LIVE - MotoGP 2022. Il GP di Germania al Sachsenring

LIVE - MotoGP 2022. Il GP di Germania al Sachsenring
  • di René Pierotti e Giovanni Zamagni
Giovanni Zamagni e la redazione di Moto.it commentano in diretta il GP di Germania. Risultati, analisi e dichiarazioni dei piloti. Tutto live
  • di René Pierotti e Giovanni Zamagni
16 giugno 2022

Live concluso

  • 19 giugno 2022 - ore 23:17
    ci sentiamo per Assen!
    sulla home page di moto.it trovate gli spunti, le domande e le considerazioni di Zam dopo il weekend tedesco. La prossima settimana, cioè tra 4 giorni, si parte con l'ultimo GP prima della pausa: Assen, quindi a fra poco!
  • 19 giugno 2022 - ore 18:51
    Pigiamino Giribuola in diretta con Zam tra poco
    Alle 19,15 in diretta su Youtube: Ducati la migliore, ma poi vince sempre Quartararo
  • 19 giugno 2022 - ore 18:50
    Pecco usa una metafora per descrivere la sua caduta
    sulla home page di moto.it trovate l'intervista a Pecco Bagnaia, quella al nuovo sceriffo del Sachsenring e una classifica speciale: quella del campionatino Ducati!
  • 19 giugno 2022 - ore 17:50
    Enea Bastianini: "Non sono ancora pronto per stare sempre davanti"
    “Ieri ero di pessimo umore, oggi sono un po’ più sereno… Purtroppo sono partito male, ma all’inizio ne avevo per rimontare. Non era facile passare, ho perso un po’ di tempo e quando sono riuscito a stare davanti ho sofferto per il vento. Ho cercato di adattarmi e alla fine giravo abbastanza bene. “Purtroppo è stato un fine settimana complicato, non è facile lavorare senza il tuo capo tecnico (Alberto Giribuola, che sarà in diretta con moto.it a partire dalle 19.15), oltretutto su una pista dove ho sempre faticato. “Il mondiale? Non è detto ancora niente, certo Fabio ha tanti punti di vantaggio, ma credo che nella seconda parte di stagione ci siano piste a noi molto favorevoli. “La verità è che non sono ancora pronto per stare davanti costantemente, abbiamo ancora un po’ di strada da fare. Ieri ero arrabbiatissimo per quanto successo in Q1 (gli è stato cancellato il tempo per aver preso bandiera per un solo millesimo, NDA), inizi a pensare che ti gira tutto contro: mi sono innervosito un po’ troppo rispetto al mio solito. “La firma del contratto per due anni? Era già tutto a posto da tempo, è stata solo una formalità”.
  • 19 giugno 2022 - ore 17:41
    Aleix Espargaro: "Rallentato da una vibrazione all'anteriore"
    "Purtroppo oggi fin dal primo giro ho avuto una strana vibrazione all'anteriore, che è andata poi peggiorando. Ad un certo punto della gara ho dovuto alzare molto il ritmo, cambiando il mio stile di guida e non sfruttando i punti di forza della RS-GP. Un peccato perchè, anche se non sarei stato capace di stare con Fabio, avevo sicuramente il passo per lottare con Zarco. Per come si erano messe le cose, sono soddisfatto del quarto posto, perchè pur guidando male e senza fiducia sono riuscito a limitare i danni. I punti persi non mi preoccupano troppo, è la forma di Fabio in gara che in questo momento ci deve spingere a trovare ulteriore velocità”.
  • 19 giugno 2022 - ore 16:15
    Marini: "Oggi sono contento perché è stata la prima gara in cui avevo il potenziale per fare il podio, abbiamo lavorato bene nel weekend, una cosa: potevamo fare meglio ieri in qualifica. A inizio gara ho cercato di salvare la gomma dietro stando calmo, gestendo e alla fine ha funzionato. È sempre più importante partire dalle prime due file. Facendo la gara sempre in scia è difficile". Sulla sua crescita e sul suo approccio: "Anche io vorrei fare degli exploit, ma fino a ora non è stato possibile, ma dopo ogni gara abbiamo analizzato bene, facendo dei passi avanti importanti. Bisogna mettere insieme tutto, ma è molto difficile in MotoGP. Qui sono contento della gestione della gomma posteriore, molto meglio che a Barcellona"
  • 19 giugno 2022 - ore 16:12
    Giusto per capire in che condizioni si è corso: è la prima volta nella mia vita che vedo i piloti in conferenza stampa dopo la gara in borghese e non in tuta. (Foto Niki Kovacs)
  • 19 giugno 2022 - ore 16:09
    Vinales: "Stavo per provare a sorpassare Aleix, ne avevo di più ma poi ho capito che la moto si era abbassata dietro"
    Vinales a Sky: "Sono contentissimo di vedere quanto sono progredito in un anno, oggi mi sentivo forte, stiamo arrivando. Sono convinto che stiamo arrivando, lavoro bene con la squadra, l'obiettivo è essere sempre fra i primi tre". Sull'abbassatore: "Ho sentito già da 2-3 giri che non andava, stavo per provare a sorpassare Aleix, ne avevo di più ma poi ho capito che la moto si era abbassata dietro, ho provato a disattivarlo e riattivarlo ma non c'è stato niente da fare, mammamia". Su Quartararo: "Sta facendo bene, sfrutta la Yamaha al massimo, di sicuro più del suo compagno di squadra, poi Bagnaia è caduto, Marquez non c'è, io ancora non sono arrivato..."
  • 19 giugno 2022 - ore 15:58
    Rivola: "La nuova frizione sta funzionando bene"
    Rivola a Sky sul problema all'abbassatore di Vinales: "Purtroppo fa incavolare, Maverick è partito bene, in maniera cattiva, la nuova frizione sta funzionando bene e lui aveva un atteggiamento giusto. Era bello vederli così vicini con Aleix". Miglior gara di Vinales? "Sì ma non cantiamo vittoria, non ha ancora il giro secco, fa bene 3 settori su 4. Peccato per questo aggeggio, l'abbassatore, bellissima idea ma realizzata in modo primitivo. Sia chiaro che è un errore nostro eh, ci prendiamo tutte le colpe". Assen gara da circoletto rosso per Vinales (l'anno scorso fu secondo)? "Anche questa l'avevo messa con il circoletto rosso, perché l'anno scorso fece ultimo e volevo che dimostrasse qualcosa qua. Ma ad Assen penso che anche Aleix farà bene, sarà sempre nei primi tre"
  • 19 giugno 2022 - ore 15:51
    Bagnaia: "Dai dati non si capisce il motivo della caduta, è quasi inspiegabile. Ma ho sbagliato e Fabio è stato più bravo"
    Bagnaia: "Se sono caduto è perché ho fatto uno sbaglio. Dai dati non si capisce il motivo, è quasi inspiegabile, e anche dal mio feeling, si può pensare a una gomma non in temperatura, ma non è così. Cadute così non si vedono in MotoGP, le vedo al ranch quasi tutti i sabati. Questa caduta fa girare ancora di più i coglioni. Bisogna trovare un lato positivo ma non è facile stavolta, però ero davanti e avremmo lottato per la vittoria". Avresti dovuto aspettare un po' di più per attaccare visto che avevi la dura e Quartararo la media? "Sì, o partivo bene io e cercavo di gestire oppure se era davanti lui dovevo rallentare per non far scaldare troppo la gomma, ed è quel che ho fatto, ho rallentato quando ho visto che lui spingeva molto. Alla fine lui ha vinto ed è stato più bravo. Se sono caduto è perché ho sbagliato qualcosa, o non lo so. Così è molto difficile criticare qualcosa". Avevi avuto delle avvisaglie nei primi giri? "Sì. già nel warm up avevo sentito che non c'era un grande grip, ma secondo me avevo buone possibilità di fare un po' di differenza. Lo dico col sennò di poi, l'unica cosa da dire è che Fabio è stato più bravo"
  • 19 giugno 2022 - ore 15:41
    Miller: "Ho superato Aleix con difficoltà"
    Miller: "Troppo caldo, sono stanco, con il long lap non è stato facile, c'era la ghiaia, l'ho presa con l'anteriore, per poco cado. Ho superato Aleix con difficoltà, sennò forse avrei potuto seguire Zarco, forse, non lo so. Il livello di aderenza in gara è stato basso, ma con questa temperatura e con la gara di Moto2 che ha tolto grip". Sull'Aprilia di Aleix: "Aveva una buona velocità in curva e riusciva a spingere, aveva più aderenza, non riuscivo ad avvicinarmi uscendo dall'ultima curva, mi avvicinavo ma senza riuscire a sorpassarlo"
  • 19 giugno 2022 - ore 15:35
    Martin: "Considerando che ho fatto l'operazione, non è male"
    Martin, sesto: "Considerando che ho fatto l'operazione, non è male. Ho risparmiato la gomma, finire sesto è solido, stiamo finendo le gare, bene, ed è il primo weekend senza cadute". Sul caldo e la stanchezza: "In gara non ho sofferto per la mano, fisicamente è stata dura ma non tantissimo per me. Finire tre gare di fila e un podio, il momento difficile è finito"
  • 19 giugno 2022 - ore 15:31
    Zarco: "Quando riuscirò a divertirmi di più con la moto potrò anche ambire a fare di più"
    Zarco: "Ho più di 30 anni, faccio fatica a recuperare, diventa sempre più difficile. Pecco e Fabio avevano un ritmo più veloce all'inizio, ho passato Aleix al momento giusto, poi ho provato a fare il massimo per prendere Fabio, Pecco era già caduto. Fabio aveva la media e speravo di riprenderlo ma dopo metà gara il calo l'ho avuto io. Per fortuna il vantaggio che ho preso per cercare di raggiungere Fabio mi è servito poi per mantenere il secondo posto". Sul terzo posto in classifica, miglior Ducati in classifica: "Sto dando il massimo, quando riuscirò a divertirmi di più potrò anche ambire a fare di più. Vorrei guidarla ancora più con facilità". Sul rinnovo anticipato da Ciabatti alla tv inglese: "Sì, dobbiamo mettere ancora tutto nero su bianco ma sì, siamo d'accordo"
  • 19 giugno 2022 - ore 15:21
    Quartararo: "La gomma è calata più del normale"
    Quartararo, con molta tosse, a Sky: "Molto felice, gara difficile, la gomma è calata più del normale, è stato difficile mantenere il ritmo quando Zarco era a 1.3-1.4. Ho visto che Pecco era caduto dalla tv, dai maxischermi, avevo visto che avevo preso un po' di gap dal maxischermo".
