MotoGP

Marc Marquez: ecco perché ha fatto arrabbiare gli indipendentisti

- Il campione di Cervera ha indossato la maglia della nazionale spagnola all’indomani della sconfitta agli Europei di calcio contro l’Italia. Ma il gesto non è piaciuto ai catalani

La regola aurea dei social non risparmia nemmeno le leggende della MotoGP: “Qualunque cosa farai, ci sarà sempre chi ti darà pesantemente addosso”. Questa volta è toccato a Marc Marquez, con il campionissimo della Honda che, dopo la semifinale degli europei di calcio tra Italia e Spagna, ha voluto omaggiare la nazionale sconfitta indossandone la divisa di gioco. “Ho scelto questa maglia, oggi, per allenarmi” – aveva scritto Marquez pubblicando una foto su Instagram. Ed è bastato questo per mandare su tutte le furie gli utenti catalani e anche qualche suo stesso tifoso, che hanno strumentalizzato politicamente il suo gesto. Eppure Marc Marquez in questi anni si è sempre tenuto fuori dalla “lotta” tra indipendentisti catalani e sostenitori del fronte spagnolo e, anzi, nelle tante feste per le vittorie delle singole gare e dei titoli mondiali aveva evitato di esibire la bandiera spagnola, limitandosi a quella del suo 93. Indossando la maglia della nazionale il campione della Honda ha solo voluto omaggiare i colleghi sportivi che la sera prima avevano venduto cara la pelle al cospetto della nazionale italiana e la politica, che ne dicano gli haters, non c’entrava proprio niente.

  • elr0ndk, Piane Crati (CS)

    Io sono a Barcellona, in piena Catalogna, e non mi pare che qui si siano messi a festeggiare per la sconfitta della nazionale...
    Ma e' vero anche che nelle zone piu' interne e' come nel nord Italia con la Lega... L'ignoranza regna sovrana.
  • MAXPAYNE IT, Fusignano (RA)

    criticherebbero marquez anche se indossasse il pigiama per andare a letto....
    Ormai basta che in un articolo ci sia il nome o cognome del 93 ed ecco che i cavolai parlano contro di lui....
Inserisci il tuo commento