Test 2020

LIVE - Test MotoGP a Jerez

- Giovanni Zamagni e l'Ing Bernardelle commentano in tempo reale da Jerez i test MotoGP. Cronaca, risultati, foto e analisi. Tutto dal vivo
LIVE - Test MotoGP a Jerez

Giovanni Zamagni e l'Ing Bernardelle commentano in tempo reale da Jerez i test MotoGP. Cronaca, risultati, foto e analisi. Tutto dal vivo.

Live in corso. Di seguito tutti gli aggiornamenti.
  • 26/11/2019 18:39
  • 26/11/2019 18:38
  • 26/11/2019 18:38
  • 26/11/2019 18:36
  • 26/11/2019 18:35
  • 26/11/2019 18:34
  • 26/11/2019 18:32
  • 26/11/2019 18:31
  • 26/11/2019 18:31
  • 26/11/2019 18:30
  • 26/11/2019 18:28
  • 26/11/2019 18:23
    Moto nelle casse, è veramente finita
    😥
  • 26/11/2019 18:00 Marc Marquez:
    “Questi due giorni sono stati molto positivi per noi, abbiamo lavorato sul materiale 2020, cercando di trovare la giusta direzione. Nel primo giorno abbiamo provato parecchio materiale e oggi abbiamo iniziato con tutto il meglio trovato ieri. Sfortunatamente abbiamo fatto solo 20 giri prima che iniziasse a piovere. Poi, l’asfalto non è mai stato sufficientemente bagnato o asciutto. Adesso è il momento per i tecnici HRC di analizzare ogni cosa.

    Quest’inverno avrei voluto trascorrere un po’ di vacanze e di tempo libero dopo un grande 2019, ma è il momento di farsi operare alla spalla destra. Come tutti sanno, l’ultimo inverno è stato molto duro per me per l’operazione alla spalla sinistra, davvero molto danneggiata. Non volevo che si arrivasse alla stessa situazione con la mia spalla destra, così ho parlato tanto con i dottori per capire quali fossero le opzioni. Prima di Motegi ho avuto qualche problema con la spalla e nella caduta in Malesia ho subito una sub lussazione. Qui, nei test, ho avuto un’altra sub lussazione dopo la caduta (di ieri, NDA) così assieme ai dottori abbiamo deciso che la scelta migliore era l’operazione alla spalla destra. Ci vorrà più o meno lo stesso tempo di recupero dell’anno scorso e lavoreremo più o meno nello stesso modo per arrivare ai test in Malesia più forte possibile”.
  • 26/11/2019 17:43 Dichiarazione di Marc Marquez sul comunicato Honda
    “Theses two days were very positive for us, working with the 2020 items we have and trying to find the right direction. On the first day we tried a lot of things and then today we started with the best of what we found yesterday. Unfortunately, we only did 20 laps before the rain came. It wasn’t wet enough to properly test in the wet and it certainly wasn’t dry. Now it’s time for the staff in HRC Japan to analyse everything.

    “This winter I would have liked to have a nice holiday and enjoy a bit of quiet time after a great 2019 – but it is time to have surgery on the right shoulder. As everyone knows, last winter was very tough for me with the operation on the left shoulder, which was very, very damaged. I want to avoid the situation where my right shoulder is in this condition in the future so I spoke a lot with the doctors to see what our options were. Before Motegi I had some issues with the shoulder and then after the crash in Malaysia I had a subluxation. Here at the test I had another subluxation after the crash, so we decided with the doctors that it was best to have the surgery to avoid the situation we had with the other shoulder. It will take more or less the same time and we will work in the same way to arrive at the Malaysia test as strong as possible.”
  • 26/11/2019 17:31 Jerez Test done, we finish a great 2019! Tomorrow I have a surgery to fix the problem (luxation) in the right shoulder, the same problem as last year in the left shoulder.
    #JerezTest
    Ecco quello che Marc Marquez ha scritto sulla sua pagina twitter: “Test fatto, abbiamo finito un grande 2019! Domani sarò operato per risolvere il problema (lussazione) alla spalla destra, lo stesso problema che avevo l’anno scorso alla spalla sinistra”

  • 26/11/2019 17:12 Confermato: Marc Marquez verrà operato domani a Barcellona dal Dottor Mir.
  • 26/11/2019 16:58 Alla bandiera a scacchi manca ancora più di un’ora, ma l’ultima giornata di test è ormai conclusa. Si tornerà in pista a febbraio, a Sepang.
  • 26/11/2019 16:20 Ormai gira solo Bradley Smith

  • 26/11/2019 15:12 Attenzione! Domani Marc Marquez verrà operato a Barcellona dal Dottor Mir alla spalla destra. Nella caduta a Sepang, in qualifica,a Marc si era lussato la spalla destra e nella caduta di ieri a Jerez, una scivolata banale, la spalla gli è uscita nuovamente, un po’ come accadeva con la spalla sinistra lo scorso anno. Ecco, quindi, che Marc ha deciso immediatamente di farsi operare domani a Barcellona.
  • 26/11/2019 14:44 Rossi in pista. Adesso c’è anche un po’ di sole, ma la pista è completamente bagnata
  • 26/11/2019 13:53 La pioggerellina non smette. Rins ha fatto qualche giro con il bagnato, adesso c’è in pista il collaudatore Aprilia Bradley Smith. Secondo l’ing Bernardelle non serve girare in queste condizioni, perché si hanno troppi pochi dati con le moto nuove. Vinales ha detto che potrebbe fare qualche giro giusto per capire come funziona il motore evoluzione con l’acqua.
  • 26/11/2019 12:57
  • 26/11/2019 12:50
  • 26/11/2019 12:26 Grigiore e pioggerellinA fine, stile Londra... giornata finita?

