LIVE

LIVE - MotoGP 2018. Il GP di Spagna in diretta

- Giovanni Zamagni commenta in diretta da Jerez il GP di Spagna 2018. Cronaca, analisi e dichiarazioni dei protagonisti: tutto live
LIVE - MotoGP 2018. Il GP di Spagna in diretta

Giovanni Zamagni commenta in diretta da Jerez il GP di Spagna 2018. Cronaca, analisi e dichiarazioni dei protagonisti: tutto live.

Live concluso. Di seguito tutti gli aggiornamenti.
  • 6/5/2018 15:30
  • 6/5/2018 14:44 Marquez vince la gara. Secondo Zarco e terzo Iannone (secondo podio di fila
    per lui). Seguono nella top 10 Petrucci, Rossi, Miller, Bautista,
    Morbidelli e Kallio
  • 6/5/2018 14:42 Iannone strappa a Petrucci la terza posizione
  • 6/5/2018 14:35 5 giri alla fine: Petrucci terzo
  • 6/5/2018 14:32 Top 5: marquez, zarco, iannone, petrucci. rossi
  • 6/5/2018 14:30 ​Colpo di scena: cadono Lorenzo, Pedrosa e Dovizioso alla 6, giro 18​
  • 6/5/2018 14:26 Dovizioso incollato a Lorenzo. Tenta il sorpasso ma non riesce
  • 6/5/2018 14:23 14 giro: Rischio di caduta per Marquez che si allontana sempre di più
  • 6/5/2018 14:22 ​​Cade Luthi alla curva 11. pilota ok
  • 6/5/2018 14:18 Cade Abraham alla curva 2. pilota ok
  • 6/5/2018 14:16 Dovizioso sorpassa Pedrosa. E' terzo dietro Lorenzo
  • 6/5/2018 14:15 Marquez sorpassa Lorenzo che si ritrova in mezzo alle due Honda
  • 6/5/2018 14:13 Sesto giro: Petrucci tenta di attaccare Rossi. Cade Crutchlow alla curva 2
  • 6/5/2018 14:11 Cade Rins, pilota ok
  • 6/5/2018 14:10 Quinto giro: Rins sorpassa di nuovo Dovizioso. Lo spagnolo della Suzuki è
    il più veloce in pista con un tempo di 1.39.276
  • 6/5/2018 14:07 Dovizioso passa Rins. Ora sesto dietro a Crutchlow e Zarco
  • 6/5/2018 14:06 3° giro: Iannone sorpassa Rossi e ora è ottavo. Marquez davanti a Pedrosa
    in seconda posizione
  • 6/5/2018 14:05 Secondo giro: Lorenzo, Pedrosa, Marquez e Zarco, Crutchlow, Rins, Dovi,
    Rossi, Iannone e Petrucci. Questa la top 10
  • 6/5/2018 14:04 ​Aleix Espargaro fuori dai giochi per problemi alla moto​
  • 6/5/2018 14:02 Si spengono i semafori. Parte la gara di Motogp. In testa Lorenzo davanti a
    Pedrosa e Zarco
  • 6/5/2018 13:58 Aggiornamento gomme:
    Crutchlow dura anteriore e media posteriore. Marquez: dura anteriore e dura posteriore
  • 6/5/2018 13:56 Secondo Silvano Galbusera, è stato fatto un passo in avanti importante nella messa a punto: potrebbe anche lottare per il podio. Questa è la tesi del capo tecnico di Rossi
  • 6/5/2018 13:54 Scelta gomme: dovizioso ha optato per una media al post, dopo essersi schierato con la dura. Honda e Suzuki hanno la dura post, ma Crutchlow potrebbe aver optato all’ultimo secondo per la media. All’anteriore quasi tutti hanno la media, ma Lorenzo usa la soffice (peraltro utilizzata per tutto il fine settimana)
  • 6/5/2018 13:54
  • 6/5/2018 13:38
  • 6/5/2018 13:24 Lorenzo Baldassarri: “Sono molto emozionato: ho portato a casa una gara importante. C’erano tutti i presupposti per vincere: l’ho gestita bene, non era facile rimanere calmi, specie i primi giri. Grande lavoro di squadra e io in gara ho controllato un po’ tutto, sia il grip peggiorato, sia il vento forte alla 11 e alla 12. Secondo me abbiamo fatuo passo in avanti nella messa a punto: siamo stati competitivi anche quando sono cambiate le condizioni e il grip è calato. Vittoria dedicata a mia nonna”.
  • 6/5/2018 13:19 Bravo pecco! terzo e primo nel mondiale con 9 punti di vantaggio sull’amico Baldassarri