  • 19 giugno 2022 - ore 15:05
    Bezzecchi: "Gara difficile, dall'inizio non c'era un cazzo di grip, ho annaspato tutta la gara cercando di portare a casa più punti che potevo, alla fine ero sotto ad Enea ma avrei dovuto rischiare troppo per passarlo e mi sono accontentato"
  • 19 giugno 2022 - ore 14:56
    Quartararo: "Sono stanco"
    Quartararo: "Sono stanco, non sono stato bene in questi giorni, abbiamo preso questo rischio con la media, sono stato fortunato, oggi è la festa del papà in Francia auguri papà"
  • 19 giugno 2022 - ore 14:55
    Zarco: "Ho provato a prendere Fabio"
    Zarco: "Abbastanza difficile, sono stanco. Abbiamo fatto un bel passo avanti stamani, sono stato molto aggressivo all'inizio poi quando è caduto Pecco ho provato a prendere Fabio per stare con lui, cercando un'opportunità alla fine visto che lui aveva la media ma non ce l'ho fatta"
  • 19 giugno 2022 - ore 14:52
    Miller: "Mi spiace per Pecco, penso non abbia sbagliato nulla"
    Miller, terzo, a Sky: "È stato bello, c'era una bella fiducia ma aderenza bassa all'inizio, sono quasi caduto nel long lap penalty, quando è caduto Pecco ho pensato 'devo rimanere in sella', mi spiace per Pecco, penso non abbia sbagliato nulla"
  • 19 giugno 2022 - ore 14:48
    seconda vittoria consecutiva per Quartararo
    172 punti in classifica, 34 di vantaggio su Aleix, che ne ha 138. Terzo Zarco 111 e quarto Bastianini 100
  • 19 giugno 2022 - ore 14:45
    Dall'Igna: "Amarezza, guarderemo i dati con Pecco"
    Dall'Igna a Sky, due podi Ducati ma...: "Ma prevale l'amarezza, cercheremo di analizzare i dati e capire con Pecco cosa è successo, sensazioni? Contano poco, dobbiamo guardare i dati"
  • 19 giugno 2022 - ore 14:44
    classifica finale motogp germania
  • 19 giugno 2022 - ore 14:42
    secondo zarco!
    terzo miller, quarto aleix, quinto marini, sesto martin, settimo binder, ottavo diggia, nono oliveira e decimo bastianini
  • 19 giugno 2022 - ore 14:41
    vince da dominatore Fabio Quartararo!
  • 19 giugno 2022 - ore 14:40
    ultimo giro
    quartararo con 5.3 di vantaggio su zarco
  • 19 giugno 2022 - ore 14:39
    aleix, quarto, riallunga, ha più di un secondo su marini
  • 19 giugno 2022 - ore 14:38
    lungo espargaro, terzo miller
    ora marini è a mezzo secondo da aleix
  • 19 giugno 2022 - ore 14:38
    marini è a 0.6 da miller
  • 19 giugno 2022 - ore 14:37
    mancano 3 giri
  • 19 giugno 2022 - ore 14:36
    solo 16 i piloti in pista
    erano partiti in 23, l'ultimo è Bradl
  • 19 giugno 2022 - ore 14:36
    vinales ai box
    la moto di vinales è completamente abbassata, problema tecnico anteriore, da capire quale
  • 19 giugno 2022 - ore 14:35
    miller ha tentato due volte il sorpasso su aleix
    ma è andato lungo ambo le volte
  • 19 giugno 2022 - ore 14:35
    mancano 5 giri
  • 19 giugno 2022 - ore 14:35
    marini in recupero su miller
    ora ha 1.4 di distacco
  • 19 giugno 2022 - ore 14:34
    primi 8 e distacchi
    quartararo -- 4.1 -- zarco -- 5.6 -- aleix e miller -- 1.8 -- marini -- 0.8 -- martin -- 1.3 -- binder -- 0.4 -- diggia
  • 19 giugno 2022 - ore 14:33
    a vinales si è rotto l'abbassatore
    lo ha detto Boselli di Sky, in collegamento nei pressi del box Aprilia. Vinales è però soddisfatto della gara
  • 19 giugno 2022 - ore 14:32
    marini quinto! ha sorpassato martin
  • 19 giugno 2022 - ore 14:31
    marini sesto
    diggia ottavo, bastianini decimo, bezz 11, morbidelli 12, dovi 15
  • 19 giugno 2022 - ore 14:30
    dal ritorno in europa il ritorno di quartararo
     questa è la sesta gara in europa, per il francese due vittorie (questa sarebbe la terza), due secondi posti e un quarto nella gara di casa
  • 19 giugno 2022 - ore 14:29
    quartararo sempre più dominante
    quartararo saldamente in testa alla gara e soprattutto al campionato. mancano 9 giri
  • 19 giugno 2022 - ore 14:28
    miller ha ripreso aleix, lotta tra loro per il terzo posto. mancano 10 giri
  • 19 giugno 2022 - ore 14:27
    vinales rientra ai box, gara finita, da capire cosa è successo
  • 19 giugno 2022 - ore 14:26
    quartararo ha 2.5 su zarco
  • 19 giugno 2022 - ore 14:25
    problema per vinales
    è sceso nono
  • 19 giugno 2022 - ore 14:24
    miller ha sorpassato vinales, è quarto
  • 19 giugno 2022 - ore 14:24
    lotta per il terzo posto
    se la giocano aleix, miller e vinales
  • 19 giugno 2022 - ore 14:23
    italiani
    diggia 6, marini 8, bastianini 12, bezzecchi 12, morbidelli 14, dovi 15
  • 19 giugno 2022 - ore 14:22
    zarco ha 3.8 su aleix e vinales
  • 19 giugno 2022 - ore 14:21
    metà gara
    quartararo ha 1.9 su zarco
  • 19 giugno 2022 - ore 14:16
    mancano 19 giri
  • 19 giugno 2022 - ore 14:14
    Vinales è vicino ad Aleix: 0.2
  • 19 giugno 2022 - ore 14:13
    primi 4 e distacchi -mancano 21 giri
    quartararo --- 1.2 --- zarco --- 1.1 --- aleix ---0.5 ---- vinales
  • 19 giugno 2022 - ore 14:11
    il primo italiano è Diggia, quinto
    poi marini 9, bezz 12, bastianini 13, dovi 14, morbidelli 15
  • 19 giugno 2022 - ore 14:10
    caduto nakagami, pilota in piedi
  • 19 giugno 2022 - ore 14:07
    quartararo impone il ritmo
    ha 1.4 su Zarco
  • 19 giugno 2022 - ore 14:07
    darryn binder è caduto, non brad
  • 19 giugno 2022 - ore 14:07
    caduto anche binder
  • 19 giugno 2022 - ore 14:06
    caduto anche Mir
  • 19 giugno 2022 - ore 14:06
    la moto di Bagnaia è andata via dietro
  • 19 giugno 2022 - ore 14:06
    bagnaia ritirato
  • 19 giugno 2022 - ore 14:05
    Bagnaia caduto dopo la prima curva
  • 19 giugno 2022 - ore 14:05
    caduto bagnaia!!
  • 19 giugno 2022 - ore 14:04
    quartararo allunga
    ha 0.5 su bagnaia
  • 19 giugno 2022 - ore 14:03
    zarco sorpassa aleix
    è terzo zarco
  • 19 giugno 2022 - ore 14:03
    tentativo di sorpasso di bagnaia
    quartararo risponde subito e rimane davanti
  • 19 giugno 2022 - ore 14:01
    partiti!
    primo quartararo secondo bagnaia terzo aleix!
  • 19 giugno 2022 - ore 13:57
    aggiornamento gomme
    Vinales ha messo la media posteriore, Mir la dura posteriore
  • 19 giugno 2022 - ore 13:45
  • 19 giugno 2022 - ore 13:43
  • 19 giugno 2022 - ore 13:42
  • 19 giugno 2022 - ore 13:42
  • 19 giugno 2022 - ore 13:41
    scelta gomme per la gara
  • 19 giugno 2022 - ore 13:40
  • 19 giugno 2022 - ore 13:36
  • 19 giugno 2022 - ore 13:35
  • 19 giugno 2022 - ore 13:34
    Carenatura “vecchia” per Espargaro
  • 19 giugno 2022 - ore 13:33
  • 19 giugno 2022 - ore 13:32
  • 19 giugno 2022 - ore 13:31
  • 19 giugno 2022 - ore 13:12
    Augusto Fernandez: "Sono riuscito a fare quello che volevo"
    Augusto Fernandez: "Incredibile, anche nelle libere mi sentivo bene, sono riuscito a fare quello che volevo, ho mantenuto il ritmo per buona parte della squadra, continueremo così"
  • 19 giugno 2022 - ore 13:10
    Acosta: "Sapevo sarebbe stato difficile"
    Acosta: "Sapevo sarebbe stato difficile, penso che questo podio sia il frutto del duro lavoro che abbiamo fatto da inizio anno, il merito va alla squadra"
  • 19 giugno 2022 - ore 13:09
    Lowes: "Podio come una vittoria"
    Lowes: "Sono soddisfatto, un podio dopo tanto, partenza buona, sapevo di non avere il passo per stare davanti. Sono molto soddisfatto per il podio, qui per me vale come una vittoria"
  • 19 giugno 2022 - ore 13:03
    classifica finale Moto2
  • 19 giugno 2022 - ore 13:02
    secondo Acosta!
    terzo lowes dopo un contatto proprio con acosta. quarto l'idolo di casa schrotter, quinto aldeguer. ottavo ogura, nono canet e decimo arbolino
  • 19 giugno 2022 - ore 13:00
    vince Augusto Fernandez
    gara dominata!!