  • 26/11/2019 12:06 Piove un po’ più forte, giornata a rischio...
  • 26/11/2019 12:02 In pista i due marquez insieme, davanti Alex dietro Marc, ma hanno fatto solo un giro
  • 26/11/2019 11:56 Torna in pista Guintoli con la Suzuki: l’impressione è che il motore suoni diversamente
  • 26/11/2019 11:50 Al momento, 1 marquez in 1’37820, poi Rins mir e Vinales. 6 dovizioso a 0”166, 7 Morbidelli , 10 Rossi a 0”532, 11 Iannone , 12 Petrucci
  • 26/11/2019 11:46 Piloti ai box. Qualche goccia di pioggia
  • 26/11/2019 11:44 Bernardelle da bordo pista: “rispetto ad aprile 2018, l’ultima volta che li avevo visti qui dalla pista, l’impressione è che l’uscita dalla 8 le Yamaha e le Suzuki adesso sono molto più efficaci, con più trazione”
  • 26/11/2019 11:35
  • 26/11/2019 11:32
  • 26/11/2019 11:06 Notare quanto sia complessa la zona del ponte di comando e come sia lavorato il nuovo telaio Ducati.
  • 26/11/2019 11:02 Dovi pronto a entrare in pista

  • 26/11/2019 11:01 Pronta a iniziare la giornata anche la Ducati. Per il Dovi a disposizione due prototipi 2020.
  • 26/11/2019 10:58 2 2020 per dovizioso

  • 26/11/2019 10:56 Marc Marquez pronto a iniziare i lavori con la moto 2019.
  • 26/11/2019 10:56 Marc Marquez parte con la 2019
  • 26/11/2019 10:54 Marc marquez pronto a partire: sembra ok dopo la caduta di ieri

  • 26/11/2019 10:54 Sempre affascinante la livrea HRC ufficiale. 
  • 26/11/2019 10:52 Inizia il lavoro anche al box HRC. 5 moto per i Marquez, 3 per Marc e 2 per il fratello.
  • 26/11/2019 10:51 Nulla di visibilmente nuovo per le Yamaha del team Petronas. Quartararo e Morbidelli sono impegnati a provare il nuovo motore.
  • 26/11/2019 10:38
    Ecco i colori di Alex marquez
  • 26/11/2019 10:32 Aleix Espargaro

  • 26/11/2019 10:32 È Tito Rabat il primo pilota a scendere in pista
  • 26/11/2019 10:29 Le due moto del collaudatore Aprilia Bradley Smith

  • 26/11/2019 10:25 Adesso la temperatura è buona , la pista ancora un po’ umida
  • 26/11/2019 10:23 Quartararo è il primo pilota pronto ai box

  • 26/11/2019 10:21
  • 26/11/2019 10:11 L’ingegnere Giulio Bernardelle fa il punto della situazione dopo la giornata di ieri.
    “Le Yamaha si confermano molto veloci quando girano da sole: questa è probabilmente una delle piste più favorevoli per la M1. E’ difficile valutare in cosa possa essere migliorata la moto a livello di telaio e motore, ma resta la sensazione positiva espressa dai due piloti più veloci in questo momento, Vinales e Quartararo. Il punto interrogativo più grande è Rossi, in quanto è stato costantemente il meno veloce dei quattro piloti Yamaha. Sicuramente non avrà cercato il tempo, però…”.

    Ducati: “L’entusiasmo di Dovizioso a Valencia sembra un po’ ridimensionato: è anche vero, però, che Jerez è una delle piste meno gradite alla “Rossa”. L’aspetto positivo è la conferma dei progressi fatti dal nuovo telaio”.

    Honda: “Si conferma come la moto più vicina alla versione definitiva. Si sono viste due versioni diverse del nuovo telaio e l’impressione è che le differenze siano di dettaglio. Anche l’evoluzione del motore sembra progredire bene”.

    Suzuki: “Il nuovo motore è stato apprezzato dai piloti soprattutto per la migliore guidabilità, che dovrebbe garantire dei progressi in accelerazione”.
  • 26/11/2019 10:11
  • 26/11/2019 09:45 Buongiorno da Jerez.
    Alle 10 il via della seconda e ultima giornata di test 2019: tante nuvole, molto umidità, ci vorrà probabilmente un po’ prima che si inizi.
  • gra61, San Giovanni in Marignano (RN)

    X homodormiens
    Permettimi,ma come fai ad avere tutte queste certezze su ciò che avviene all'interno dei team nel caso Yamaha?
    Conosci e parli con qualcuno che opera li o le tue,come penso sono deduzioni,quindi "aria fritta".Sopratutto xché Rossi non mi risulta abbia obiettato sul doversi sobbarcare lo sviluppo di Yamaha.
    Cerchiamo di discutere su situazioni certe,altrimenti rimangono obiezioni molto sterili!Saluti
  • Aspes 125 yuma, Bologna (BO)

    Ma che senso ha parlare di tempi... di questi tempi? Non contano niente dopo le QP, figuriamoci ora. Contano le gare, solo le gare, e tutte le pole position fatte da Yamaha quest'anno dovrebbero averlo dimostrato.
Inserisci il tuo commento