MotoGP

Marc Márquez: “Invece delle vacanze andrò in ospedale”

- Il campione del mondo conferma che si farà operare domani alla spalla, nuovamente sub lussata dopo la caduta di ieri a Jerez. Infortunio che non gli ha impedito di essere il veloce in pista oggi
Marc Márquez: “Invece delle vacanze andrò in ospedale”

Lo ha appena scritto Marc Márquez: “Non in vacanza, in ospedale" su Twitter: “Test fatto, abbiamo finito un grande 2019! Domani sarò operato per risolvere il problema alla spalla destra, lo stesso problema che avevo l’anno scorso alla spalla sinistra”.

Il campione spagnolo sarà operato domani a Barcellona dal Dottor Mir,

«Questi due giorni sono stati molto positivi per noi – ha detto Márquez -: abbiamo lavorato sulle novità 2020, cercando di trovare la giusta direzione. Nel primo giorno abbiamo provato parecchio materiale e oggi abbiamo iniziato con tutto il meglio trovato ieri. Sfortunatamente abbiamo fatto solo 20 giri prima che iniziasse a piovere. Poi l’asfalto non è mai stato sufficientemente bagnato o asciutto. Adesso è il momento per i tecnici HRC di analizzare ogni cosa».

«Quest’inverno avrei voluto trascorrere un po’ di vacanze e di tempo libero dopo un grande 2019, ma è il momento di farsi operare alla spalla destra. Come tutti sanno, per me l’ultimo inverno è stato molto duro per l’operazione alla spalla sinistra, davvero molto danneggiata. Non volevo che si arrivasse alla stessa situazione con la destra, così ho parlato tanto con i dottori per capire quali fossero le opzioni.

Prima di Motegi ho avuto qualche problema con la spalla, e nella caduta in Malesia ho subito una sub lussazione. Qui, nei test, ho avuto un’altra sub lussazione dopo la caduta (di ieri, NDA), così assieme ai dottori abbiamo deciso che la scelta migliore sarebbe stata l’operazione. Ci vorrà più o meno lo stesso tempo di recupero dell’anno scorso, e lavoreremo più o meno nello stesso modo per arrivare ai test in Malesia più forte possibile».

 

  • JREBUS

    Beh auguri Marc, campione di professionalità.
    Ti aspettiamo ancora per farci divertire.
    Un grande in bocca al lupo.

    P.s. MM93 vive per gareggiare in moto. Professionista esemplare, che pensa sempre a migliorarsi nei suoi risultati.
    Chapeau!
  • Aspes 125 yuma, Bologna (BO)

    Forza Marc, questi problemi bùttateli alle spalle...
Inserisci il tuo commento