  • 19 giugno 2022 - ore 12:59
    9 secondi di vantaggio per fernandez. poi acosta, schrotter e lowes che battagliano per il secondo posto
  • 19 giugno 2022 - ore 12:57
    lowes e acosta battagliano
    sorpassi e controsorpassi tra i due
  • 19 giugno 2022 - ore 12:56
    piloti di classifica
    fernandez è primo, ogura 8, canet 9, arbolino 10, vietti fuori
  • 19 giugno 2022 - ore 12:55
    mancano 4 giri
  • 19 giugno 2022 - ore 12:55
    fernandez ha 8 secondi di vantaggio
    precisamente 8.2 su acosta e lowes
  • 19 giugno 2022 - ore 12:54
    si profila una sfida tra Acosta, 18 anni e Lowes, 31, per il secondo posto
  • 19 giugno 2022 - ore 12:52
    pilota ok, è caduto alla prima staccata quando stava puntando alla top ten
  • 19 giugno 2022 - ore 12:51
    caduto vietti!
  • 19 giugno 2022 - ore 12:50
    vietti è 12esimo, ha passato dixon un paio di giri fa e da poco roberts
  • 19 giugno 2022 - ore 12:44
    fernandez ha 5.2 di vantaggio
    su acosta e lowes
  • 19 giugno 2022 - ore 12:44
    mancano 12 giri su 28, sono 26 i piloti in pista
  • 19 giugno 2022 - ore 12:42
    Lowes ha rischiato di cadere in high side, ha tenuto la moto in piedi ma Acosta lo ha passato. Lowes aveva circa 0.5 di vantaggio, ora ha 0.6 di svantaggio
  • 19 giugno 2022 - ore 12:41
    acosta secondo!
    ha passato lowes, i due Ajo davanti adesso. Ma fernandez ha 4.4 di vantaggio su pedro
  • 19 giugno 2022 - ore 12:40
    vietti in grande difficoltà, è 14esimo
  • 19 giugno 2022 - ore 12:39
    fernandez ha 3.5 di vantaggio
    su Lowes ed Acosta
  • 19 giugno 2022 - ore 12:39
    caduto antonelli alla curva 13 a 16 giri dalla fine. sta bene
  • 19 giugno 2022 - ore 12:37
    augusto fernandez in fuga: ha 2.6 di vantaggio
    su Lowes ed Acosta, attaccati. Quarto Schrotter, poi arenas, canet, aldeguer, lopez, arbolino e decimo Ogura. Vietti 12
  • 19 giugno 2022 - ore 12:35
    trascorso un terzo di gara, mancano 18 giri - 28 piloti in pista
  • 19 giugno 2022 - ore 12:32
    fernandez ha 1.1 su lowes
    terzo acosta ha 0.8 da lowes, poi schrotter, arenas, canet, roberts e Arbolino 8. Vietti 13. mancano 20 giri
  • 19 giugno 2022 - ore 12:28
    dopo sei giri: primo fernandez che ha passato lowes, poi schrotter, arenas, acosta, canet, roberts, arbolino. Vietti 13
  • 19 giugno 2022 - ore 12:27
    caduto navarro
  • 19 giugno 2022 - ore 12:27
    vietti in difficoltà, 13esimo
  • 19 giugno 2022 - ore 12:26
    fernandez giro veloce
    1.24.331
  • 19 giugno 2022 - ore 12:26
    giro veloce di Acosta
    1.24.501, Acosta è quinto
  • 19 giugno 2022 - ore 12:25
    terzo giro
    primo lowes, poi schrotter, arenas, fernandez, acosta, roberts, dixon, arbolino, canet, aldeguer e 11esimo vietti
  • 19 giugno 2022 - ore 12:22
    partita la Moto2!
    partito bene Lowes, Acosta sesto, arbolino ottavo, vietti decimo dopo il primo giro
  • 19 giugno 2022 - ore 12:20
    Moto2, partenza adesso! - la griglia
  • 19 giugno 2022 - ore 12:11
    Foggia: "Le GasGas e le Ktm hanno qualcosina in più"
    Foggia: "Sono partito con l'intento di stare con Izan, nel primo e secondo settore stavo con lui, ma nel terzo e quarto lui apriva il gas prima, io ho provato ma non riuscivo. Volevo vincere ma pensavo anche al mondiale e oggi dovevo prendere punti, dopo due zeri. Poi dai monitor vedevo che dietro avevo Sergio e ho pensato 'sicuro mi attacca all'ultimo giro' ma una volta gliel'ho fatto fare, due no!". Sulla difficoltà di recuperare in classifica rispetto all'anno scorso: "59 punti sono tanti. Le GasGas e le Ktm hanno qualcosina in più, un'extragrip rispetto a noi. Noi siamo la prima Honda e va bene. Ora Assen, mi piace, l'anno scorso ho vinto, proviamo a rivincere"
  • 19 giugno 2022 - ore 11:52
    Guevara: "Sono tante gare che va bene, quinto podio di fila"
    Guevara: "Sono tante gare che va bene, quinto podio di fila, sono riuscito a costruire questo distacco con un passo incredibile. Speriamo di migliorare ancora per Assen. Ringrazio la squadra, lavoro incredibile"
  • 19 giugno 2022 - ore 11:50
    Foggia: "Finalmente torno sul podio"
    Foggia nel parco chiuso: "Finalmente torno sul podio, gara difficile, Izan andava meglio nell'ultimo settore, io andavo bene nei primi. Importante recuperare qualche punto dopo due zero al Mugello e a Barcellona"
  • 19 giugno 2022 - ore 11:48
    Garcia nel parco chiuso: "Sì effettivamente è stata una gara difficile, alla fine non avevo più aderenza al posteriore, il terzo posto alla fine va bene per un weekend che non è andato bene. Dobbiamo migliorare per l'Olanda"
  • 19 giugno 2022 - ore 11:42
    Classifica finale Moto3
  • 19 giugno 2022 - ore 11:41
    incrocio di traiettorie tra garcia e foggia
    il romano è bravo a far sfilare garcia e a passare secondo!
  • 19 giugno 2022 - ore 11:40
    secondo foggia, terzo garcia!
    quarto sasaki
  • 19 giugno 2022 - ore 11:40
    vince Guevara!!! oltre 5 secondi di vantaggio
  • 19 giugno 2022 - ore 11:39
    ultimo giro!
    primo guevara poi foggia garcia sasaki
  • 19 giugno 2022 - ore 11:37
    Guevara +5.3 di vantaggio
    mancano 2 giri
  • 19 giugno 2022 - ore 11:37
    suzuki e holgado si sono staccati
    la lotta per il secondo posto è tra Foggia, Garcia e Sasaki. Mancano 3 giri
  • 19 giugno 2022 - ore 11:35
    mancano 4 giri - 23 piloti in pista
  • 19 giugno 2022 - ore 11:33
    mancano 5 giri
    Guevara ha 4.1 di vantaggio sul gruppetto
  • 19 giugno 2022 - ore 11:31
    Il gruppetto di Foggia
    Nel gruppetto di Foggia gli altri piloti sono tutti attaccati ma nessuno gli è mai andato davanti in oltre 20 giri
  • 19 giugno 2022 - ore 11:30
    Foggia
    Foggia ha guidato sempre il gruppetto di inseguitori di Guevara: ora però rischia di essere attaccato da alcuni di loro e cioè Garcia, Sasaki, Suzuki e Holgado
  • 19 giugno 2022 - ore 11:29
    passati i 2/3 di gara
    In corso un ulteriore decadimento delle gomme. i tempi si alzano ma Guevara continua a martellare: ha 3.5 su Foggia
  • 19 giugno 2022 - ore 11:28
    italiani
    Foggia secondo, Migno 11, Nepa 14, Bartolini 16, Surra 20. Fuori Bertelle e Rossi. Mancano 8 giri
  • 19 giugno 2022 - ore 11:27
    a 10 giri dalla fine
    guevara sta scavando un solco, vantaggio vicino ai 3 secondi su foggia, garcia, sasaki, suzuki e holgado. Poi staccato di 7 secondi c'è Oncu, settimo
  • 19 giugno 2022 - ore 11:25
    vantaggio sopra i 2 secondi
    guevara ha portato a oltre 2 secondi il vantaggio su foggia che è braccato da garcia, sasaki e suzuki. Il romano rischia una bagarre con gli altri che gli sono stati dietro a lungo
  • 19 giugno 2022 - ore 11:20
    mancano 14 giri, metà gara
  • 19 giugno 2022 - ore 11:18
    guevara e foggia
    foggia guadagna nel secondo settore ma guevara è più veloce negli altri 3 e accumula vantaggio. Ora è 1.7 davanti
  • 19 giugno 2022 - ore 11:15
    guevara ha 1.3 su foggia
    il romano ha 0.5 su garcia
  • 19 giugno 2022 - ore 11:12
    Guevara prova a scappare, Foggia a tenerlo lì
    lo spagnolo ha 0.8 su Foggia e Suzuki. Mancano 19 giri sui 27 totali
  • 19 giugno 2022 - ore 11:11
    caduto kelso che era in top ten, riparte ma dal fondo della classifica
  • 19 giugno 2022 - ore 11:10
    davanti guevara ha 0.6 su foggia, suzuki, garcia, sasaki e holgado. guevara prova la fuga
  • 19 giugno 2022 - ore 11:09
    incidente per Bertelle e Ogden
    sono fuori
  • 19 giugno 2022 - ore 11:07
    guevara davanti, attaccati holgado, foggia, suzuki, sasaki e garcia
  • 19 giugno 2022 - ore 11:07
    oncu è partito 24esimo
    ora è 11esimo
  • 19 giugno 2022 - ore 11:04
    davanti ancora guevara, poi foggia, holgado, suzuki, munoz, garcia, sasaki, kelso, bertelle e decimo oncu. È il terzo giro
  • 19 giugno 2022 - ore 11:04
    l'errore nell'incidente è di tatay
    è arrivato lunghissimo alla prima staccata
  • 19 giugno 2022 - ore 11:02
    incidente al primo giro
    coinvolti mcphee tatay e riccardo rossi
  • 19 giugno 2022 - ore 11:02
    partita la moto3, davanti guevara foggia suzuki
  • 19 giugno 2022 - ore 10:56
    griglia di partenza Moto3
  • 19 giugno 2022 - ore 10:55
    alle 11 la gara di Moto3
    mancano 5 minuti!
