GP DELLE AMERICHE

Luthi e Canet vincono in Moto2 e Moto3

- Luthi vince ad Austin davanti a Schrötter e Navarro. Quarta piazza per Pasini. Per la Moto3 trionfa Canet, seguito da Masia e Migno. Quinto Antonelli, mentre Fenati si ritira
Luthi e Canet vincono in Moto2 e Moto3

Luthi trionfa al COTA, e tiene alle sue spalle il collega di box Schrötter e lo spagnolo Navarro. Ritiro per il leader del campionato Baldassarri, a causa di una caduta. Quarto posto per Pasini, che parte dalla settima casella e per tutta la durata della competizione lotta per rimanere col gruppo di testa. 

Grande rimonta di Marini, che arriva fino alle soglie del podio commettendo però una sbavatura nel penultimo giro, e perdendo così posizioni. Arriva sesto sotto la bandiera a scacchi. 

Márquez parte molto bene dalla prima fila, lotta con Marini nelle battute finali e si classifica davanti al pilota dello Sky Racing Team. Bastianini è protagonista di una corsa costante dopo il via dalla sesta fila, e arriva nono dietro a Corsi.

Fuori dai giochi, per una caduta ad inizio gara, Di Giannantonio e Roberts. Scivolata anche per Bezzecchi. 

 

MOTO3

Canet trionfa ad Austin seguito da Masia e Migno, che torna sul podio dopo un gara caratterizzata da diversi duelli. 

Canet parte dalla seconda fila e resta sin da subito con i primi, lotta con Migno da metà competizione in poi, ma verso fine gara la vittoria diventa un affare a quattro. Lo spagnolo ha la meglio sugli inseguitori e si stabilisce secondo nella classifica di campionato con 45 punti. Masia, dopo il primo posto in Argentina, duella a lungo con Migno e riesce ad arrivare davanti all'italiano sotto la bandiera a scacchi. 

Rodrigo resta attaccato al gruppo di testa e appena raggiunti i due fuggitivi prova a giocarsi le carte buone per il successo dal quale resta escluso per pochi metri sulla linea d'arrivo.

In pole position Antonelli che però finisce questo GP in quinta piazza. Parte bene Suzuki che purtroppo cade alla curva 7 a meno cinque giri dalla fine salutando le possibilità del podio. Sesta piazza per Arbolino.

Dopo il primo posto nel warm-up, Fenati è costretto al ritiro in seguito ad una caduta. Fuori dai giochi anche Kornfeil. Vietti e Foggia chiudono la top 10, uno nono e l’altro decimo.

CLASSIFICHE

MOTO2

Pos. Punti Num. Pilota Nazione Team Moto Km/h Data e ora/Distanza
1 25 12 Thomas LUTHI SWI Dynavolt Intact GP Kalex 151.9 39'11.508
2 20 23 Marcel SCHROTTER GER Dynavolt Intact GP Kalex 151.7 +2.532
3 16 9 Jorge NAVARRO SPA Beta Tools Speed Up Speed Up 151.6 +3.836
4 13 54 Mattia PASINI ITA Flexbox HP 40 Kalex 151.6 +4.757
5 11 73 Alex MARQUEZ SPA EG 0,0 Marc VDS Kalex 151.4 +7.741
6 10 10 Luca MARINI ITA SKY Racing Team VR46 Kalex 151.4 +8.031
7 9 22 Sam LOWES GBR Federal Oil Gresini Moto2 Kalex 151.3 +8.282
8 8 24 Simone CORSI ITA Tasca Racing Scuderia Moto2 Kalex 151.3 +8.953
9 7 33 Enea BASTIANINI ITA Italtrans Racing Team Kalex 151.2 +10.706
10 6 5 Andrea LOCATELLI ITA Italtrans Racing Team Kalex 150.8 +16.868
11 5 87 Remy GARDNER AUS ONEXOX TKKR SAG Team Kalex 150.2 +25.633
12 4 45 Tetsuta NAGASHIMA JPN ONEXOX TKKR SAG Team Kalex 150.2 +25.948
13 3 64 Bo BENDSNEYDER NED NTS RW Racing GP NTS 150.1 +26.997
14 2 77 Dominique AEGERTER SWI MV Agusta Idealavoro Forward MV Agusta 150.1 +27.462
15 1 88 Jorge MARTIN SPA Red Bull KTM Ajo KTM 150.1 +27.482
16   2 Jesko RAFFIN SWI NTS RW Racing GP NTS 149.4 +39.435
17   89 Khairul Idham PAWI MAL Petronas Sprinta Racing Kalex 148.7 +49.582
18   65 Philipp OETTL GER Red Bull KTM Tech 3 KTM 148.6 +51.247
19   3 Lukas TULOVIC GER Kiefer Racing KTM 148.6 +51.380
20   35 Somkiat CHANTRA THA IDEMITSU Honda Team Asia Kalex 148.5 +53.778
21   6 Gabriele RUIU ITA MV Agusta Idealavoro Forward MV Agusta 146.9 +1'19.156
22   20 Dimas EKKY PRATAMA INA IDEMITSU Honda Team Asia Kalex 146.9 +1'19.286
Non classificato
    27 Iker LECUONA SPA American Racing KTM KTM 151.0 5 Giri
    72 Marco BEZZECCHI ITA Red Bull KTM Tech 3 KTM 143.0 6 Giri
    18 Xavi CARDELUS AND Sama Qatar Angel Nieto Team KTM 142.4 12 Giri
    41 Brad BINDER RSA Red Bull KTM Ajo KTM 131.5 16 Giri
Primo giro non terminato
    21 Fabio DI GIANNANTONIO ITA Beta Tools Speed Up Speed Up   0 Giro
    7 Lorenzo BALDASSARRI ITA Flexbox HP 40 Kalex   0 Giro
    97 Xavi VIERGE SPA EG 0,0 Marc VDS Kalex   0 Giro
    16 Joe ROBERTS USA American Racing KTM KTM   0 Giro

