloce, ma in gara ancora di più. Pensavo di poter vincere, perché ero veloce, ho spinto subito fortissimo e negli ultimi 10 giri ho mantenuto il vantaggio”.

Marini e Bezzecchi nel festeggiare si abbattono a vicenda in un simparietto tra il comico e il tragico. 

CLASSIFICA

Pos. Punti Num. Pilota Nazione Team Moto Km/h Data e ora/Distanza
1 25 33 Enea BASTIANINI ITA Italtrans Racing Team Kalex 154.9 39'23.922
2 20 10 Luca MARINI ITA SKY Racing Team VR46 Kalex 154.7 +2.153
3 16 72 Marco BEZZECCHI ITA SKY Racing Team VR46 Kalex 154.7 +3.243
4 13 22 Sam LOWES GBR EG 0,0 Marc VDS Kalex 154.6 +3.817
5 11 44 Aron CANET SPA Openbank Aspar Team Moto2 Speed Up 154.3 +9.155
6 10 88 Jorge MARTIN SPA Red Bull KTM Ajo Kalex 154.1 +11.988
7 9 12 Thomas LUTHI SWI Liqui Moly Intact GP Kalex 154.0 +13.857
8 8 97 Xavi VIERGE SPA Petronas Sprinta Racing Kalex 153.6 +19.590
9 7 62 Stefano MANZI ITA MV Agusta Forward Racing MV Agusta 153.6 +20.199
10 6 23 Marcel SCHROTTER GER Liqui Moly Intact GP Kalex 153.6 +20.262
11 5 45 Tetsuta NAGASHIMA JPN Red Bull KTM Ajo Kalex 153.5 +20.447
12 4 11 Nicolo BULEGA ITA Federal Oil Gresini Moto2 Kalex 153.5 +21.464
13 3 37 Augusto FERNANDEZ SPA EG 0,0 Marc VDS Kalex 153.3 +24.804
14 2 87 Remy GARDNER AUS Onexox TKKR SAG Team Kalex 153.2 +26.370
15 1 42 Marcos RAMIREZ SPA Tennor American Racing Kalex 153.1 +27.018
16   57 Edgar PONS SPA Federal Oil Gresini Moto2 Kalex 153.1 +27.126
17   16 Joe ROBERTS USA Tennor American Racing Kalex 152.9 +30.228
18   21 Fabio DI GIANNANTONIO ITA Beta Tools Speed Up Speed Up 152.9 +30.895
19   64 Bo BENDSNEYDER NED NTS RW Racing GP NTS 152.2 +41.678
20   27 Andi Farid IZDIHAR INA IDEMITSU Honda Team Asia Kalex 152.2 +41.793
Non classificato
    7 Lorenzo BALDASSARRI ITA Flexbox HP 40 Kalex 153.3 3 Giri
    24 Simone CORSI ITA MV Agusta Forward Racing MV Agusta 152.7 4 Giri
    55 Hafizh SYAHRIN MAL Openbank Aspar Team Moto2 Speed Up 152.9 11 Giri
    9 Jorge NAVARRO SPA Beta Tools Speed Up Speed Up 153.8 14 Giri
    35 Somkiat CHANTRA THA IDEMITSU Honda Team Asia Kalex 151.0 18 Giri
    40 Hector GARZO SPA Flexbox HP 40 Kalex 150.7 19 Giri
    19 Lorenzo DALLA PORTA ITA Italtrans Racing Team Kalex 150.0 19 Giri
    99 Kasma DANIEL MAL Onexox TKKR SAG Team Kalex 147.8 20 Giri
    96 Jake DIXON GBR Petronas Sprinta Racing Kalex 146.7 21 Giri
  • panealpane, Gossolengo (PC)

    Troppo bello vedere Marini e Bezzecchi che involontariamente si scontrano nel salutarsi cadono senza conseguenze e si abbracciano. Questi sono i piloti che mi piacciono, quelli che corrono, divertono e si divertono, non quelli che sono contenti solo se cancellano gli avversari (ogni riferimento a piloti presenti o assenti per infortunio è da considerarsi assolutamente casuale). Grazie ragazzi per la bella tripletta tricolore. Bravi, bravi, bravi.
Inserisci il tuo commento