  • 19 giugno 2022 - ore 10:40
    ++Mercato++ Pernat annuncia la firma del contratto di Bastianini con Ducati
    A Sky Pernat ha appena detto che la firma del contratto è arrivata: permane l'incertezza sulla squadra dove correrà: "Deciderà Ducati entro agosto, sicuramente sarà la squadra ufficiale o il team Pramac, non più Gresini. Nel suo contratto è specificato che dove andrà si porterà i suoi uomini"
  • 19 giugno 2022 - ore 10:05
    finito il warm up di MotoGP
  • 19 giugno 2022 - ore 09:57
    caduto Zarco a 3 minuti dalla fine del turno. Pilota ok
  • 19 giugno 2022 - ore 09:49
    mancano 11 minuti - davanti Oliveira, ancora senza giri Dovi
  • 19 giugno 2022 - ore 09:40
    tra pochi minuti il warm up di MotoGP
  • 19 giugno 2022 - ore 09:34
    warm up Moto2 - classifica finale
  • 19 giugno 2022 - ore 09:30
    caduto Balthus, pilota ok. Lungo nella sabbia per Acosta e Arbolino
  • 19 giugno 2022 - ore 09:12
    il warm up della Moto3 - classifica finale
  • 18 giugno 2022 - ore 17:45
    Maverick Vinales: "Nel giro secco non sono naturale"
    “La vedo bene, stiamo crescendo, mi manca ancora qualcosina, bisogna fare un altro passo in avanti, ma non dobbiamo avere fretta. Stiamo lavorando bene, possiamo andare forte. “Potevo fare un po’ meglio in qualifica, non mi sono espresso al massimo: non ho ancora il feeling giusto per spingere un giro alla morte. Quando entro in pista, però, faccio subito un buon tempo, ma per essere più efficace nell’attacco al tempo devi essere più naturale nella guida e io non lo sono ancora: questo fa la differenza con le gomme soffici nuove. Si può fare una buona gara, da metà in avanti posso recuperare; il feeling con questa moto cresce gara dopo gara”.
  • 18 giugno 2022 - ore 17:40
    Enea Bastianini: "Umore pessimo, non avevo preso bandiera"
    “Sono di pessimo umore, non avevo preso bandiera e in quel giro avevo ottenuto il tempo per passare in Q2. Siamo andati a rivedere le immagini: non ho visto la bandiera perché semplicemente non c’era, ma il cronometraggio dice che sono passato sul traguardo un millesimo dopo la fine del tempo. La mia posizione complica un po’ tutto, sarà difficile: speriamo in una buona partenza, qui la gara è molto lunga. “E’ chiaro che senza “Pigiamino” (Alberto Giribuola, il capo tecnico, fermato in Italia dal covid, NDA) si fa più fatica, il lavoro è rallentato. E’ la prima volta che Sergio ricopre quel ruolo, non mi conosce, non sa cosa mi serve. Cerco di trasmettergli il mio metodo, ma non è facile. “Sicuramente in gara non bisognerà avere fretta, che può solo rovinare tutto, come è successo al Mugello”.
  • 18 giugno 2022 - ore 17:18
    Zarco: "Penso che Fabio e Pecco abbiano un passo migliore del mio, anche Aleix. Devo cercare di rimanere con loro"
  • 18 giugno 2022 - ore 17:17
    Bagnaia: "Sarà importante essere primo alla fine del primo giro"
  • 18 giugno 2022 - ore 16:49
    Bastianini: "C'era casino in pista"
    Bastianini: "Purtroppo c'era casino in pista, tutti si buttavano dietro, non sono riuscito a fare un giro da solo, poi ho preso bandiera ma sennò avrei fatto un tempo buono"
  • 18 giugno 2022 - ore 16:49
    Di Giannantonio: "Mi sento molto bene"
    Di Giannantonio, quinto e per la terza volta consecutiva davanti al compagno Bastianini in qualifica: "Mi sento molto bene, sono contento della Q1 e della Q2 e anche della Fp4, mi sto divertendo sempre, mi piace. Nella Q2 sono entrato con le gomme usate dalla Q1 e sono andato bene e ho pensato "mmh ci sono per la pole!" e ho fatto un bel giro ma ho sbagliato nel T1, peccato sennò poteva essere qualcosa di meglio"
  • 18 giugno 2022 - ore 16:45
    Fabio Di Giannantonio: "Obiettivo: stare nel secondo gruppo"
    “Questa mattina non stavo benissimo, ero fiacco, a causa dell’allergia mi prudeva il naso. Poi, fortunatamente, mi sono un po’ ripreso e questo mi ha permesso di guidare più sciolto, tornando anche al nostro assetto base. Il mio passo è discreto: l’obiettivo è stare nel secondo gruppo, tra il quinto e il decimo posto. Sarà sicuramente una gara tostissima”
  • 18 giugno 2022 - ore 16:42
    Joan Mir: "In Q2 rallentato da una vibrazione"
    “In qualifica è successo qualcosa: c’era una vibrazione anomala, non so proveniente da cosa. A parte il risultato sulla griglia, però, sono contento di come sta andando: già ieri andavamo bene e oggi abbiamo fatto un ulteriore miglioramento, passo passo stiamo crescendo. Bisogna partire bene, qui non è facile superare. Si potrebbe provare alla prima curva, ma lì è facile arrivare lunghi e quindi non è consigliato farlo lì. L’hanno scorso, si passava bene alla tre e poi, come sempre, nelle ultime due curve. Bisogna però stare tranquilli. Non so com’è il passo di Bagnaia e Quartararo, non ho ancora verificato il cronologico, ma non credo che nessuno spingerà fortissimo fin dall’inizio”.
  • 18 giugno 2022 - ore 16:34
    Bezzecchi: "Abbastanza contento"
    Bezzecchi, undicesimo in griglia: "Sono abbastanza contento, oggi abbiamo fatto uno step in avanti, sono riuscito ad andare in Q2. Purtroppo con la dura davanti mi manca qualcosa, sono costretto a fare delle derapate che non sempre rendono"
  • 18 giugno 2022 - ore 16:19
    Luca Marini: "Non ho il passo per il podio"
    “Domani sarà una gara ancora più complicata, perché è previsto un ulteriore aumento della temperatura. Nelle FP4 ho avuto un. Piccolo problemino a un motore: dalla moto non me ne sono accorto, ma i dati hanno confermato un lieve calo. In ogni caso, non riuscivo comunque a girare meglio di 1’21”5, mentre per salire sul podio bisogna giare in 1’21” basso. Bagnaia e Quartararo potrebbero anche scappare, poi c’è Aleix Espargaro, ma per il quarto e quinto posto è tutto aperto: diciamo che quello potrebbe essere l’obiettivo. “Ho provato a verificare se la media può essere un’opzione, ma non lo è, la scelta sarà dura/dura”.
  • 18 giugno 2022 - ore 16:15
    finite le Q2 di Moto2 - la griglia di partenza dei primi 18
  • 18 giugno 2022 - ore 16:08
    mancano 2 minuti e mezzo
  • 18 giugno 2022 - ore 15:51
    Vietti e Arbolino in Q2 - classifica finale Q1
  • 18 giugno 2022 - ore 15:46
    Zarco: "Provare ad alzare il livello è l'unico modo per arrivare a vincere un giorno"
    Zarco, terzo, a Sky: "Provare ad alzare il livello e stare sempre davanti è l'unico modo per arrivare a vincere un giorno. Dobbiamo spingere fortissimo, sono contento che sono riuscito a farlo con la seconda gomma, quasi era un tempo da pole". Sul futuro: "Stare in Pramac con Campinoti è bellissimo, Ducati ci assiste e sviluppiamo la moto, certo mi piacerebbe andare in Ducati ufficiale. Ma anche stare con Campinoti è bello e abbiamo dei gran momenti, magari se vinco le prossime gare poi..."
  • 18 giugno 2022 - ore 15:43
    Q1 - mancano 2 minuti e mezzo
  • 18 giugno 2022 - ore 15:42
    griglia di partenza MotoGP
  • 18 giugno 2022 - ore 15:40
    Quartararo: "In gara speriamo di andare via io e Pecco"
    Quartararo: "Qualifica molto intensa per noi, ho fatto fatica, non ho capito perché nel primo run ho fatto 1.20.4 poi negli altri due ho spinto come un maiale e ho fatto 1.20.0". Sulla rivalità con gli altri piloti: "Con Pecco ho una buona relazione, posso dire con quasi tutti. In qualifica siamo tutti carichi ma quando è finito è bello farci i complimenti". Sulla gara: "Se guardi le Fp4 abbiamo passi simili io e Pecco, speriamo di andare via noi due! Lui è più veloce nel settore 4". Sulle gomme: "Non lo so, devo vedere dopo il warm up"
  • 18 giugno 2022 - ore 15:37
    vietti bene per ora in q1
    intanto vietti è primo nelle Q1 a 7 minuti dalla fine. Ha girato in 1.23.7, il secondo è dixon con 1.24.0
  • 18 giugno 2022 - ore 15:36
    Bagnaia: "Siamo molto pronti per la gara"
    Bagnaia a Sky: "Guidare forte è bello, ma qui è ancora più bello, mi veniva bene in Moto2 ma non in GP, ora mi è venuta bene. Sono migliorato qui per un insieme di cose che funzionano assieme. L'anno scorso abbiamo fatto enormi passi in avanti nel curvare la moto, e in più ci ha aiutato la nuova carena e in modo che non ci aspettavamo, e poi anche la gomma morbida qua è molto buona, spero la portino anche nelle altre piste perché funziona bene. Siamo molto pronti per la gara di domani". In cosa lo vedi attaccabile Quartararo: "È difficile, noi proviamo a fare il nostro, come mi sono divertito in questi due giorni. Mi ha aiutato questa cosa. Col caldo che c'è è importante partire davanti e stare davanti nei primi 2-3 giri"
  • 18 giugno 2022 - ore 15:28
    Zarco: "Alla Pecco"
    Zarco: "Contentissimo, sono riuscito a sfruttare benissimo la seconda gomma, ho fatto il giro da solo, un po' come Pecco. Sul ritmo faccio ancora fatica, speriamo di capire qualcosa nel warm up così mi divertirò, sennò sto un po' così"
  • 18 giugno 2022 - ore 15:25
    Bagnaia: "Non era facile fare il tempo oggi perché fa caldo e c'è vento"
    Bagnaia: "Sono molto contento, al primo tentativo sono andato nella ghiaia, non era facile fare il tempo oggi perché fa caldo e c'è vento. In qualifica considerando le condizioni abbiamo fatto un gran tempo. Sono felice"
  • 18 giugno 2022 - ore 15:23
    Quartararo: "Sono influenzato da 3-4 giorni"
    Quartararo: "Importante partire dalla prima fila qui e l'abbiamo fatto, sono molto felice. Sono influenzato da 3-4 giorni ma sulla moto non mi disturba"
  • 18 giugno 2022 - ore 15:18
    classifica moto
    ducati, yamaha, ducati, aprilia, ducati, ducati, ducati, ducati, aprilia, honda, ducati e suzuki
  • 18 giugno 2022 - ore 15:17
    classifica finale q2
  • 18 giugno 2022 - ore 15:17
    finita così la Q2
    primo Bagnaia, poi Quartararo, Zarco, Aleix, Diggia, Miller, Marini, Martin, Vinales, Nakagami, Bezz e Mir
  • 18 giugno 2022 - ore 15:16
    pole di Bagnaia!!