  • 6/5/2018 13:13
  • 6/5/2018 13:09 Pecco Bagnaia: “Sono molto contento. E’ stata una gara difficile, fin dalla partenza non ero a posto con le gomme, non riuscivo a tenere il passo di ieri. Sapevo che oggi Baldassarre era il più veloce, sono stato lì e ho aumentato il ritmo solo nel finale per non farmi perdere da Vierge. All’inizio sono stato toccato da Binder e mi ha fatto perdere un po’ di tempo, ma è un buon terzo posto per il campionato”.
  • 6/5/2018 13:04 Baldassarri vince a Jerez davanti a Oliveira e Bagnaia. 5° Pasini
  • 6/5/2018 12:44 12° giro: Baldassarri tenta la fuga. Oliveira lo segue (+0.0887). Terzo
    Bagnaia, 5° Pasini
  • 6/5/2018 12:42
  • 6/5/2018 12:39 10° giro: cade Marquez alla 2, pilota ok
  • 6/5/2018 12:37 ​8° giro: Cade Manzi alla Curva 2. Classifica rimane invariata con
    Baldassarri che domina la gara​
  • 6/5/2018 12:33 Settimo giro: Cade Fenati alla curva 10. pilota ok
  • 6/5/2018 12:31 ​Quinto giro: Baldassarri primo, Oliveira lo segue davanti a Marquez,
    Bagnaia e Binder ​
  • 6/5/2018 12:26 Secondo giro: Marquez in testa. Baldassarri dietro allo spagnolo, tenta
    l'attacco e lo sorpassa. Terzo Binder
  • 6/5/2018 12:23 Al via la Moto2. Cadono nel corso del primo giro Navarro e Marini alla
    curva 6. Piloti ok
  • 6/5/2018 12:03 Tony Arbolino: “Sono partito aggressivo, pensavo solo ad arrivare là davanti. Ero veloce, poi, però, sono stato centrato da Canet. che peccato”.
  • 6/5/2018 12:02 Marco Bezzecchi ai microfoni di SKY : “Ci ho provato. La gara è stata tosta, un groppone pazzesco: ho cercato di rimanere nei primi 5-6 per non perdere tempo e salvare un po’ la gomma. Quando Canet ha sbagliato, ho cercato di andare a prendere Oettl: ce l’ho fatta, ma ho sbagliato una marcia e ho perso metri. Ho recuperato, ci ho provato all’ultima curva, ma lui è stato bravo a chiudere la traiettoria e io non avevo più gomma davanti. Sono in testa al campionato: suona strano… Ma bisogna stare sul pezzo, perché ci sono un sacco di piloti che vanno forte. Nei test invernali qui eravamo a posto, ma venerdì ero in difficoltà, sono anche caduto. Però abbiamo lavorato bene e adesso sono qui a festeggiare questo importantissimo secondo posto”.
  • 6/5/2018 11:57
  • 6/5/2018 11:45 Lopez deve cedere una posizione. Cambia il podio: terzo Ramirez, quarto
    Lopez
  • 6/5/2018 11:42 ​Vince Oettl davanti a Bezzecchi e Lopez. 7° Di Giannantonio, 10°
    Antonelli, 13° Migno, 17° Bulega, 18° Loi​
  • 6/5/2018 11:38 19° giro: dopo l'errore di Canet e l'uscita di scena dei piloti del gruppo
    di testa, Oettl domina la gara inseguito da Bezzecchi e Toba. 5° Di
    Giannantonio
  • 6/5/2018 11:36 18° giro: 4 giri al termine. Colpo di scena, cadono alla curva 8
    Bastianini, Arbolino, Martin e Canet
  • 6/5/2018 11:31 Sedicesimo giro: piloti vicini e le posizioni continuano a cambiare. In
    testa Oettl davanti alla Leopard di Bastianini e a Martin. Arbolino in 5°
    piazza
  • 6/5/2018 11:30 ​Quindicesimo giro: Arbolino supera Oettl e si pone al comando del gruppo
    di testa. Poco dopo il sorpasso, Oettl ancora primo.​
  • 6/5/2018 11:24 All'undicesimo giro Oettl davanti, Martin attacca Arbolino ed è secondo ​
  • 6/5/2018 11:19 ​Nono giro: Arbolino in testa. Secondo e terzo Martin e Oettl. Bezzecchi e
    Bastianini in 4 e 5 piazza​
  • 6/5/2018 11:15 Settimo giro: Piloti tutti attaccati. Martin prende il comando, seguono
    Bezzecchi e Antonelli. Bastianini quinto
  • 6/5/2018 11:14 Sesto giro: Martin attacca Bastianini, mette dietro a Bezzecchi
  • 6/5/2018 11:11 Bastianini prende il comando della corsa ma viene superato all'inizio del
    quinto giro da Bezzecchi ​
  • 6/5/2018 11:06 Terzo giro: Martin in testa al gruppo. Dietro di lui Di Giannantonio e
    Ottel. 5° Antonelli, superato da Lopez, mentre Bastianini mantiene la 6°
    posizione
  • 6/5/2018 11:03 Parte la gara. Cadono subito Foggia, Dalla Porta, Mcphee. piloti ok
  • 6/5/2018 11:00 Sulla griglia di partenza la Moto3
  • 6/5/2018 10:11
  • 6/5/2018 10:03 Termina il warm-up a Jerez con il tempo migliore di Marquez ( 1.38.687)
    davanti a Iannone e Pedrosa
  • 6/5/2018 10:01 Cade Pedrosa alla 13. Pilota ok
  • 6/5/2018 09:59 A due minuti dal termine Iannone segna il secondo tempo: 1.38.888 (+.0201)
    da Marquez che cade alla 6
  • 6/5/2018 09:55 Pedrosa dietro a Marquez con un tempo di 1.39.059 (+0.372)
  • 6/5/2018 09:50 ​Marquez abbassa il tempo a 1.38.803, dietro di lui Dovizioso e Crutchlow
  • 6/5/2018 09:47 Marquez davanti a tutti a 1.38.864, Petrucci a +0.611
  • 6/5/2018 09:45 ​Warm-up MotoGP. Per ora Lorenzo in testa con un tempo di 1.40.044​
  • 5/5/2018 16:05 Iannone: "l'unico aspetto negativo è la posizione in Q2. Per il resto è stata una giornata positiva: abbiamo migliorato ulteriormente rispetto a ieri, siamo sempre stati veloci, riesco a guidare molto bene. Le Honda hanno un buon ritmo, ma ce l'abbiamo anche noi. Dopo le fp4 abbiamo fatto una piccola modifica per le q2 per avere più trazione, ma non è stata efficace"
  • 5/5/2018 16:03
  • 5/5/2018 15:53 ​Moto2. Pole position per Baldassarri. Di fianco a lui in prima fila
    Marquez e Bagnaia. ​
  • 5/5/2018 15:48 Petrucci: “Ci siamo abituati ad avere questi distacchi, ho fatto un giro
    abbastanza al limite però sono contento perché ho lavorato bene e penso di
    essere messo meglio sul passo. L’obiettivo è quello di essere la migliore
    Ducati anche se Jorge e Dovi sono molto veloci. Non possiamo ambire a fare
    meglio della quinta o sesta posizione perché le tre Honda sono agguerrite e
    poi ci sono anche Zarco e Iannone. Noi abbiamo fatto un buon lavoro e credo
    di essere abbastanza competitivo sul passo. Non so quale gomma usare
    dietro. Per oggi sono soddisfatto”
  • 5/5/2018 15:35 Zarco: “Ho guidato alla Zarco per la qualifica… Già da venerdì ho un buon feeling e mi diverto a guidare. Anche nelle FP3 avevo tutto sotto controllo, ma nelle FP4, con la temperatura che si è alzata, ho iniziato a fare fatica. Abbiamo però informazioni per migliorare la moto e non avere gli stessi problemi domani. Per le gomme, questa volta, c’è una distanza logica tra soffice, media e dura. Io credo di poter lottare: partire dalla prima fila è un vantaggio. Cercherò di stare subito davanti e vedere cosa succede. Magari riuscirò anche ad andare via, chissà… Io non penso alle Yamaha ufficiali dietro di me, io sono contento della mia moto e devo andare così. Sto andando bene, sono contento”
  • 5/5/2018 15:30 Cade Pasini alla curva 8 a 20 minuti dalla fine. pilota ok
  • 5/5/2018 15:29 20 minuti al termine delle QP per la Moto2. Baldassarri davanti a 1.42.010.
    Secondo e terzo posto per Bagnaia e Marquez a +0.102 e +0.207
  • 5/5/2018 15:28 Dani Pedrosa: “Devi partire dal box e fare subito un tempo molto forte, ma con la mano così devi andare piano, prendere il ritmo… Sono contento di aver fatto la prima fila, è molto buono. Questa è una pista molto bella, speciale per me, per l’ambiente: la gente da tanta energia, sento una spinta particolare. Il primo rivale sono me stesso, perché devo gestire la mano al meglio possibile. Crutchlow e Marquez hanno un passo molto buono, ma anche Iannone. Bisogna fare una buona partenza”.
  • 5/5/2018 15:23 Cal Crutchlow “L’ultima volta che ero partito in prima fila era stato proprio qui a Jerez nel 2017: un pessimo primato… Ma stiamo lavorando molto bene: dobbiamo puntare al podio. Onestamente penso che abbiamo un piccolo margine rispetto alle altre moto, ma non è così grande. Ho seguito Dovizioso nelle FP4: ci sono delle differenze, ma sembra che la Ducati curve meglio rispetto alla nostra moto. Ma noi abbiamo più margine su cui lavorare. Non è un momento magico, perché avrei dovuto arrivare qui in testa al campionato, ma ad Austin ho commesso un errore e per questo sono deluso. Però, a volte, uno deluso e arrabbiato va più veloce”
  • 5/5/2018 15:19 Bagnaia primo a 1.42.112. Dietro di lui Marquez e Baldassarri
  • 5/5/2018 15:10 In pista la Moto2
  • 5/5/2018 15:10 Anche dovizioso mette le ali