 

MOTO3

Pos. Punti Num. Pilota Nazione Team Moto Km/h Data e ora/Distanza
1 25 44 Aron CANET SPA Sterilgarda Max Racing Team KTM 143.7 39'06.761
2 20 5 Jaume MASIA SPA Bester Capital Dubai KTM 143.7 +0.909
3 16 16 Andrea MIGNO ITA Bester Capital Dubai KTM 143.7 +1.077
4 13 19 Gabriel RODRIGO ARG Kömmerling Gresini Moto3 Honda 143.7 +1.104
5 11 23 Niccolò ANTONELLI ITA SIC58 Squadra Corse Honda 143.6 +1.187
6 10 14 Tony ARBOLINO ITA VNE Snipers Honda 143.6 +1.322
7 9 25 Raul FERNANDEZ SPA Sama Qatar Angel Nieto Team KTM 143.6 +1.418
8 8 21 Alonso LOPEZ SPA Estrella Galicia 0,0 Honda 143.6 +1.596
9 7 13 Celestino VIETTI ITA SKY Racing Team VR46 KTM 143.6 +1.735
10 6 7 Dennis FOGGIA ITA SKY Racing Team VR46 KTM 143.2 +7.876
11 5 79 Ai OGURA JPN Honda Team Asia Honda 143.2 +8.020
12 4 42 Marcos RAMIREZ SPA Leopard Racing Honda 143.2 +8.644
13 3 48 Lorenzo DALLA PORTA ITA Leopard Racing Honda 143.2 +8.779
14 2 17 John MCPHEE GBR Petronas Sprinta Racing Honda 143.2 +8.780
15 1 40 Darryn BINDER RSA CIP Green Power KTM 143.1 +9.369
16   22 Kazuki MASAKI JPN BOE Skull Rider Mugen Race KTM 142.2 +25.290
17   77 Vicente PEREZ SPA Reale Avintia Arizona 77 KTM 141.7 +33.964
18   76 Makar YURCHENKO KAZ BOE Skull Rider Mugen Race KTM 141.7 +34.165
19   11 Sergio GARCIA SPA Estrella Galicia 0,0 Honda 141.6 +34.462
20   12 Filip SALAC CZE Redox PruestelGP KTM 141.6 +34.590
21   54 Riccardo ROSSI ITA Kömmerling Gresini Moto3 Honda 140.7 +50.739
Non classificato
    71 Ayumu SASAKI JPN Petronas Sprinta Racing Honda 142.9 2 Giri
    81 Aleix VIU SPA Sama Qatar Angel Nieto Team KTM 125.8 4 Giri
    24 Tatsuki SUZUKI JPN SIC58 Squadra Corse Honda 143.7 5 Giri
    69 Tom BOOTH-AMOS GBR CIP Green Power KTM 126.9 7 Giri
    55 Romano FENATI ITA VNE Snipers Honda 143.1 8 Giri
    84 Jakub KORNFEIL CZE Redox PruestelGP KTM 143.1 8 Giri
    27 Kaito TOBA JPN Honda Team Asia Honda 142.2 8 Giri
    61 Can ONCU TUR Red Bull KTM Ajo KTM 107.6 15 Giri
  • Orgasmatron81, Parabiago (MI)

    Domanda su Fenati (anche per la redazione):
    "Ma secondo voi i risultati non così brillanti, sono frutto di "terrore psicologico" della DORNA che gli sta con gli occhi puntati addosso (un po' anche l'opinione pubblica), oppure semplicemente deve fare il click mentale?"
    Ciaone
  • Orgasmatron81, Parabiago (MI)

    I più bravi Paso e il Bestia!
    Alla fine è a quasi arrivato al Simoncino. Bravo anche il 24 che quest'anno lo vedo più pimpante rispetto all'anno scorso!
    Im moto 3 sono un po' deluso. Ce ne sono tanti di italiani forti e bravi che sono sempre lì in testa, ma poi vincono gli altri...è un peccato :-(
Inserisci il tuo commento