  • 18 giugno 2022 - ore 15:14
    quartararo secondo!
    1.20.007
  • 18 giugno 2022 - ore 15:13
    ecco zarco, è secondo!
    1.20.030
  • 18 giugno 2022 - ore 15:13
    secondo quartararo adesso!
    1.20.093
  • 18 giugno 2022 - ore 15:12
    diggia terzo
    1.20.128
  • 18 giugno 2022 - ore 15:12
    mancano meno di 3 minuti
  • 18 giugno 2022 - ore 15:12
    Aleix è secondo!
    1.20.120
  • 18 giugno 2022 - ore 15:11
    dietro a bagnaia
    miller, martin, aleix, marini e quartararo
  • 18 giugno 2022 - ore 15:11
    secondo tentantivo e gran tempo per Bagnaia!
    1.19.931
  • 18 giugno 2022 - ore 15:10
    bagnaia!
    migliora il primo tempo con 1.20.064
  • 18 giugno 2022 - ore 15:08
    gomme
    tutti hanno la morbida dietro, ovviamente. Davanti la media per Bagnaia, Miller, Diggia e Naka, il resto ha la dura davanti
  • 18 giugno 2022 - ore 15:07
    il primo a rientrare è bagnaia, poi subito dopo Mir
  • 18 giugno 2022 - ore 15:07
    mancano 8 minuti sono tutti ai box
  • 18 giugno 2022 - ore 15:06
    mancano 8 minuti, al momento nessuno attacca il tempo
  • 18 giugno 2022 - ore 15:05
    mancano 9 minuti
    ora secondo è miller, terzo martin, quarto aleix
  • 18 giugno 2022 - ore 15:05
    un lungo per Bagnaia
    non cade ma finisce nella sabbia
  • 18 giugno 2022 - ore 15:04
    pecco piazza subito un 1.20.098 - mancano 10 minuti e mezzo
  • 18 giugno 2022 - ore 15:03
    i favoriti per la pole sono
    Quartararo e Bagnaia. Un po' opaco negli ultimi turni Aleix, ma c'è anche lui. E non vanno trascurati gli altri piloti Ducati...
  • 18 giugno 2022 - ore 15:03
    caccia alla pole e alla prima fila
    iniziate le Q2!
  • 18 giugno 2022 - ore 15:01
    Direi che questa immagine conferma che Miller è caduto con bandiere gialle esposte nelle FP4. Credo che Miller perderà tre posizioni sullo schieramento
  • 18 giugno 2022 - ore 15:00
    7 Ducati su 12 moto in Q12
    7 Ducati, 2 Aprilia, 1 Honda, 1 Yamaha e 1 Suzuki
  • 18 giugno 2022 - ore 14:59
    i 12 che si sfidano per la pole
    sono zarco, marini, vinales, quartararo, nakagami, mir, aleix, miller, diggia, bagnaia, bezz e martin
  • 18 giugno 2022 - ore 14:55
    per la terza volta consecutiva (italia, barcellona, sachsenring)
    Di Giannantonio parte davanti a Bastianini
  • 18 giugno 2022 - ore 14:52
    classifica finale Q1
  • 18 giugno 2022 - ore 14:51
    passano diggia e bezz, i due rookie!
  • 18 giugno 2022 - ore 14:51
    ultimi tentativi, primo diggia, secondo bez
  • 18 giugno 2022 - ore 14:42
    situazione a 8 minuti dalla fine
  • 18 giugno 2022 - ore 14:42
    secondo è pol espargaro con 1.20.703
  • 18 giugno 2022 - ore 14:41
    primo diggia 1.20.307 - mancano 8 minuti
  • 18 giugno 2022 - ore 14:40
    Q1
    intanto iniziate le q1 di motogp
  • 18 giugno 2022 - ore 14:39
    Alberto Porta
    a Sky Guido Meda ha salutato l'arrivo della pensione per Alberto Porta che in un tweet ha annunciato la fine della sua carriera a Mediaset. Lo salutiamo anche noi di moto.it, buona pensione Alberto!
  • 18 giugno 2022 - ore 14:28
    Le Fp4 sono finite così: Morbidelli davanti, Aleix indietro
  • 18 giugno 2022 - ore 14:23
    manca un minuto e mezzo
  • 18 giugno 2022 - ore 14:21
    mancano 4 minuti
  • 18 giugno 2022 - ore 14:10
    1.21 basso
    È come girano Bagnaia e Quartararo =
  • 18 giugno 2022 - ore 14:03
    Caduto anche Miller
    È ok, scivolata senza conseguenze
  • 18 giugno 2022 - ore 14:03
    Caduto espargaro
    Caduta alla curva 13, sta bene.
  • 18 giugno 2022 - ore 13:57
    Iniziate le FP4
    Risolti i problemi elettrici dopo il sovraccarico dell’impianto. Si parte per i 30 minuti delle Fp4, venti minuti dopo quanto previsto =
  • 18 giugno 2022 - ore 13:45
    In sala stampa è tornata la corrente
  • 18 giugno 2022 - ore 13:36
    problemi tecnici, in ritardo le Fp4
    ci sono dei problemi all'impianto elettrico del circuito, la sessione slitta di qualche minuto
  • 18 giugno 2022 - ore 13:35
    E’ saltata la corrente in tutto il paddock, quindi anche nei box: FP4 ritardate
  • 18 giugno 2022 - ore 13:35
    Foggia, secondo, intervistato da Sky: "Sono abbastanza soddisfatto, l'obiettivo era partire in prima fila"
  • 18 giugno 2022 - ore 13:17
    finite le q2 di moto3, ecco la griglia
  • 18 giugno 2022 - ore 13:16
    foggia secondo!
    1.26.164
  • 18 giugno 2022 - ore 13:15
    guevara pole e record della pista!
    1.25.869
  • 18 giugno 2022 - ore 13:13
    mancano 2 minuti
    primo holgado, poi sasaki, suzuki, yamanaka. Foggia 8, Bertelle 11, Migno 12
  • 18 giugno 2022 - ore 13:08
    mancano 6 minuti e mezzo
  • 18 giugno 2022 - ore 13:07
    mancano 7 minuti
    primo sasaki, poi suzuki e yamanaka
  • 18 giugno 2022 - ore 13:07
    masia non ha altre possibilità: turno finito, torna a piedi al box. partirà 18esimo
  • 18 giugno 2022 - ore 13:05
    mancano 9 minuti, i piloti hanno fatto tutti 2 o 3 giri ma ancora i tempi veri devono arrivare, iniziano adesso!
  • 18 giugno 2022 - ore 13:05
    caduto masia, mancano 10 minuti. pilota ok
  • 18 giugno 2022 - ore 13:02
    e ora la Q2 di Moto3
  • 18 giugno 2022 - ore 12:55
    classifica finale q1 di moto3
  • 18 giugno 2022 - ore 12:54
    tolto il tempo a Oncu!
    i quattro in q2: Fernandez, Rossi, Artigas e Bertelle
  • 18 giugno 2022 - ore 12:54
    intanto rossi è tornato al box in moto, ma zoppica
    e la moto è messa male, ha il cerchio davanti che gira male, il pilota è dolorante e zoppica dopo l'incidente con whatley
  • 18 giugno 2022 - ore 12:53
    finite le q1 - dubbio sul primo posto di Oncu
    il pilota turco ha toccato il verde nell'ultima curva con la ruota posteriore. Per adesso il giro è confermato ma dal replay della tv è passato sul verde
  • 18 giugno 2022 - ore 12:48
    caduta per Rossi e Whatley
  • 18 giugno 2022 - ore 12:42
    in corso la q1 di Moto3
    mancano 8 minuti, Rossi è primo, Bertelle quarto
  • 18 giugno 2022 - ore 12:39
    Rins alza bandiera bianca!
    niente gp di germania, il pilota suzuki ha troppo dolore al polso fratturato e si ritira
  • 18 giugno 2022 - ore 11:52
  • 18 giugno 2022 - ore 11:51
  • 18 giugno 2022 - ore 11:46
  • 18 giugno 2022 - ore 11:37
    finite le fp3 di moto2 - Vietti primo degli esclusi. Dalla Porta in Q2 diretto!
  • 18 giugno 2022 - ore 11:35
    primo salac, poi canet e fernandez
  • 18 giugno 2022 - ore 11:34
    vietti ancora fuori dalla q2
    è 15esimo. ultimo tentativo in corso per vietti, turno finito
  • 18 giugno 2022 - ore 11:18
    mancano 17 minuti - Vietti è nei 14, Arbolino no
  • 18 giugno 2022 - ore 11:17
    Canet, caduto all'inizio del turno, si è fatto male al naso. Inquadrato nel box ha un tampone di cotone su per una narice
  • 18 giugno 2022 - ore 11:11
    Fantastico 1'19"765 di Bagnaia in Fp3: in QP si scenderà sotto l'1'19"?