  • 5/5/2018 15:00
  • 5/5/2018 14:52 Pole per Crutchlow (1.37.653). Seguono Pedrosa, Zarco, Lorenzo, Marquez,
    Rins, Iannone, Dovizioso, Petrucci, Rossi, Vinales, Miller
  • 5/5/2018 14:49 A 1 minuto dal termin: Crutchlow, Pedrosa, Marquez, Rins, Iannone, Lorenzo,
    Dovizioso, Petrucci, Rossi, Vinales, Zarco e Miller
  • 5/5/2018 14:48 ​Secondo tempo per Pedrosa 1.37.912​
  • 5/5/2018 14:45 A 6 minuti dal termine: Cruthlow 1.37.752, Marquez +0.225, Iannone +0.235
  • 5/5/2018 14:41 lorenzo farà tre tentativi
  • 5/5/2018 14:40 Marquez segna 1.37.977. A soli +0.010 Iannone
  • 5/5/2018 14:37 Lorenzo l’unico con la soffice anteriore, crutchlow, rins e marquez con la dura anteriore
  • 5/5/2018 14:36 Iniziano le Q2 a Jerez
  • 5/5/2018 14:30
  • 5/5/2018 14:30 ​Dovizioso conferma il miglior tempo a 1.38.074​. Seguono Vinales, A.
    Espargaro, Nakagami e Morbidelli, Espargaro, Rabat, Luthi, Kallio,
    Bautista, Smith, Syahrin, Simeon, Redding. A breve le Q2
  • 5/5/2018 14:24 Cade Rabat a due minuti dal termine. pilota ok. Dovizioso ancora in testa
    con un crono di 1.38.074
  • 5/5/2018 14:19 Dovizioso in testa alle Q1 con un tempo di 1.38.402, Rabat e Vinales a
    +0.213 e +0.215
  • 5/5/2018 14:13 Al via le Q1 con Dovizioso, Simeon, Luthi, Abraham, Bautista, Morbidelli,
    Vinales, Nakagami, Kallio, Smith, gli Espargaro, Redding, Rabat e Syahrin
  • 5/5/2018 14:04 Sotto la bandiera a scacchi Iannone conferma il suo primo posto nelle FP4
    con un tempo di 1.38.444. Segue il compagno di squadra Rins e Marquez.
    Quarto tempo per Pedrosa davanti a Crutchlow e Dovizioso. 14° Rossi
  • 5/5/2018 13:52 FP4. A 8 minuti dal termine, Iannone domina le quarte prove libere con un
    tempo di 1.38.444. Dietro a lui Marquez, Rins e Dovizioso. Decimo tempo per
    Rossi
  • 5/5/2018 13:22 Anche dovizioso mette le ali

  • 5/5/2018 13:21 ​Martin si aggiudica la pole per la Moto3 davanti a Oettl e Di
    Giannantonio. Segue un trio tutto italiano composto da Antonelli, Bezzecchi
    e Migno. 7° Lopez che anticipa Bastianini e Dalla Porta. ​
  • 5/5/2018 12:58 QP Moto3. Oettl in testa (1.46.346) davanti a Antonelli e Bezzecchi. 4° e
    5° tempo per Di Giannantonio e Bastianini
  • 5/5/2018 11:47
  • 5/5/2018 11:43 Terminano le FP3 della Moto2 con Baldassarri in testa alla classifica
    (1.41.890). Secondo Navarro seguito da Pasini, Lowes e Marquez. 6° Binder
    che anticipa Fenati e Schrotter. Bagnaia chiude nono
  • 5/5/2018 11:38 Cade Marquez alla curva 6. pilota ok. In testa Baldassarri con 1.42.206.
    Dietro di lui Navarro e Pasini
  • 5/5/2018 11:28 Qualche considerazione dopo le FP3 della MotoGP:
    - Ieri Marquez aveva detto che oggi avrebbe provato le gomme dure. Per il momento non lo ha fatto, girando con la media/media, prima di montare la media/soffice (nuove) per il time attack. Le dure, quindi, le proverà nelle FP4, ovvero all’ora che viene disputata la gara;
    - Cal Crutchlow ha girato sempre con le stesse gomme - media/media - di ieri: ha quindi un gran passo;
    - Johann Zarco e Jorge Lorenzo sono stati tra i pochissimi a scegliere la soffice anteriore;
    - il primo tempo in ogni settore: T1: Marquez 24”189; T2: Zarco 14”234; T3 Marquez 29”050; T4: Crutchlow 29”869
    . Le Ducati sono in grande difficoltà soprattutto nel T3: Lorenzo 29”409 (+0”359 rispetto a Marquez); Dovizioso 29”549 (0”499)
  • 5/5/2018 11:24 16 minuti al termine. Navarro primo con 1:42.285. Dietro di lui Lowes e
    Marquez a +.0.080 e +0.119
  • 5/5/2018 11:06 Marquez il più veloce (1:42.404). Secondo e terzo posto per ora per
    Schrotter e Bagnaia
  • 5/5/2018 11:02 In pista la Moto2. Primo Bagnaia con un tempo di 1:43.268
  • 5/5/2018 10:43 Prove di partenza