    L'articolo di Zam sulle FP3 è sulla home page di moto.it
  • 18 giugno 2022 - ore 11:00
    sono in corso le fp3 di moto2: mancano 35 minuti
  • 18 giugno 2022 - ore 10:59
    brutta caduta per jake dixon: high side e pilota in posizione fetale e dolorante
  • 18 giugno 2022 - ore 10:44
    italiani
    bagnaia 1, marini 8, bezzecchi 12, diggia 13, bastianini 18, dovi 19, morbidelli 22
  • 18 giugno 2022 - ore 10:43
    le moto in q2
    5 Ducati, 2 Aprilia, 1 Yamaha, 1 Suzuki e 1 Honda. Nessuna Ktm
  • 18 giugno 2022 - ore 10:42
    i 10 in Q2
    Bagnaia, Aleix, Miller, Zarco, Martin, Quartararo, Mir, Marini, Nakagami e Vinales
  • 18 giugno 2022 - ore 10:41
    sono 5 le moto sotto all'1.20
    sono 4 Ducati e un'Aprilia
  • 18 giugno 2022 - ore 10:40
    quartararo si è voltato e il vento gli ha rotto la visiera da una parte. è comunque nei 10: è sesto
  • 18 giugno 2022 - ore 10:39
    problema per quartararo mentre stava facendo il giro veloce, ha la visiera staccata da una parte. Da capire cosa sia successo. Manca meno di un minuto
  • 18 giugno 2022 - ore 10:37
    secondo aleix!
    1.19.829
  • 18 giugno 2022 - ore 10:37
    miller secondo!
    1.19.873
  • 18 giugno 2022 - ore 10:35
    ... e i veri time-attack devono ancora iniziare! Che tempi veloci: le motivazioni sono il caldo ma, secondo quanto spiegato ieri anche dai piloti, una mescola morbida ancora più morbida dell'anno scorso e che permette di andare ancora più forte
  • 18 giugno 2022 - ore 10:34
    situazione a 6 minuti dalla fine
  • 18 giugno 2022 - ore 10:33
    i primi 10 a 6 minuti dalla fine: bagnaia, martin, aleix, quartararo, mir, marini, nakagami, miller, zarco e oliveira
  • 18 giugno 2022 - ore 10:32
    La Suzuki di mir è la moto che si muove più di tutte in uscita dall’ultima curva
  • 18 giugno 2022 - ore 10:32
    mancano 7 minuti e mezzo
  • 18 giugno 2022 - ore 10:32
    ancora Bagnaia!
    1.19.765
  • 18 giugno 2022 - ore 10:31
    il secondo è martin: 1.19.969
  • 18 giugno 2022 - ore 10:30
    1.19.833
    il primo sotto al 20 è Pecco Bagnaia!!
  • 18 giugno 2022 - ore 10:30
    fabio quartararo terzo 1.20.038
  • 18 giugno 2022 - ore 10:29
    sembra solo questione di minuti scendere sotto l'1.20
  • 18 giugno 2022 - ore 10:29
    aleix migliora ancora, di pochissimo
    1.20.007
  • 18 giugno 2022 - ore 10:28
    nuovo record della pista!
    è di Aleix: 1.20.013
  • 18 giugno 2022 - ore 10:28
    Qui in uscita le moto si muovono parecchio, il pilota deve compensare con il corpo i movimenti della moto
  • 18 giugno 2022 - ore 10:26
    Cominciano gli attacchi al tempo
  • 18 giugno 2022 - ore 10:25
    Tutti i piloti ai box, in pista solo mir
  • 18 giugno 2022 - ore 10:22
    Ultima curva, sx in salita
  • 18 giugno 2022 - ore 10:16
    Tutte le moto sembrano molto stabili in percorrenza
  • 18 giugno 2022 - ore 10:14
    Qui è impressionante quanto vanno forte: da pelle d’oca
  • 18 giugno 2022 - ore 10:13
    mancano 28 minuti, solo dovi ed oliveira per ora hanno migliorato il tempo da ieri
  • 18 giugno 2022 - ore 10:12
    Adesso sono alla 11, destra in discesa, la più veloce del circuito e del mondiale
  • 18 giugno 2022 - ore 10:08
    Anche Miller la fa un po’ come quartararo, con la differenza che mette un po’ di traverso la ducati in entrata
  • 18 giugno 2022 - ore 10:06
    E se quelli davanti sbaglia, chi segue finisce a sua volta un po’ lungo
  • 18 giugno 2022 - ore 10:05
    Ho già visto almeno 10 piloti sbagliare in pochi minuti
  • 18 giugno 2022 - ore 10:04
    Quartararo anticipa poi di tutti l’ingresso alla 1, per poi far scorrere di più la moto a centro curva
  • 18 giugno 2022 - ore 10:02
    Caduto Bezzecchi
    Pilota ok
  • 18 giugno 2022 - ore 10:01
    L’inserimento alla 1, curva a dx in discesa, è davvero impegnativo: facilissimo perdere la linea ideale. Se accade, devi rialzare e andare fuori
  • 18 giugno 2022 - ore 09:58
    Già tre dritti alla curva 1
  • 18 giugno 2022 - ore 09:58
    I due piloti aprilia in pista insieme
  • 18 giugno 2022 - ore 09:56
    Via alle fp3, fa già piuttosto caldo. C’è un po’ di vento
  • 18 giugno 2022 - ore 09:45
    italiani in q2
    Foggia nono, Migno 12esimo. Devono passare dalla q1: Rossi 16, Nepa 18, Bertelle 21, Surra 28, Bartolini 29
  • 18 giugno 2022 - ore 09:44
    finite le fp3 di moto3
  • 18 giugno 2022 - ore 09:34
    record della pista di Guevara!
    a 6 minuti dalla fine Guevara segna 1.25.925, nuovo record della pista, battuto il precedente di Ramirez, sopra l'1.26
  • 18 giugno 2022 - ore 09:32
    mancano 8 minuti - i primi 14 in q2
  • 18 giugno 2022 - ore 09:15
    Qui il pubblico arriva
  • 17 giugno 2022 - ore 17:54
    Che bello rivedere il mio amico Takuma Aoki nel paddock: veramente emozionante. Adesso takuma corre in macchina :”ho realizzato il mio sogno da quando ho avuto l’incidente, 24 anni fa”
  • 17 giugno 2022 - ore 16:14
    Bastianini: "Da Barcellona fatico un po' con l'anteriore"
    Bastianini: "Da Barcellona ho iniziato a far fatica con l'anteriore, ho perso un po' di fiducia, non sono a mio agio al 100%. Il time attack non è venuto malissimo, siamo nella direzione giusta ma non posso essere contento". Sulle gomme... "ho trovato molta differenza tra hard e media posteriori, meglio con la media. Sull'anteriore la media non so se regge tutta la gara. Vediamo domani quale portare avanti, Fp4 sarà un turno molto importanti". Perché dici di usare tanto freno dietro: "Non mi trovo e lo uso per stabilizzare un po' la moto, ho l'impressione che la moto si chiuda spesso, vediamo di sistemarsi"
  • 17 giugno 2022 - ore 16:06
    Quartararo: "Manca grip"
    Quartararo a Sky: "Feeling simile a Barcellona, speriamo che la pista qui migliori nel grip. Il calo della gomma è poco. Speriamo che migliori la pista". Sulla scelta gomme, hard al posteriore? Rischio fuga Ducati? "Domani proveremo anche la media, vediamo come sarà il calo. Dobbiamo migliorare fuori dalle curve 12 e 13, manca grip". Pista veloce anche se manca il grip, come mai? "La gomma è più morbida dell'anno scorso, quindi sul giro secco si è più veloci. Certo vedere Pecco e Aleix fare 1.20.8 con la hard... sono stati veloci".
  • 17 giugno 2022 - ore 15:57
    finite le fp2 di moto2
  • 17 giugno 2022 - ore 15:40
    mancano 10 minuti, i primi 12 in q2 - vietti ancora in difficoltà
  • 17 giugno 2022 - ore 15:38
    Bagnaia ha fatto il record della pista: "L'anno scorso il venerdì ero ultimo!". Poi altri aspetti del rapporto con Miller
    Bagnaia ha fatto il record della pista: "Va benissimo così, l'anno scorso il venerdì ero ultimo. Mi sono trovato subito molto bene e sono nella situazione in cui non voglio toccare niente sulla moto. Oggi pomeriggio mi sono trovato bene anche se era caldo. Il lavoro di oggi ci aiuterà per domani". Sulla GP22: "È un lavoro che abbiamo fatto io e Jack l'anno scorso, noi facciamo molta percorrenza e abbiamo cambiato la linea di base, da una moto che non girava a una che girava molto, abbiamo perso un po' di top speed ma ha guadagnato in guidabilità". Sul rapporto con Miller: "Siamo riusciti a invertire la cosa dell'essere nemici, è un discorso un po' stupido, se possiamo aiutarci perché non farlo? Riusciamo a sfruttare bene i dati l'uno dell'altro, c'è un bel clima nel box. Non volevo cambiare perché sono tanti anni che lavoriamo insieme, comunque io ho un bel rapporto con i compagni di squadra. Mi auguro solo che chi viene capisca il sistema di lavoro e non faccia casino. Se consideriamo i miei compagni: con Fenati, Martin, Manzi, Marini ho un buon rapporto. Il più difficile è stato con Romano ma poi avevamo comunque un bellissimo rapporto"
  • 17 giugno 2022 - ore 15:30
    Miller: "Ecco il consiglio che darei a chi mi sostituirà in Ducati"
    Miller a Sky: "A me è sempre piaciuto venire qui, nel primo settore si spinge bene e la moto gira bene, i grossi passi avanti sulla gp22 si iniziano a vedere adesso, credo. Qui e ad Assen, sono piste diverse rispetto alle altre". In che modo i passi avanti si vedono adesso? "Gira diversamente, sono riuscito a frenare bene e a girare bene con la 22, è una bellissima sensazione". Che consiglio daresti a chi ti sostituirà in Ducati? "Rimani più a lungo di quanto siamo stati io e Danilo!" ha scherzato...