  • 5/5/2018 10:37 Incredibile come la Honda riesca a prendere la corda alla curva 8, una sx veloce
  • 5/5/2018 10:27 Dovizioso davanti, lorenzo dietro: jorge visivamente gira più forte, mangia tanti metri a ogni giro al compagno di squadra
  • 5/5/2018 10:22 Caduta di Rabat alla 5, pilota ok

  • 5/5/2018 10:15 Molto agile la suzuki nel cambio direzione tra la 2 e la 3
  • 5/5/2018 10:10 Alla curva 2, una destra da 1-2 marcia, vinales fa una grande fatica a tenere la corda con la sua Yamaha
  • 5/5/2018 10:04 In testa Crutchlow con un crono di 1:38.614
  • 5/5/2018 09:56 Via alle fp3

  • 5/5/2018 09:52
  • 5/5/2018 09:46 Jorge Martin si aggiudica il miglior tempo nelle FP3 davanti a Fabio di
    Giannantonio che cade a due minuti dalla fine ma riesce comunque a
    conservare il suo secondo tempo. Terzo Canet seguito da Antonelli. 7°
    Bastianini
  • 5/5/2018 09:22 ​Giornata calda a Jerez. In pista le FP3 della Moto3​
  • 5/5/2018 08:26
  • 4/5/2018 18:26 Danilo Petrucci: “E’ un vero peccato. Sono andato molto forte sia nelle FP1 che nelle FP2 ed ero convinto di poter fare un buon tempo. Purtroppo sono dovuto rientrare al box per un inconveniente tecnico dopo aver messo le gomme morbide. Sono comunque molto fiducioso. Il passo è buono e domani sento di avere grande fiducia per conquistare la qualifica diretta alla Q2”.