  • 17 giugno 2022 - ore 15:21
    Marini: "Posso guidare forte e vado forte in diverse piste"
    Marini a Sky è soddisfatto del secondo posto odierno nella combinata: "La cosa che mi rende più felice è che abbiamo una buona base di setting, posso guidare forte e vado forte in diverse piste. Spero di continuare così nei prossimi giorni, poi ad Assen e dopo la pausa estiva". Sulla gomma per domenica: "Hanno portato delle gomme un po' strane ma stanno funzionando bene, penso gomma posteriore dura per la gara. Abbiamo una gomma molto morbida che ci permette di fare dei gran tempi, secondo me in Fp3 vedremo dei tempi impressionanti. Ho fatto il time-attack con la media e mi sono trovato bene". Dove siete intervenuti per migliorare la tua moto, visti anche i problemi di peso che avevi segnalato: "Siamo migliorati sotto ogni punto di vista, a livello di feeling mi sento molto bene. Ho una buona fiducia sul davanti, mi manca un po' di girare al centro curva rispetto a Pecco e altri piloti, sono migliorato anche in rettilineo, non impenno più molto. Spero che dopo la pausa estiva avrò la nuova carena perché ho ancora quella piccola".
  • 17 giugno 2022 - ore 14:59
    finite le fp2 di motogp - la classifica combinata finale - i primi 10 in q2
  • 17 giugno 2022 - ore 14:54
    secondo Marini!
    1.20.133
  • 17 giugno 2022 - ore 14:54
    ancora Bagnaia!
    1.20.018
  • 17 giugno 2022 - ore 14:53
    le moto italiane!
    Le prime 6 sono 4 Ducati e 2 Aprilia
  • 17 giugno 2022 - ore 14:53
    Bagnaia!
    1.20.132 !! Primo!
  • 17 giugno 2022 - ore 14:52
    Diggia 1.20.580 è sesto
  • 17 giugno 2022 - ore 14:50
    miller!
    1.20.211 tempone, stacca di oltre mezzo secondo il secondo, aleix. Mancano 4 minuti
  • 17 giugno 2022 - ore 14:49
    mancano 6 minuti
  • 17 giugno 2022 - ore 14:48
    sono 3 i piloti sotto l'1.21: aleix, bagnaia e mir. Oltre a loro al momento in q2 anche rins, vinales, zarco, martin, oliveria, miller  e Bradl
  • 17 giugno 2022 - ore 14:41
    Vmax
  • 17 giugno 2022 - ore 14:40
    Pool Espargaro sta testando il nuovo forcellone posteriore
  • 17 giugno 2022 - ore 14:32
  • 17 giugno 2022 - ore 14:28
  • 17 giugno 2022 - ore 14:25
    Qui si nota anche l’archetto posteriore in carbonio al termine della parte posteriore del parafango
  • 17 giugno 2022 - ore 14:23
    Bagnaia usa il cerchio chiaro per diminuire il riscaldamento gomma
  • 17 giugno 2022 - ore 14:15
    un dettaglio della forcella di Miller
  • 17 giugno 2022 - ore 14:11
    Sempre una è una per Aleix Espargaro che adesso parte con la carenatura nuova
  • 17 giugno 2022 - ore 14:10
    Vinales ha due moto con la carenatura nuova: per la verità be aveva due così anche stamattina, avevo capito male
  • 17 giugno 2022 - ore 14:02
    Controllo tecnico moto3
  • 17 giugno 2022 - ore 14:00
    finite le fp2 di moto3
  • 17 giugno 2022 - ore 13:46
    mancano 9 minuti - i primi 14 in q2
  • 17 giugno 2022 - ore 13:22
    in pista la Moto3 per le Fp2
  • 17 giugno 2022 - ore 12:13
    Jack Miller è tornato a usare l’abbassatore anteriore dinamico, abbandonato dopo i test invernali. Ricordo che invece Johann Zarco lo sta usando dal primo GP. Ricordo anche che dal 2023 sarà vietato per regolamento (foto di Mat Oxley)
  • 17 giugno 2022 - ore 11:38
    finite le fp1 di Moto2 - indietro Vietti
  • 17 giugno 2022 - ore 11:31
    mancano 6 minuti
  • 17 giugno 2022 - ore 11:30
    brutta caduta per Balthus (high side), anche Antonelli per terra. Entrambi ok
  • 17 giugno 2022 - ore 10:58
    iniziate le Fp1 di Moto2
    pronti-via e subito caduta per Tony Arbolino, pilota ok
  • 17 giugno 2022 - ore 10:48
    Ciabatti: "Jack unico ma un po' discontinuo"
    Ciabatti a Sky: "È stato difficile fare una scelta diversa, detto questo Jack rimarrà sempre nei nostri cuori, dobbiamo comunque finire nel miglior modo possibile. Jack è un pilota unico, magari non così continuo nelle sue prestazioni, gli vogliamo bene"
  • 17 giugno 2022 - ore 10:45
    nelle Fp1 Miller davanti a tutti!
  • 17 giugno 2022 - ore 10:33
    mancano 6 minuti
  • 17 giugno 2022 - ore 10:33
    caduta per Pol Espargaro
    condizioni da verificare, il pilota in ginocchio dolorante, ha avuto un high side
  • 17 giugno 2022 - ore 10:32
  • 17 giugno 2022 - ore 10:32
    Torna al box la moto di dovizioso dopo la caduta
  • 17 giugno 2022 - ore 10:29
  • 17 giugno 2022 - ore 10:28
    Alex rins torna al box dopo la caduta. La mano è ok, ma adesso si ferma, il suo turno è finito
  • 17 giugno 2022 - ore 10:25
    Torna in pista Bastianini
  • 17 giugno 2022 - ore 10:22
    Quartararo pronto a tornare in pista
  • 17 giugno 2022 - ore 09:58
    sono in pista le MotoGP per le Fp1
  • 17 giugno 2022 - ore 09:55
    Due versioni anche per la KTM: oliveira ha anche le appendici laterali, binder no
  • 17 giugno 2022 - ore 09:54
  • 17 giugno 2022 - ore 09:53
    A sx la nuova, a dx la vecchia
  • 17 giugno 2022 - ore 09:52
    Ecco la carenatura vista nei test a Barcellona: sia Espargaro sia vinales hanno a disposizione una moto con la carenatura vecchia e una con la nuova
  • 17 giugno 2022 - ore 09:50
    Marini parla con il tecnico Michelin
  • 17 giugno 2022 - ore 09:50
    classifica finale fp1 di Moto3
  • 17 giugno 2022 - ore 09:48
    Bastianini al box. Ricordo che qui non c’è Alberto giribuola, rimasto in Italia perché positivo al covid
  • 17 giugno 2022 - ore 09:46
    Buongiorno dal sachsenring: cielo azzurro, caldo. Fra poco la MotoGP
  • 17 giugno 2022 - ore 09:30
    mancano 11 minuti, Foggia e Migno bene
  • 17 giugno 2022 - ore 09:08
    Prima caduta del weekend: la fa Masia, pilota ok
  • 17 giugno 2022 - ore 09:02
    Iniziato il Gp di Germania
    Le Moto3 sono in pista per le fp1
  • 16 giugno 2022 - ore 19:39
    Le interviste complete ai piloti
    le trovate sulla home page di moto.it. Bagnaia, Quartararo, Aleix e Miller parlano del GP di Germania vestiti coi colori della propria squadra ma con la tuta di pelle ancora non indosso. Quartararo spiega un momento decisivo della stagione in corso, Bagnaia parla di Miller, Miller di Bagnaia ed entrambi del mondo-Ducati e delle sue regole... mentre Aleix? Ovviamente ha perso il sonno per quell'errore
  • 16 giugno 2022 - ore 17:59
    Miller: "Ktm mi è sembrata la strada migliore per me"
    Jack Miller è ovviamente sotto ai riflettori dopo aver chiuso l'accordo biennale con Ktm: "Sono molto felice di aver chiuso l’accordo con Ktm, speravo anche di più di due anni ma va bene così, sono soddisfatto per questa opportunità, anche per cambiare panorama. Sono felice del progetto che ha dignità e ci sono tante persone che vogliono vincere". Su Ducati: "Abbiamo fatto tante gare insieme a Ducati, con alti e bassi ma sono grato per quanto imparato sia in Pramac che nel team ufficiale". Su Pecco: "Mi mancherà lui e tutta la squadra, andrà bene. Prima dell’annuncio ne ho parlato con Pecco e con la squadra, chiaramente un po’ di emozioni ci sono state. Vestire il rosso Ducati è stata un’emozione e mi si stringerà un po’ il cuore ma c’è un bel nuovo progetto e sono contento". Sulle ultime gare: "Non sappiamo cosa mancasse nelle ultime settimane, a Le Mans sono salito sul podio. Eravamo partiti bene ma al Mugello con l’alta temperatura e anche a Barcellona c’era meno grip. Dovremo giocare sulle geometrie per guadagnare un po’, i test sono andati bene". Sul fatti che l'accordo raggiunto possa cambiare il rapporto con Ducati nelle ultime gare: "Non credo ci saranno cambiamenti sullo sviluppo, una delle cose ottime di Ducati è il modo di gestire le cose, si è fedeli, pensiamo al sostegno che danno anche ai team satelliti, se si ha una collaborazione si va fino in fondo, cercando di fare buoni risultati: sono sicuro che mi daranno sostegno". Ancora sulla scelta di andare alla Ktm: "È chiaro che con Francesco Guidotti il rapporto era buono, ma io ho lavorato bene con molti team e penso se chiedete in giro vedrete che io ho sempre avuto buoni rapporti con tutti. La decisione sicuramente è stata influenzata dal fatto che conosco la struttura, conosco bene Francesco. Ho 27 anni e penso di poter dare ancora molto. Ktm mi è sembrata la strada migliore per me".
  • 16 giugno 2022 - ore 17:57
    Andrea Dovizioso: "Nel 2023? Tornerò a fare motocross..."