  • 4/5/2018 17:11 Lorenzo: "non è stata una brutta giornata, va molto meglio rispetto ad austin. Questa pista mi è più favorevole: nelle fp1 ho girato sempre con le stesse gomme, mentre nelle fp2 ho perso il giro buono per un salto marcia. Per questo gp la ducati mi ha portato dei pezzi che rendono la moto più dolce in accelerazione: la stiamo avvicinando alla 2017, cercando di mantenere i pregi della 2018. Domani si può provare a fare un altro passo in avanti: credo si possa lottare per le prime due file".
  • 4/5/2018 16:46 Marquez: "la caduta è stata colpa mia. Spingevo forte nonostante le gomme avessero parecchi giri. Sono arrivato lungo alla 6, avrei dovuto abortire il giro ma ho voluto lo stesso a fare la curva... al di là di questo sono soddisfatto, anche perché su una pista completamente differente sto usando lo stesso assetto di argentina e austin: conferma la buona base della nostra moto"
  • 4/5/2018 16:15 Iannone: " sono contento per come è andata oggi, abbiamo lavorato molto bene, ho un buon feeling con la moto. Dopo tutte le difficoltà del 2017 su questa pista, non mi aspettavo di essere così veloce a jerez. Domani sarà una giornata fondamentale: per fare un buon gp bisogna partire dalle prime due file. Rispetto a prima, riesco a sfruttare meglio i punti forti di suzuki, minimizzando gli aspetti negativi. Anche in frenata e inserimento sono più sicuro".
  • 4/5/2018 15:56
  • 4/5/2018 15:31 Dovizioso ai microfoni di SKY: "Ho fatto un sacco di errori con la gomma nuova e non avevo feeling nell’ultima uscita. A parte questo, però, sul passo non è male, anche se le Honda, purtroppo sembrano molto in forma, tutte e tre. Ma noi non siamo messi male. Dobbiamo lavorare di più sulla gestione dello scivolamento e fare alcune rifiniture. Nelle FP2 abbiamo usato la gomma delle FP1, anche se non so se può essere la gomma della gara. Domani ci concentreremo sulla media e vedremo il comportamento”
  • 4/5/2018 15:27 Miller: “mi sto divertendo al momento, la moto funziona molto bene qui a Jerez. stiamo lavorando passo dopo passo: spero di poter stare nei 10 anche in FP3. Al momento il mio tempo sul giro è buono considerando che ho sempre girato da solo, magari seguendo uno dei “pazzi” là davanti posso calare di qualche decimo”
  • 4/5/2018 15:26 Miller: “mi sto divertendo al momento, la moto funziona molto bene qui a Jerez. stiamo lavorando passo dopo passo: spero di poter stare nei 10 anche in FP3. Al momento il mio tempo sul giro è buono considerando che ho sempre girato da solo, magari seguendo uno dei “pazzi” là davanti posso calare di qualche decimo”
  • 4/5/2018 15:20
  • 4/5/2018 15:17 caduta per luca marini alla 4 (un punto veloce), pilota ok
  • 4/5/2018 15:16
  • 4/5/2018 14:53 finale FP2 MotoGP (Sole):
    1 crutchlow 1’38”614 pedrosa zarco iannone marquez dovizioso lorenzo miller rossi vinales p.espargaro abraham rins kallio nakagami petrucci rabat smith morbidelli bautista a.espargaro luthi syahrin redding simeon
  • 4/5/2018 14:48 zarco 1, cade marquez alla 8, pilota ok
  • 4/5/2018 14:45 time attack
    adesso 1 è crutchlow in 1’38”749
  • 4/5/2018 14:44 rientrano tutti in pista, tutti con la soffice al posteriore, a parte marquez, lorenzo e rins che hanno la media post
  • 4/5/2018 14:40 Quasi tutti ai box: gomma nuova al posteriore?
  • 4/5/2018 14:37
  • 4/5/2018 14:35 a 15 minuti dal termine ci sono tre honda ai primi tre posti (si conferma la moto migliore), iannone è quarto con la suzuki (nelle fp1 era andato bene di passo, non aveva cambiato gomma nel finale9, la prima ducati è quella di petrucci, proprio davanti a lorenzo e dovizioso, la migliore yamaha è quella di marco, 5, male le yamaha ufficiali
  • 4/5/2018 14:17 marquez scende sotto 1’39”, adesso è 1 in 1’38”863. La miglior pole in assoluto è quella di lorenzo del 2015, 1’37”910. il record della pista è invece di 1’38”735, sempre di Lorenzo e sempre del 2015
  • 4/5/2018 14:14 Lorenzo continua a girare con la GP18 con il cordone della GP17.
  • 4/5/2018 14:13 Marquez migliora il tempo del mattino di dovizioso: è 1 in 1’39”028
  • 4/5/2018 14:05
  • 4/5/2018 13:53 FINALE FP2 MOTO3: (SOLE)
    1 antonelli 1’46”630 martin bastianini di giannantonio canet toba ramirez dalla porta arbolino mcphee oettl bezzecchi rodrigo suzuki masaki norrodin migno foggia arenas kornfeil lopez masia yurchenko ogura bulega
  • 4/5/2018 13:48
  • 4/5/2018 11:20 Qualche analisi delle FP1 MotoGP:
    - Dovizioso ha fatto il suo miglior tempo al terzo giro con gomma nuova media anteriore e soffice nuova al posteriore. Al quarto giro è stato più lento di oltre tre decimi. In Q2, quindi, presumibilmente i piloti avranno un solo giro tirato a disposizione;
    - Marquez ha fatto il suo miglior tempo con una media nuova all’anteriore e una soffice al posteriore con già 15 giri all’attivo;
    - Anche Crutchlow (8°), Iannone (11°), A.Espargaro (13°), Pedrosa (14°), Lorenzo (15°) non hanno sostituito la gomma posteriore nel finale;
    - Velocità massima (tra parentesi la media delle cinque migliori velocità massime:
    Marquez 289,9 km/h (285,7); Dovizioso 287,6 (286,7); P.Espargaro 287,6 (285,7); Zarco 287,3 (284,6), Lorenzo 287,3 (285,9), Vinales 286,5 /284,6),
  • 4/5/2018 10:42
  • 4/5/2018 10:35
  • 4/5/2018 10:33 A 8 dal termine iniziano i time attack: nel pomeriggio potrebbe anche piovere (40% probabilità)
  • 4/5/2018 10:25 Rientra al box lorenzo dopo il test con codone 2017. Adesso sta parlando con dall'igna. Si toglie il casco, non sembra soddisfatto. Uscirà però nuovamente con questa versione di moto
  • 4/5/2018 10:14 Dopo aver girato con la gp18, lorenzo torna in pista con la gp18 con il post gp17
  • 4/5/2018 10:09 Al box entrambi i piloti Yamaha