    Domenica scorsa Andrea Dovizioso è stato a Misano a seguire la SBK e qualcuno gli chiede se pensa a un futuro in quella categoria. “Sono stato a Misano per seguire il mio amico Michael Rinaldi, tutto qui. Non ho mai pensato alla SBK: se non sono competitivo non mi interessa niente, preferisco andare a fare altro, sia per l’età che ho sia perché sono già abbastanza soddisfatto della mia carriera, non ho bisogno di andare a dimostrare in un altro campionato il mio campionato. Il mio progetto del 2020 - correre nel motocross - era per me interessantissimo e lo è anche per il 2023, soprattutto per quello che ho in mente di fare”. Niki Kovaks chiede ad Andrea se fosse interessato a sostituire, eventualmente, Freddie Spencer. “Sono onorato che in passato si sia pensato a me per un ruolo nel motomondiale, ma non sono interessato”. Infine gli auguri a Giacomo Agostini. “Purtroppo e fortunatamente non ho vissuto l’era di Ago - non sono così vecchio - e questo ti fa vivere un personaggio in maniera differente. Ma anche se non lo conosco benissimo è uno che trasmette serenità e una bella energia. Mi è sempre piaciuto. Auguri Ago!”.
  • 16 giugno 2022 - ore 17:51
    Quartararo: "Spero di poter vincere"
    Fabio Quartararo è fiducioso per questo Gp tedesco: "Al Mugello e a Barcellona abbiamo avuto un ottimo passo e il Mugello è stato eccezionale per come è finita. Qui l’anno scorso siamo finiti sul podio e sono molto motivato, spero di poter vincere". Ci sono tantissime curve a sinistra... "È un tracciato breve, ma la gara è lunga dal punto di vista mentale, 30 giri, tante curve a sinistra, sembrano ore di gara!". Dove pensi di essere migliorato quest'anno: "A inizio stagione non ero al massimo, né in Qatar né in Argentina, e mi lamentavo troppo, a partire dalla velocità di punta. Ma ad Austin ho deciso di farla finita e di cambiare mentalità cercando di fare il massimo con quello che avevo e poi da Portimao sono sempre riuscito a finire nei primi 5. Non ci sarà niente di nuovo sulla moto dopo i test".
  • 16 giugno 2022 - ore 17:49
    Franco Morbidelli: "Fatico nei momenti decisivi"
    “Nei test a Barcellona sono andato abbastanza bene sia con la gomma nuova sia sul passo con la gomma usata. Sicuramente abbiamo migliorato le mie sensazioni con la moto, ma ancora non siamo a posto, mi manca qualcosina, ma stiamo crescendo. Quanto mi manca? A Barcellona 0”3 al giro. Fabio dimostra che la moto può performare molto bene, ma per qualche motivo non riesco ad avere le sensazioni che vorrei nei momenti importanti, in qualifica e in gara. Stiamo cercando di capire a cosa è dovuto, se al mio stile di guida o se l’assetto deve andare dietro alle mie caratteristiche. “Per quanto riguarda il futuro, a Barcellona si sono già viste delle novità, i primi passi sono stati molto incoraggianti, Yamaha ha fatto un buon lavoro. Vedremo se a Misano ci sarà il primo prototipo 2023: sono curioso perché le prime novità portate sono certamente interessanti”.
  • 16 giugno 2022 - ore 17:37
    Bagnaia: "Chi viene al posto di Miller spero capisca che qui si lavora insieme"
    Pecco Bagnaia viene da una gara in cui ha fatto zero, causa l'incidente provocato da Nakagami: "Voglio pensare che Barcellona è il passato, mi sono divertito nei test, sono andato bene. Voglio essere qui pensando a questa gara e alle prossime. Sarà interessante qui, Assen sarà più difficile. L’anno scorso io e Jack abbiamo cambiato un po’ l’approccio nel setting e penso che abbiamo dato una grossa mano a Ducati per migliorare la moto rispetto all’anno prima". Sullo svantaggio da Quartararo in classifica: "L’ambizione dell’anno scorso era recuperare 70 punti in 5 gare, quest’anno 66 in 11, non sarà facile ma ci proveremo". Sul passaggio di Miller in Ktm e sul prossimo compagno di squadra: "Prima di tutto a Jack vanno i miei migliori auguri per il proseguo della carriera, è fortissimo. Chiunque sia il prossimo compagno spero che capisca il modo di lavorare che abbiamo in Ducati, noi qui lavoriamo insieme". Hai qualche rituale prima della gara? "No, ero scaramantico ma ora ho smesso, perdevo troppo tempo. Nel pre-gara coccolo solo un po’ la moto"
  • 16 giugno 2022 - ore 17:35
    Espargaro: "Domenica notte non ho dormito per l'errore, poi sono andato a Eurodisney per staccare"
    Nel giovedì del GP di Germania è stato inevitabile tornare sull'errore di Aleix Espargaro a Barcellona: "Cercherò di dimenticare il prima possibile, già dalle fp1. Ma domenica notte non sono riuscito a dormire, non è facile dimenticare, non riuscivo a smettere di pensarci, sono molto arrabbiato con me stesso. Allora poi ho deciso di fare una gita a Eurodisney con i bambini, per un paio di giorni non mi sono allenato ed ha funzionato". Sul GP imminente: "La Germania per Aprilia è sempre stato un tracciato buono, negli ultimi 2-3 anni siamo sempre andati bene, l’anno scorso sono andato forte battagliando anche con Marquez e finendo a 2 secondi dal podio. Proverò a lottare per un altro podio. Queste due gare sono importantissime, Fabio ha 22 punti più di me, spero di fare bene queste due gare per affrontare bene poi la pausa estiva. Credo comunque di meritarmi delle belle vacanze quest’anno". Sulle gomme di Barcellona: "Ero un po’ arrabbiato dopo la gara, anche per l’errore ovviamente, siamo stati molto veloci in tutte le sessioni ma poi in gara siamo stati troppo prudenti e quando me ne sono accorto era troppo tardi e Fabio era già scappato, non avevo il loro passo al Mugello ma a Barcellona sì, siamo stati troppo cauti. Ora l’abbiamo imparato. Dopo i test abbiamo novità per la carena, il telaio e anche qualcosa sull’elettronica".
  • 16 giugno 2022 - ore 15:45
    Jorge Martin: "Speravo di stare meglio"
    Il pilota della Ducati è reduce dall’intervento al tunnel carpale della mano destra. “E’ passato poco tempo (Jorge è stato operato lunedì 6 giugno), ma sinceramente speravo di stare un po’ meglio, ho ancora un po’ di dolore. Vediamo come reagisce la mano guidando una MotoGP: fortunatamente questo è un circuito che gira tutto a sinistra, è un piccolo aiuto. “Futuro? La mia intenzione è sempre quella, andare in un team ufficiale con una moto ufficiale. Con Pramac sto benissimo, ma in un team ufficiale hai più possibilità di dire la tua, di scegliere la strada da seguire. Per il momento ho in mente solo la Ducati, che mi ha già garantito la moto ufficiale”. Il collega Mela Chercoles chiede a Martin se, eventualmente, sarebbe interessato ad andare a fianco di Marc Marquez nel box Honda. “Sarebbe interessante per imparare. Ma, come ho detto, ho in mente solo la Ducati”
  • 16 giugno 2022 - ore 15:30
    Joan Mir: "Volete sapere del mio futuro?"
    Joan Mir arriva in sala stampa per il suo incontro con i giornalisti e subito scherza. “Scommetto che volete sapere del mio futuro…” In effetti, è la domanda ricorrente a Joan da un po’ di GP a questa parte, ma il pilota della Suzuki continua a rispondere sempre nello stesso modo. “Non posso parlare del mio futuro in questo momento, quando avrò novità ve le dirò”. Sul GP di Germania. “Sono ottimista per questo GP, perché nei test di Barcellona abbiamo lavorato per risolvere i nostri problemi in entrata di curva, per adattare la moto al mio stile e renderla per me più naturale. La moto è diversa dal 2021, per questo c’è bisogno di tempo per trovare il giusto bilanciamento. Credo che qui si possa fare bene, spero che arrivi finalmente quel “click” che ci possa permettere di sfruttare meglio il nostro potenziale”.
  • 16 giugno 2022 - ore 15:08
    Alex Rins dichiarato “fit”, idoneo a correre per domenica
  • 16 giugno 2022 - ore 15:06
    Enea Bastianini: "Senza Giribuola sarà più complicato"
    Non inizia nel migliore dei modi il GP di Germania di Enea Bastianini: il capo tecnico, Alberto Giribuola, è a casa col cod. sta bene, ma purtroppo non può essere al Sachsenring, sostituito da Sergio Verbana, (coordinatore tecnico del team Gresini). “E’ chiaro che la sua assenza può essere un problema, spero non troppo grande. Sarà un po’ più difficile, ma possiamo fare comunque bene. Questi 10 giorni sono serviti per staccare un po’ la spina, arrivo qui carico, anche se non ho ancora ben capito perché sono caduto a Barcellona… “Il futuro? Ne parleremo durante l’estate”
  • 16 giugno 2022 - ore 14:40
    Luca Marini: "Per andare forte, non devi spingere come un animale"
    “Nei test a Barcellona non ho provato chissà quali novità perché ormai siamo vicini ad avere una buonissima messa a punto di base. Qui, comunque, partiremo con una moto “tradizionale” e l’altra con quanto abbiamo utilizzato nei test, qualcosa di specifico per questo tracciato. E’ vero che qui non ci sono rettilinei favorevoli alla Ducati, ma nel 2021Miller era andato forte e anche Zarco. Ma anche Bagnaia da metà gara in poi era stato efficace: credo si possa essere competitivi anche qui e lottare per buone posizioni. Questa pista mi piace, anche se io, per la verità, prediligo le curve a destra e qui sono quasi tutte a sinistra. Bisogna guidare bene e fare i movimenti giusti sulla moto, per essere veloce non devi spingere come un animale. Rispetto all’anno scorso sono cambiare le gomme, la soffice è veramente molto soffice: può essere una variabile importante. “Cosa mi manca per il podio? Non lo so: piccole cose. Mi sento a posto, devo migliorare nel consumo della gomma a fine gara”.

Ultime da MotoGP

Hot now

Caricamento commenti...

Hot now