  • 4/5/2018 10:05 Tardozzi dice che sulla moto di lorenzo è stato cambiato solo il supporto sella e il codone, sostituite con quelli 2017
  • 4/5/2018 09:59 Lorenzo, probabilmente, sta usando la gp17
  • 4/5/2018 09:52 Quella di dovi è l'unica ducati senza ali, che invece montano lorenzo e Petrucci

  • 3/5/2018 14:30 Petrucci: “Dopo il GP del Qatar siamo stati qui a provare: bisogna sfruttare questo piccolissimo vantaggio. Non sono contento per come sono andate le ultime due gare, in particolare quella in Texas, dove ero stato veloce fino al sabato, ma poi in gara è stato molto complicato. Solitamente parto bene, invece ad Austin da decimo mi sono ritrovato 17esimo alla fine del primo giro e, soprattutto, non avevo il passo. Qui dobbiamo svoltare: probabilmente partiremo con la carenatura con le appendici aerodinamiche ed è un bene che la Michelin abbia portato le stesse gomme dei test. Qui, ci sono tante accelerazioni su entrambi i lati e per questo avremo pneumatici più duri, quelli che si adattano meno alla nostra moto. Per come era andato nei test e per come stanno andando, credo che il riferimento anche qui sarà Marquez con la Honda, che nel 2018 ha fatto un netto salto in avanti. Per quanto riguarda l’asfalto nuovo, è stato fatto un buon lavoro, tranne che alla curva 1 e alla curva 8, dove sono state messe delle toppe di catrame e l’asfalto sembra sempre bagnato”
  • 3/5/2018 14:13
  • 3/5/2018 13:14
  • 3/5/2018 13:13
  • Campiglio1956, Lugagnano Val d'Arda (PC)

    Rossi a metà classifica nei 10, dopo varie cadute davanti a lui. Dopo di lui arrivano solo marziani e pluricampioni del mondo. A già, l'importante è deridere Lorenzo....
  • marci 1952, Milano (MI)

    Mmm. se Lorenzo non buttava a terra Dovi, questi avrebbe vinto sicuramente.......
Inserisci il tuo commento